Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Io...tu...
Bevemmo a distanza...
Colori...
LA VORAGINE...
Last minute...
Fuggo...
Il Sussidiario...
NOSTALGICAMENTE...
Il momento...
Rabbia...
Perchè...
Una mezza sega...
L’altro viaggio 7/16...
Canto dell' Amore ch...
Se vuoi rovinare qua...
Di là dal vetro...
leggero il vento...
Giorni...
Gli alberi sono l'ul...
VIAGGIARE DI NOTTE...
INETTITUDINE DI PADR...
IL DESERTO DELL'...
GUARDANDO UN RAGNO...
Il castello...
La Pozione...
La maschera è caduta...
A Mia Madre...
O mio caro nuovo fut...
Sciogli la mia neve...
E' tutto un equilibr...
I nostri passi...
Casa poesia...
Baluginìo...
Soltanto ora mi vedi...
All'angolo della via...
La luce dei pensieri...
Piccolo dolore...
IN BOTTEGA...
Non ci sono solo il ...
SOGNO PER VIVERE...
Se n’è andata con il...
L\'eco delle parole...
Un vecchio libro di ...
IL FLAUTO DI PAN...
INQUIETUDINI...
Affido alla luna...
La giostra...
Il mormorio del mare...
Essere intelligenti ...
La mutazione dei col...
La forza del Mare...
Ma... Poi...
Viaggio nel futuro...
La mia Laika...
Feste in maschera e ...
É lo stesso...
Mirko D. Mastro- Gua...
CON TUTTE LE ATTENZI...
PRIMO...
Composizione n.374...
PASSATO BRUCIATO...
Non c'è pace...
Un figlio...
IL CASSETTO...
Senza pace...
Ad maiora...
Stampe antiche...
L'amore vero...
LA CORSA DELLA ...
Nebbia...
Con altre mani ti ac...
Se timoniere della n...
Ti amo...
La famiglia è la rad...
IL BACIO...
La pentola di fagiol...
UN AFFARE CON IL DIA...
Una volta la famigli...
L’altro viaggio 6/16...
Nonno sprint...
I SOGNI NEL CASSETTO...
Ci rinuncio...
Assopito...
AL MIO CONVENTO...
Le cicatrici del cuo...
Notte di Velluto Vio...
Averti qui...
SILENZIO...
Promesse...
Caro diario...
La fontana della con...
Scorcio d'inverno...
Il pasto nudo...
MAGICO ISTANTE...
Nell'aria (concors...
La via senza ritorno...
RINASCIMENTO...
A volte il passato f...
VIVI!...
Senti come corre que...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



IN AMORE VUOLE ANCORA NAVIGARE

Cercava sicuramente
l’occasione con quella stretta la nonnina,
nel riceverlo esultava sorridente e non solo
quella sera; batte e ribatte lei cercava l’amore,
una architettata strategia in quella volontà
del cuore.


Quel ci sentiamo e
ci vediamo ogni tanto, lui pensava che lei
scherzava quando gli dice come fare per risolvere
il nostro intento; furba l’amica nel fare la verifica
al progetto, lo aveva nell’anima … in amore può
fare l’architetto!


Avvolta in quelle
non accettate parole, a lei gli pulsa il cuore;
si esprimeva dicendo così il piroettare te lo scordi,
diabolica parlava della moglie; subito la rivalsa e il
telefono squilla, un fulmine a ciel sereno arriva
ma non quaglia.


Donna con tanti anni
e il capello tinto che va in bianco, nuda
nei suoi pensieri entra nell’affanno; sola in
silenzio e nulla più prevalse in quel disastro,
lo accusa quando ha capito che non ci fu il
compromesso.


Se il cuore di lui tace,
ogni attesa è nobile e piena di attenzione
per la pace; chiese scusa senza ribadire, restò
perplesso pensando ma cosa succede? Voleva
solo approfittare dell’occasione, o l’amicizia è
sempre meno leale?


Perde il treno e
gli è rimasta male, la sua testa non ha bisogno
solo di tinture; oggi la vedova è sempre attenda,
è cambiato tutto persino la nonna; certa di sapere
quello che vuole, in amore vorrebbe ancora
navigare!



Share |


Poesia scritta il 29/11/2017 - 08:53
Da Gaetano Lentini
Letta n.457 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Poesia molto simpatica
Complimenti

Maria Cimino 29/11/2017 - 20:45

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?