Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Promessa....
La domenica dei mort...
SIMILI...
FRUSCIO DI FOGLIE...
Il sonetto dell'autu...
Quel momento in cui ...
Accomiato...
Il suo sorriso era c...
BELLEZZA PROVOCANTE...
E' la sera dei mirac...
PROFONDE FOLLIE...
Andiamo là...
Velate nubi...
Adieu...
L’ultima Volta...
Firmamento...
Tutto si trasforma, ...
La clessidra...
Respiro di vita...
Casuali parabole...
IL SUBACQUEO SPORTIV...
E\' stato splendido...
SonEtti...
Sogno o son desta...
Due tenere folate di...
Diavolo...
Mosè e le tavole del...
Mosca 1950...
ANCORA INSIEME...
I binari della mia v...
I ricordi nell’armad...
Placido mare...
TUTTO IN UNA PAGINA...
GIULIA pt.1...
“Oggiscrivo”...
La colazione...
IL SALE DELLE TUE PA...
Non Ti Scordar di Me...
L'ora perduta...
Davanti a me vedo du...
STREET CIRCUS...
Schegge del cuore (T...
Limbo Perverso...
UN PASSO INDIETRO...
Il groviglio esisten...
Ombre...
Il primo appuntament...
SETTEMBRE STA PASSAN...
Alito di Dio...
Me ne voglio ì lunta...
medjugorje...
Bergamo Alta...
sentiero...
E se fosse che la fo...
Disse il saggio...
Dondola il mare...
la mia bambina. la m...
IMMERSO...
L'ultimo ciabbattino...
Ondulazioni...
Prime luci su Livorn...
ORMAI...
SILENZIO INAUDITO...
Amore,amore, amore.....
Mamma...
Animo umano...
minestrone...
Lessi...
IL LUNGO VIAGGIO...
Voli d'Autunno...
Ama le lacrime quant...
VOLI PINDARICI...
La passeggiata...
notte di settembre...
città...
VENERE SOLITARIA...
Silenzio...
L'uomo e il mare...
Come nelle favole...
Quando scende la ser...
L'amore...
Dall'alfa all'omega,...
LA PERLA NERA...
PECCATI MORTALI...
Da Ibiza...
Sogni rubati...
Che meraviglia!...
La prossima volta...
Vorrei incontrarti...
Forum...
Mi piange il cuore.....
La sede...
A scuola, nel 1968...
Giorni Difficili...
Al vento non c'è al...
Il bacio di una stel...
Mi chiedo se non ci ...
PRIMA O POI...
Come una sigaretta...
Immenso mare...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Quando una luce

Quando
hai già percorso tutti i pensieri
urtando pareti invisibili
spigoli acuti dentro di te


quando
le nuove strade sperate
spariscono, nebbia fitta
ti accascia su cigli pietrosi


e combatti la tentazione
di cedere issando sul sommo
del vivo acuto soffrire
un bianco lembo d'anima resa


forse
i tuoi occhi chini nel buio
si accenderanno della piccola scia
di luce, pensieri che hai avuto, d'amore.



Share |


Poesia scritta il 21/08/2013 - 20:15
Da Irene Fiume
Letta n.484 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Hai ragione, i dolci ricordi possono lenire le ferite dell'anima.

Fabricio Guerrini 27/08/2013 - 18:53

--------------------------------------

Splendida lirica di vita vissuta con sofferenza e rianimata con l'amore...complimenti!

costanza lai 24/08/2013 - 21:39

--------------------------------------

una bella esplosione interpretativa di quel percorso chiamato ..vita..

Siller Varolo 22/08/2013 - 17:22

--------------------------------------

grazie mille claretta...può essere che aver percorso un tratto di vita più lungo (non vedo la tua data di nascita ma forse, come me, sei "già grande", o "diversamente giovane"?!..), cambi la prospettiva sulle proprie emozioni, e su quelle degli altri? io penso di sì.

Irene Fiume 22/08/2013 - 17:06

--------------------------------------

Un barlume di speranza,in un mare di sofferenza.Pensieri d'amore in mezzo a tanti altri negativi che si ritrovano a salvezza quando ormai si è prossimi a toccare il fondo.Molto significativa : da leggere lentamente, come merita per essere compresa e apprezzata appieno.

Claretta Frau 22/08/2013 - 15:59

--------------------------------------

diversi da cosa? non mi è molto chiara la tua osservazione; si "tenta" di comunicare qualcosa, non sempre funziona... comunque grazie, ciao!

Irene Fiume 22/08/2013 - 14:46

--------------------------------------

questa poesia non mi trasmette nulla nonostante tu abbia usato termini diversi. a mio parere dovresti modificarla

claudia montenegro 22/08/2013 - 13:57

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?