Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Fantasia furfante....
IL FANTASMA DELLA BI...
Forse un giorno...(m...
Mi piace guardare l'...
Troppi sentimenti fa...
dio esiste perchè ha...
Piccolo uomo...
Trepidi richiami...
Nuovo Evento...
NATALE 2...
Un ponte...
Abbiamo la coscienza...
HAIKU' ***...
Decoupage...
Connessione....
Nella sua meraviglia...
La nostra stella......
HAIKU N.9...
Sogno...
QUESTO NATALE GALOPP...
SOFFIO DI VITA...
Sussurro della vita...
Domani ancora noi...
Riflessioni...
Donna avvolta...
LA VITA...
LA NOIA SI VE...
Frenesie...
Fai presto a dire an...
Dovrei...
Natale all'improvvis...
Il futuro...
La vita ( Il respiro...
Rumore...
Senza possibilità di...
La sedia...
Lontano da qui...
Adesso......
Sul Tuo viso...
MARTA...
La vita e il mare...
I silenzi della nott...
Un giorno una person...
SOLO PER UN ATTIMO...
Natale...
Sole d'inverno...
Volo di uccelli...
All'ombra...
Finalmente...
Amare....
SE SOLO AVESSE UN CU...
Bella dentro...
gelida pioggia...
Persa...
A te che vaghi nell'...
bagnati di lillà...
COS' E' LA VIT...
Il pesciolino e il p...
La vita è negli occh...
Segnali...
Esordire....
Instabilità...
Haiku- l'angoscia so...
LA FEDE...
Prospettiva di un'Es...
Consapevolezza...
Sento il bisogno di ...
Prima di amare...
Un incontro per la v...
Fase di rotazione...
È Natale...
La poesia...
Il Natale che non c’...
Vita...
Vorrei amarti.......
A TE...
Il Paradiso terrestr...
HAIKU N.8...
Ricordo 'a notte...
...scappa fanciulla,...
Dicembre...
La bellezza dei prep...
Ninfea...
CASTELLI DI SAB...
Ma non ne abbiamo ab...
Stella Cadente...
SI L'AMMORE...
Il padre che sta dom...
La piovra...
Anche questa è vita!...
Canto libero...
SOGNI...
Ombre e precipizi...
matto...
Bigliettini...
Il cassetto terzo a ...
QUELLA TUA FOTO...
Vent'anni senza di t...
Per capire chi ti vu...
Ombra...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

TORNERO'

Ho girato il mondo in lungo e in largo,
avrò visto l'alba in qualche posto,
preso un cappuccino sull'Autogrill
o in un paese sperduto... non ricordo più.


Ho visto il mare rosso nel tramonto,
o in montagna il sole sì giocondo,
in bicicletta ho pedalato da qui...
...quanti chilometri avrò fatto? Non so!


Ma so che l'autostrada corre,
e quante miglia conta per me?
La strada è larga, e nuovi orizzonti
ai nostri occhi si spianano già.


Tornerò
sui miei passi
come prima, forse anche meglio.
Tornerò
a fare baldoria,
ad inseguirti nell'alba nascente.


I confini dell'Oceano
li ho superati da un bel po',
manca poco, da te tornerò.


Ho visto notti felici e radiose,
altre passare invece via così,
simboleggiavano le onde del mare
il moto proprio della vita mia.


E inesorabile il tempo scorre
ma non per questo fermarmi dovrò,
quest'aria fresca già mi conquista,
io queste porte ora valicherò.


Tornerò mentre tu stai dormendo:
non dire niente, non ti sveglierò,
vedrò la pace dormirmi accanto,
guarderò gli occhi che tu riaprirai.


Tornerò
migliore,
non dire nulla, resta così.
Tornerò
ancora, di nuovo,
all'alba arriverò lì da te.


Apri queste finestre,
la vita entrare già vorrà;
ai nostri sensi qualcosa arriverà...



Share |


Poesia scritta il 30/11/2010 - 18:03
Da Manuel Miranda
Letta n.728 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?