Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Notte ad Est...
Terren senza via...
RIECCOCI...
L'Universo è infinit...
Questione di forza...
Il silenzio...
Le persone buone...
Il principe e i suoi...
Sant’Ilario...
Il rumore della pio...
DONNE SALVEZZA ...
Bello stile...
Fa' che la tua vita ...
PERDITA...
Madre mia!...
Un ombrello chiuso...
solo...
Resta con me...
Deserto il tuo guanc...
Ammennicoli...
11:51...
Senza l'entusiasmo n...
Nessuno cercherà mai...
Che solfa...!...
Già mi manchi...
Camminando sulla bat...
Oggi come allora...
Schiudi...
A colloquio con Sten...
Perdono...
AL CHIARO DI LUNA...
Segmento...
IL MONDO CHE CROLLA...
è tornato alla terra...
Vissi d' amore...
IL TEMPO NON SEMPRE ...
Credo...
Un amore ingenuo...
MAGIA DELL' AMORE...
Tempo...
CULLA MARINA...
Due forme...
Simbiosi...
Ritratti o delle cos...
Un poco prima...
Il falco e l'usignol...
Luci e bagliori...
Le granite della zia...
Haiku n 10 a...
Petali...
Tempesta...
AUTUNNO...
La ballata della Buc...
Per te dalle mani bu...
Haiku 6...
In compagnia di due ...
Potessi io......
HAIKU H...
Langhe e Roero...
L'arca di Noè...
Giorno di giudizio...
LO ZERO E IL COVID-1...
Introspezione...
Nella mia solitudine...
Chicco Balleri...
Lampo....
Sire (cugino August ...
La memoria...
Archor...
Lalla...
Il mese dello Squarc...
IL VAMPIRO DICE ...
Lo spettatore...
Guidare la propria v...
Il cane...
Mormora (Concorso po...
Cuore felice...
Grotta del fico...
Dove sei?...
INTRECCIO...
Errare...
Oltre il tempo...
volevo descrivere fi...
Noi...
Cuccioli del mio cuo...
Cambio stagione...
MEDICI E INFERMIERI...
Si sa, l'unica cosa ...
Per te solo per te...
OTTOBRE...
La voglia di fare l'...
Un gattino come dono...
LA MIA MUSA...
equilibri...
Magutt...
Pareidolia (oppure ...
Il rumore delle onde...
Note d'amore....
Guarderò il futuro...
La mia gatta Gelsomi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



LA MAGIA DELLA LUCE

Pensiamo,
mentre guardiamo una luce,
una candela accesa.
Ad un tratto si spegne,
immediatamente cambiano i pensieri.
Il buio non ci ascolta più,
ma ci opprime.
Solo la luce sembra donarci energia,
la voglia di vivere.
Eppure attendiamo la sera,
perché con la notte
immaginiamo finisca qualcosa.
Forse le preoccupazioni del giorno,
forse la fatica,
alla quale possiamo metter fine,
immaginando con il lento
ma inesorabile tramonto
l’arrivo di un giusto riposo.
IL tempo, invece, è passato,
qualcosa è veramente finito
Ma anche quando pensiamo
di aver perso tutto.
Quello che conta non ci lascia mai.


Share |


Poesia scritta il 24/06/2018 - 15:55
Da ALFONSO BORDONARO
Letta n.409 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Profonde riflessioni in versi...
La luce sembra essere l'unica fonte di vita, di energia, ma forse è nel buio che partoriamo noi stessi e ci rendiamo conto di ciò che veramente è importante nella vita...
Bella poesia!

PAOLA SALZANO 25/06/2018 - 17:41

--------------------------------------

E' VERO LA LUCE è VITA. BELLA POESIA

Massimo Tovagli 25/06/2018 - 17:05

--------------------------------------

Quello che conta non ci lascia mai è vero, è questa la bellezza dell'anima cambia umore, espressione... ma sempre pronta a ricominciare. Complimenti è un piacere leggere i tuoi scritti.

donato mineccia 25/06/2018 - 12:02

--------------------------------------

La luce magica lascia in noi riflessi profondi, ma poi è la notte a farci assaporare quello che rimane...e non finisce mai!!! Bellissima...Bentornato Alfonso e grazie di cuore!

Margherita Pisano 24/06/2018 - 23:44

--------------------------------------

Ci vuole sempre una piccola fiammella, che ci dona la speranza. Anche nel buio più profondo, si pensa ad una stella, ad una lucciola, che ci faccia superare l'angoscia della notte.

Teresa Peluso 24/06/2018 - 20:46

--------------------------------------

Concordo...la penso come te e questi pensieri esistenziali li hai fatti diventare poesia, anche bella.

Franca M. 24/06/2018 - 20:14

--------------------------------------

ALFONSO BORDONARO....Bellissima poesia. Il buio, la tanto attesa notte in cui vogliamo far riposare i pensieri e le angosce...ma a volte ci tradisce e velate ombre ritornano, sono i pensieri che credevamo assopiti. Tosto si accende la tremula luce d'una pallida candela e il suo chiarore ci riporta nella realtà e la paura scompare.

mirella narducci 24/06/2018 - 17:21

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?