Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Scusami......
ILLUSIONE INTRISA ...
Il finto autunno...
Dadi e fortuna....
Nonsense...
Anima potente...
Spazio-Tempo....
La stanchezza nascon...
Quando sarai lontana...
Gelo...
Per questo mi batter...
Pani e pesci...
Le Notti di Elisa -n...
Castel Toblino...
Violata...
TORNA IL NATALE...
Una rosa, un sorriso...
Come rugiada...
Occhi...
E' mistero...
A spasso di notte tr...
Il rifugio...
Sul cortile...
Ti lascio una poesia...
Mar della Melassa...
Quando l'amore è un'...
Figure sulla volta...
Subliminale...
Cielo di ogni colore...
L'uguaglianza nasce ...
IL GRIDO DELLE DONNE...
Colombo...
La dama e la pagnott...
Saudade...
AI FIGLI...
OMBRE CINESI...
LA DEMOCRAZIA DELLA ...
Qua la mano...
Spensieratezza...
DIANA...
haiku 16...
In bilico...
Tramonta l’alba mia...
Tra le foglie...
Una spiga di grano....
Tanka 2...
Io ritorno da te...
L’uomo è stato l’art...
Il bene che si fa no...
Scrivere di te...
l'unico amore è quel...
Lugano...
Orfana d'un sogno ru...
AMORE ETERNO...
Amo la vita...
Il volo di una capin...
Bella Napoli...
Mi chiamo Giufà...
Pioggia rigenerante...
A fine turno (il mac...
Cala la notte nella ...
Pece...
Donna...
4:50...
Io sono il poeta...
Rosario a Siliqua...
Falce di Luna...
Nel tempio dell'anim...
Sonni troppo profond...
L'invito...
L\'ARROGANZA DEL COR...
La magia del circo...
Una vecchia topolino...
Perdersi le sfumatu...
Cieli diversi sulla ...
Sentieri d’autunno ...
TROVARE L' AMORE...
UN TUFFO NEL PASSATO...
Nuvole...
MARE D'AUTUNNO...
Magari...
Eri bella...
VIAGGIO DI LAVORO...
Miravo....
Incantesimo occident...
Haiku 93...
L'anima arranca...
BEA...
QUEGLI ABBRACCI CHE ...
L'anima arresa...
Non c'è più sangue n...
Gocce...
...lacrima...
Campo di basket...
Oltre questo paradis...
ALLA SUOLA...
'O PRESEPE...
Sulle ali di una far...
TRA CIELO E INF...
Anche se non ci sono...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Se tu mi ascoltassi

Invisibile
Ecco come mi sento
Voglio solo riprendere colore
Il colore che hai spento
E allora cerco un modo
Per farmi ascoltare
Ma non trovo le parole
Non ho voce
So solo dirti addio
Addio per sempre
Che l'amore muore
A poco a poco
E all'improvviso
Ti accorgi
Che la tua vita
È passata ..
Che non ci sei più
Dov'ero?..
E dove eri tu?
Non c'è mai stato
Un vero "noi"
Almeno ascolta
Adesso intendi
La parola addio
Se puoi


Share |


Poesia scritta il 28/06/2018 - 12:02
Da michaela gabriele
Letta n.724 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


A volte le persone ti tolgono molto, e alla fine rimani senza forze, come dopo una brutta malattia.La realizzazione e' il primo passo: abbiamo piu' risorse di quelle che ci immaginiamo.

Angelica -- 29/06/2018 - 03:42

--------------------------------------

Grazie

michaela gabriele 28/06/2018 - 21:04

--------------------------------------

Stai urlando in silenzio.... ti strappi pelle e poi la cerchi per riattaccartela .... c'è amore che nel corso del tuo scrivere si annulla ... ma chiude sentondo quel sentimento quasi a ricercarlo ... non è stato superato definitivamente quel sentire... c'è ancora ferita aperta... e la scrittura è percorso interiore.. elaborazione... se senti campanello che suona.... per me corri ad aprire.
Scusami non ti conosco e mi scuso....
Leggo e scrivo e sempre stato il mio difetto.
Mi è arrivato questo e non parlo di te ma della tua poesia.
Bella perche arriva tutta.
Scusa ancora
Paolo
*****

Paolo Pedinotti 28/06/2018 - 20:42

--------------------------------------

Il coraggio è quello che ci vuole per alzarsi e parlare; il coraggio è anche quello che ci vuole per sedersi ed ascoltare.

Francesco Cau 28/06/2018 - 15:52

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?