Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...
TU E LA NOTT...
Ho la continuità di ...
Io...
La Speranza...
ISTANTE...
QUANTO CI METTI A T...
HAIKU N.32...
I fiori più belli cr...
...ti racconto la se...
Marmo...
Oblio...
Il clown (continuo...
Il pino...
Per TE...
Abitudine...
PREVENIRE ... SAREBB...
Ritmo d\'attesa...
IO L'HO CHIAMATO SEN...
Tu non sai...
IL MALE E IL BENE...
Evocazioni...
Serenità...
Realizzazione e nega...
Solitari pensieri...
Serenità...
IL MOSTRO...
Difficoltà...
C'est la vie...
Asterisco...
Nere di cioccolata, ...
Male...
dolcemente amor mio ...
I se e i ma della vi...
Milongueros...
ricordi...
mattina al mare....
Vacanze isolane...
Nei momenti di trist...
IL TRAMONTO E ...
Escatologico...
Parole parole...
HAIKU N.31...
LA POESIA...SAI...
Riccardo...
Diario...
LA SERA IN CUI NEL P...
Sms...
Aspetta un attimo...
Filastrocca di Natal...
LILLO E LA BANDA DEI...
In cerca...
Effetto dello specch...
Notti d'inverno...
L’universo dentro me...
SOLE...
Vestito...
A poco a poco la ser...
Giudici o giustizier...
IO CHE TENTAI...
Anima...
Fenomeni...
Jack...
Spendi e temi...
Gli angeli......
Serafino e Angela...
percezione notte...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



NON FRIGNARE PIÙ

Lo scrivo con
una saccastica risata,
come su un palcoscenico
con l'amata; penso che in
quel ridere, c'è tanto del
soffrire.


Ovviamente
non è possibile amare,
unessere umano se non lo
si conosce bene; questo è
vero, per esserci il culto
del sereno.


In quella sua
intimità confidenziale,
assume una piega tale da
spingere la donna a fidarsi
di quell’uomo dai modi
gentili.


Il social era
diventato il luogo dei loro
colloqui, con lo scambiarsi
i numeri dei telefoni; in quel
giro di parole, l'incontro è
fatale.


Nella spirale
del mistero, ha un’aria
soave di quell'uomo vero;
gioia nel crescere il rapporto,
valicato tra le montagne del
fubastro.


Capisco
che l'uomo fasullo sà
mentir bene, certo che lei
non ha la lungimiranza per
saper veramente quello
che vuole.


Il momento
è molto sconvolgente,
la donna pia si innamora
di quellestofante; i furbi e i
belli, scelgono il ricco e
l'amate.


Impariamo
gioiosamente a evitarli,
vanità e felicità sono state
sempre incompatibili; tanto
vale, non frignare più nel
cercar l'amore.



Share |


Poesia scritta il 10/08/2018 - 09:50
Da Gaetano Lentini
Letta n.122 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?