Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Un cielo stellato...
Abbracciami...
I ricordi sono picco...
Notturno ma non trop...
Attimo...
Non volendo invecchi...
Tu sogni di notte?...
Tempo...
HAIKU E...
SENZA TITOLO...
A passo lento...
Sussurro...
Irrequieto sognare...
Nel giardino tutti c...
Il sogno.......
Contemplazione...
AL FARO...
scriverEsistere...
Vuoto...
I babbaluci...
Andiamo...
Per te...
RITORNO AL PASSATO -...
Sparse...
Clair de lune...
Si cercano ovunque M...
Cos'è l'amore...
Lorenza s'attiva (se...
SE CI PENSI…...
L'ultimo tocco di qu...
PALLIDO IL SOLE FORS...
Cinquant'anni d'amor...
L’Alba del Serafino ...
Giorgio...
In deserti dell'anim...
Il messaggio...
viola...
LE BOLLE DI SAPONE...
VIGNA...
Il cecchino...
ALLA DERIVA...
Obsolescenza...
Forse...
La tela...
ORA SO...
TROVARE LA FELIC...
Soltanto fortuna...
LA MORTE NEL CUORE...
Tra una carezza ed u...
INADEGUATEZZA...
L'usignolo malato...
Alpi...
STELLA...
Bisogna esercitare g...
Spot Lemondrink...
Dal mio giardino...
Ancor ti mostri all'...
La Historia Oficial-...
La dea bendata non c...
Memorie antiche...
Ho bisogno...
Luna...
UN FULMINE A CIEL SE...
GRAZIE ALL'AMORE......
MA CHE COLPA ABBIAMO...
Ritrovarmi...
Chiedi all'universo ...
Sognando gli aquilon...
Il simbolo dell'appa...
Chi pensa che, per e...
Isola che non c'è...
La cultura dell'amor...
E VIENE SERA...
INCOMPRESO SCAPIGL...
Notte...
C'eravamo tutti....
Prologo...
Senza nessuna cura...
NOI...
Suggestioni campestr...
LA LUNA...
Luna...
Afflato di luna...
In mezzo al gelo...
L’Alba del Serafino ...
Mai Nato...
Presunzione...
Le fou...
Le donne di Boldini...
ACQUA e VITA...
Mi sveglio......
Qui ed ora...
Aquilone...
Sei...
L' essere umano è ab...
Lo specchio...
Spazi incompresi...
Sogno...
FRANCOBOLLO...
Come quando piove...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Amore mai scordato

Adesso che da me il tuo cuor s’è allontanato
è solo il tuo ricordo che accende la mia luce
ogni stella è sbiadita, il mio pianto disperato
e il mio cammino non so più dove conduce,
rammento la tua voce e il sorriso così bello
e ripasso nella mente ogni cosa fatta insieme
il mio tempo senza te è un’ inutile fardello
e il rivederti è soltanto quello che mi preme,
mi sovvien tutto ciò che un dì ci accomunava
stessi gusti nella scelta dei film o di canzoni
la dolcezza e la tua sensibilità che m’incantava
il tuo pensar originale mi regalava emozioni
formidabili come coppia nei giochi delle carte
perfin sulla scacchiera avevam stessa passione
con te non mi annoiavo nemmeno sopra Marte
ora mille amicizie ma di vuoto è la sensazione,
tutto ti avrei donato perché tu eri la mia gioia
e in cambio solamente guardar il tuo bel viso
avrei intessuto trame per scacciar da te la noia
il tuo amor sarebbe stato per me il paradiso,
ti penso con qualcuno che di certo ti vuol bene
e vorrei t’avesse dato tutto quello che cercavi
io lontan da te ma unito da indissolubili catene
sempre disposto a darti del mio cuor le chiavi.


Share |


Poesia scritta il 30/01/2019 - 15:01
Da Giovanni Facchetti
Letta n.388 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Sofferta nostalgia in versi dettati dal cuore...
Bella e toccante poesia!

Alessia Torres 31/01/2019 - 22:12

--------------------------------------

Bellissima ma molto commovente,espressione di un dolore infinito e chi l'ha provato sicuramente ti capirà. Un saluto.

santa scardino 30/01/2019 - 23:17

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?