Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Proposte particolari...
Donna Fugata...
IL GRUPPO BASE...
L'amore per la Natur...
Il sole cieco...
e poi, e poi ancora...
Il pane...
VIVERE NEL VUOTO...
L’aprimitilli...
Passione di fuoco....
CONVINZIONI...
La stella cadente...
Dove il tempo...
PELLEGRINAGGIO A MON...
L'astronauta e la Lu...
POTEVO IO ESSERE RE...
IL PRIMO AMORE...
Natura...
Sono vecchio...
mondo pazzoide...
VITA SCAPIGLIATA...
Nel bagliore di una ...
CLANDESTINO...
Un figlio ti cambia ...
Enzo Jannacci...
Un'estate al sud...
Vanno gli innamorati...
Notti di luna...
Parentesi...
Il pensiero...
Gocce in cielo...
Quel sussurro...
ATTIMI MINUSCOLI UNI...
Casa rude...
Simulacro ingannator...
IL SOGNO DI GREAT SW...
Il mio analista è in...
Io vivrò per te...
TU...
Viandante...
Immenso mare...
I miracoli esistono,...
C\'era una volta......
Talora la sincerità ...
Una tunica bianca...
Uomo bianco e uomo n...
a commuovermi ci pen...
Quaderno delle poesi...
Ironia dell'alcool...
Non è tardi...
INVENTIAMOCI LA ...
L'estremo punto le o...
Un cretino che crede...
Non chiamatemi poeta...
Quel sogno irreale!...
Timidezza...
Se ti chiedi se farà...
Immagina il mio sile...
Gioconda del cielo...
UN KILLER VENUTO DAL...
Mare...
ETERNO PIACERE......
La poesia...
Lo scrigno...
Sotto un cielo di st...
Passerei la notte a ...
L'incidente...
Il silenzio...
Notte di luna...
cos'è la nostalgia ...
Una rondine...
Sul filo corre la vo...
Haiku 10...
Les artistes...
Tormento...
Romantica Luna...
Milano sotto il palt...
Timida luna...
LA MIA VITA SE...
è la luna sulla duna...
Verde...
Ring...
Per sempre...
Il nastro della mia ...
Essere e avere...
LA STRADA DELLA LUNA...
Sappi che...
Battaglia...
un poeta per te...
Se potrà aiutare (a ...
HAIKU m...
Certe aspettative, a...
fluire il Portale...
PER I TUOI VENT'ANNI...
Sulla dinastia dei l...
Di me bambina...
Anche se triste...
QUEGLI OCCHI TUOI...
Nostra compagna...
Rifugio d'amore...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Le cose che ci siamo detti

Quante le cose che ci siamo detti.


Una fontana nella piazza del paese
nel giorno più caldo di agosto.


Le nostre parole l'acqua


scorrevano
come parole vergini non ancora pensate


e bagnavano


la mia bocca e i tuoi pensieri
i tuoi occhi ed i miei passi.


Oh... quante cose che ci siamo detti!


Se solo potessi ricordarle
ne farei domani un buon consiglio per chi avrà sete.


Erano fresche le parole
di un'ingenuità non ancora scoperta
dell'età che ci veniva a cercare


e noi che non potevamo più scapparle
ci siamo parlati.


E quante cose ci siamo detti...
Quella notte che masticavamo
fumo e frasi
su di un divano che non era divano
e in una casa che non era casa
e tu piangevi lacrime che non erano le tue
ed io parlavo con una voce che non era più la mia.
Se solo potessi ritornare a bere!


Di quelle parole parlate


Ricordo lo scroscio


Assordante


Come il silenzio
Delle cose che non ci siamo detti



Share |


Poesia scritta il 17/04/2019 - 12:17
Da Ernest Eden
Letta n.169 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Grazie di cuore a tutti!
In risposta ad Ernesto e a chiunque fosse interessato, ho creato una mia pagina Facebook e Instagram in cui pubblico miei scritti ma un paio di volte a settimana anche di "ospiti della pagina". Mi farebbe molto piacere continuare questa condivisione poetica e non, vi aspetto! Di seguito i link

www.facebook.com/Ernest-Eden-397199024436668
www.instagram.com/ernesteden_a/?hl=it

Ernest Eden 23/04/2019 - 12:13

--------------------------------------

Gentilmente mi ripeti ciò che non sono riuscito a leggere nella messaggistica?

Ernesto D'Onise 20/04/2019 - 22:21

--------------------------------------

Complimenti veramente bella 5*

donato mineccia 17/04/2019 - 15:49

--------------------------------------

Bellissima

Maria Isabel Mendez 17/04/2019 - 15:16

--------------------------------------

Versi molto emozionanti, bellissimi che vanno a toccare le corde del cuore. Una poesia di ottimo stile per una storia d'amore che muore d'arsura e ancor vorrebbe tornare a quella fonte per dissetarsi e rinnovar parole. Complimenti

lidia filippi 17/04/2019 - 14:08

--------------------------------------

Bella...tutta, senza una flessione...
complimenti Ernest

Grazia Giuliani 17/04/2019 - 14:03

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?