Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Potessero le parole ...
Stanco di vagare...
HAIKU N. 6...
TE VOGLIO BBENE...
Tre ventuno...
Resta un po' con me...
Re del Tempo...
I silenzi sono spess...
Tra te e il mare...
DEVO ANDARE......
Segni...
Il male peggiore è l...
Quanti inganni...
COME DEVE ESSERE L'A...
Nella notte scivolat...
Campane...
La mamma...
Ti regalerò...
LUNA GUARDONA...
Il mio paese è verde...
Si muore in tanti mo...
Polvere...
Ma quale amore ?...
Tutto l'oro del mond...
La mia pietra prezio...
Scolpire il legno...
La mia bizzarra stan...
BREVI STORIE IN TRE ...
Ritorno...
L'anello di smeraldo...
Dalla finestra...
Poi tutto...finisce...
Niente da dire...
Haiku C...
Haiku a...
La péntima (Acqua di...
LETTERA DI RINGRAZIA...
Natura...
Ci sono visioni che ...
Oblivio...
magia notte...
Gran Peso, senza dar...
L'amore rincorso...
IL SORTILEGIO DEI QU...
Sogni nella pioggia...
La consapevolezza...
Con le preghiere...
Se franassi sulle mi...
ti scrivo perchè.......
Non più un dio...
La vita come un tang...
I SOGNI...
IL FARO...
Il papavero...
La DOMENICA...
Sfuggon giorni...
La memoria...
Maggio...
Alla complice...
Autoritratto...
Sfogliando i miei ri...
About poetry, by C.H...
Ode ai non vivi....
Haiku - Spinti dal.....
Pascoli in fiore...
A volte le parole si...
SBAGLIANDO S\'IMPARA...
a niki lauda...
Haiku 10...
ATTIMI DI LEGGERA BE...
Il Vecchio Bonaccion...
I colori dei sogni...
Sposa futura...
AMARSI...
Cap 5. Una pista sba...
Haiku d...
Lettera aperta...
Affeziònati di nasco...
La Corazzata Potëmki...
Una difficile primav...
Sempre l'uomo con la...
Bilanci...
Presso l'acqua...
Schegge...
TI RICORDI....?...
La voce del vento...
La stanza dei sogni...
AMICO IL SILEN...
La treccia bruna...
Pensandoci, oggi per...
Le foibe dell' anima...
Pierina...
Infanzia...
Intenso...
... adagio...
Aquiloni...
LA NOTTE...
Sei qui davanti a me...
Le donne innamorate...
Il semplice vivere...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



SOLITUDINE EMOZIONE NON REALE

Quando la solitudine
ti abbraccia…
non c’è più altro nella vita.
Sola in un mare di gente
racconti storie
che non piacciono
fatte di giorni di attesa.
Vorresti una formula magica
per cambiare la tua vita.
Allora inventi...
castelli e cavalieri
pronti a difenderti.
Sei stanca di combattere
contro i mulini a vento.
Stanca di essere forte
quando vorresti essere
coccolata, aiutata, ascoltata.
Alcune vite viaggiano
su binari dritti…la tua
incontra solo curve e burroni.
In un mare grande
ti senti un isola
che nessuno vuole visitare.
Fai sbocciare il fiore
che è dentro di te
e non sarai più sola.


Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 17/04/2019 - 19:58
Da mirella narducci
Letta n.123 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Veramente bella, un'esplosione di malinconia. Sei brava, ma una poetessa non può essere sola, la poesia è la tua migliore amica. ciao Buona Pasqua!

mare blu 19/04/2019 - 14:34

--------------------------------------

LAISA...Ciao cara amica, sempre presente con i tuoi dolcissimi commenti molto graditi al mio cuore. Una felice Pasqua e un abbraccio

mirella narducci 18/04/2019 - 15:47

--------------------------------------

...la solitudine
Ma poi la forza è in noi
...e la primavera sboccia nel ns cuore
Dolcissima poesia, Miry...ricca di speranza

ciao amica


laisa azzurra 18/04/2019 - 15:41

--------------------------------------

Una poesia introspettiva, a tratti impietosa. La solitudine quando è subita, non cercata, può essere infelicità. E allora si inventa, si cerca senza trovare…. Molto bella, commovente e sentita

lidia filippi 18/04/2019 - 14:51

--------------------------------------

ERNESTO...Sta soltanto a noi far rifiorire, la gioia, l'amicizia, l'allegria, l'amore. può sembrare difficile ma la solitudine si combatte cosi... e vale sia per le donne che per i maschietti. Ciao e felice Pasqua.

mirella narducci 18/04/2019 - 14:07

--------------------------------------

Mi sono commosso al leggerti. Ho rivissuto il momento in cui io, solo, decisi di far sbocciare quel fiore di cui parli al femminile ma, penso, si possa adattare anche al maschile. che dici?
Sei grande!

Ernesto D'Onise 18/04/2019 - 11:27

--------------------------------------

A volte la solitudine opprime
ed emoziona anche pensando.
Bella poesia la tua. complimenti Mirella

Salvatore Rastelli 18/04/2019 - 08:59

--------------------------------------

La trovo molto bella, sincera, autentica e mi piace la chiusa. Bravissima

Maria Isabel Mendez 18/04/2019 - 00:46

--------------------------------------

Un invito alla vita!!bella!!

Graziella Silvestri 17/04/2019 - 22:51

--------------------------------------

...è una poesia stupenda Mirella dove ascolto e "sento"...
A volte è difficile far sbocciare il fiore, in questo caso ne è nata una poesia emozionante...
Ti abbraccio cara amica...
come scrivi delle donne tu...

Grazia Giuliani 17/04/2019 - 21:21

--------------------------------------

La vita e proprio cosi
brava

Francesco Cau 17/04/2019 - 21:08

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?