Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La Notte....
HAIKU C2...
Miserere...
Decisioni difficili ...
Esperienza di vita e...
Quando più occhi non...
Segmenti sahariani...
Tanka 5...
Zum-zum...
SOGNANDO A OCCHI APE...
Noi (Tanka)...
E poi...
Distacco...
Il Fonte Pliniano (S...
Speriamo in estate...
L'orsetto (Alzheimer...
Ispirazione...
Colori e musica...
Autunno...
Mare a Caorle...
Uniti...
Mistero...
L'Ordinazione...
Sensazioni notturne...
coscienze orfane...
Gli occhi della mamm...
Endorfine o delle co...
Come nascono i bambi...
Rosa ribelle...
Frammenti...
Senza stagione...
Una candela spenta...
LA SOFFITTA DEI ...
Il ricamo...
La bellezza collater...
Ci si perda (la paro...
L'ORA DELLA CENA...
TRENI PERSI...
Tanka 4...
Il sole di Maggio...
In Rima...
Mi piacerebbe ti pre...
LA DITTATURA DELL’AP...
SognoAntropomorfo....
Bosco Verticale a Mi...
La Bugia...
Vivere la vita...
Davanti allo specchi...
Il vento...
Sposa fiorita...
L’illusione...
Natura...
La metempsicosi...
Accusata di non aver...
In alto mare...
Credo che nel mondo ...
Nome di donna...
Fucsia...
HAIKU B2...
Pianificare...
Fugacità...
E Ti Sogno Ancora...
Max Stirner...
Domani senza di te, ...
Vorrei volare come u...
L'ignoranza,che non ...
Tra le tue braccia, ...
VERSO L\' ETERNIT...
Milena e i doni dell...
Elisir...
Los Angeles notturno...
NATURA...
Desiderio...
IL NAUFRAGO...
È l'amore che conta...
Canzone triste...
Amaro...
Un biglietto, come u...
L'isola che non c'è...
Orme sulla sabbia...
TESTIMONIANZA DI FED...
PENSIERI...
Respirando l'aria...
Vorrei chiederti...
Shot down...
Dentini bianchi...
Sentiero interrotto...
Voglia di scrivere...
shhhh...
L'attrazione fisica ...
Vortice...
HAIKU A2...
Spiragli di luce...
Qualcosa è stato...
Sulle rive del nostr...
RIPARTENZA...
LUNA DEI FIORI 2020...
Ho dimenticato...
Bella Viola...
Chi rimane fanciullo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Amor

L'amor non fa per me,
L'amor che voglio io,
Mi lacera i polsi e non è mai un addio.
L'amor ti ho dato io,
Credendo d'esser forte,
Pensando di passarci sopra quella notte
In cui le vene e i polsi tremavano d'amor
E ora bevo, affondo nel solito dolor.


Ti ho dato il mio tutto,
Ma dalle paure non mi spogliasti mai,
Son' stanca di sto lutto,
L'amore porta guai.
E porta guai ancora per chi dà senza pretesa,
Per chi ti tiene i polsi e non molla mai la presa.
E quella sono io, che non l'ho mai avuto,
L'ho sempre immaginato nel mio urlo acuto.
Adesso me ne vado,
Mi volto, c'è un traguardo,
Tu mi hai voluta per una notte intera,
E io stavo appesa a 'na chimera.
Guardavo i tuoi dolci occhi
Specchiarsi nei miei, vuoti
Di prima mattina senza ritocchi.
Ma mi sento piccola,
Anche se il sangue ancor' mi circola,
Volevo quel dannato amor,
E una tempesta c'ho nel cor.



Share |


Poesia scritta il 21/04/2019 - 00:43
Da Lorena Aurelia Serban
Letta n.218 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Molto dolce questo componimento...

Graziella Silvestri 24/04/2019 - 23:05

--------------------------------------

Auguri per Pasqua anche a te, Enrnesto. Ti ringrazio per le parole. Forse non sarò mai una vera poetessa, ma mi piace pensare che quando si scrive, non si segue un obiettivo ben preciso, ma si cerca di far scorrere ciò che il cuore e le mente non reggono più dentro. Scrivere per me non è comporre, non è impressionare, ma esprimere delle cose semplici che non posso dire altrimenti, se non celando, nascondendo, o rimandando ad altri significati. Un abbraccio

Lorena Aurelia Serban 21/04/2019 - 15:47

--------------------------------------

Se intendi essere un poco autobiografica, descrivi una situazione che la Pasqua sopraggiunta puo' lenire il dolore. Ma io credo che tu ti avvii verso l'essere poetessa fine; per cui il detto è nell'immaginario come succede ai poeti. Auguri per Pasqua.

Ernesto D'Onise 21/04/2019 - 15:39

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?