Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

ERN-RUBR...
La quercia caduta d...
TORTA SOFFICE PALPIT...
Certi giorni d'inver...
Smile...
Fragranza di te...
Hai trovato una vecc...
Seta e profumi...
come......
Libertà...
Vivaddio...
Il vecchio porto...
Si fa giorno...
Tanka 24...
Semplici....
Estraniamento...
Stelle...
DAMMI IL TEMPO MADRE...
SOGNANDO L' AMORE...
IL NATALE...
Così ti guardo…...
Quello scatto che fe...
L' analista...
ANNI RUGGENTI...
Le note del cuore...
Dedicato a GRP...
orme...
I miei Sogni...
FIORE APPASSITO...
Sul margine del mare...
Maestri...
LA MIA STAGIONE...
Emozioni...
IN ATTESA DEL MUSICI...
Oltrepassa la mia so...
Sensi...
le due foto di papà...
SOGNANDO CON LA MAMM...
Sarebbe bello......
Appresso alla notte...
Poi la luna...
Acrostico - Impronte...
L'evoluzione della v...
Donna...
Monti Sibillini...
Furore...
Antiquariato...
DESTINO SENZA FACCIA...
L' ABITUDINE...
Dove io finalmente a...
Bambù...
... così ti guardo...
La poesia e' un seme...
La poesia che ha la ...
Sua Maestà...
tempo effimero...
Gusci...
Quel tuo profumo...
meteo (previsioni)...
Decisioni difficili ...
Assisi...
Altri gabbiani...
Vivere...
Come spiragli...
haiku 39...
Lascia mi andare...
Acqua...
Graziella Silvestri ...
Il sole aveva una me...
Ridere è una malatti...
Vita quotidiana...
OCCHI...
ARRIVA DAL CIELO...
UN MARE DI RIF...
HAIKU U...
2047...
La voce del silenzio...
Tanka 23...
Un falco per Natale...
Jingle bells...
Riflessione 7...
LA MIA PRIMAVERA...
Possessività...
A Nino...
In una conchiglia la...
Indugia il sole...
Perdonare è la strad...
Visitare Cagliari...
Il labirinto del vac...
Estate di un tempo r...
Splendida Follia...
Depressione...
Il ricordo...
luce invernale...
Tunnel solitario...
Geneoelegia enologic...
In sella ad un caval...
TI HO VISTA...MADRE...
OMAGGIO ALLA P...
Ve lo dico con cruda...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



CORLETO PERTICARA

Nasconde Corleto
una grande collina
sui monti lucani
cui l'aer propone
immensi uliveti
e campi di grano.
Se piange i suoi figli
andati per mare
ben si lontano
dai ricordi d'amore,
allarga le sponde
ai piedi del monte
una grande fiumara
per lacrime amare
su campi solcati
da sete profonda.
Consolan l'idea
di canti perduti
quei sogni avverati
di alcuno fuggito
a tristi sembianze
di vita, tradita
dall'acqua cocente
di sole, perfino
dall'umile e brullo
campestre destino.


Share |


Poesia scritta il 18/08/2019 - 21:48
Da Ernesto D'Onise
Letta n.209 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Versi attenti e sentiti per una terra che sicuramente merita la tua bellissima dedica.Ciao!

santa scardino 03/09/2019 - 12:10

--------------------------------------

Poesia stupenda grazie.Ad majora.

Antonio Girardi 21/08/2019 - 12:51

--------------------------------------

Un paese che rendi vivo di emozione e sentimento, versi bellissimi i tuoi!
Ciao Ernesto

Grazia Giuliani 21/08/2019 - 11:13

--------------------------------------

Stupendi e struggenti versi in una
descrizione di grande impatto visivo
di luoghi cari al cuore e alla memoria.
Apprezzato.

Alpan Alpan 20/08/2019 - 17:21

--------------------------------------

Versi piacevolissimi.

mf


Michele Facchini 20/08/2019 - 16:22

--------------------------------------

Da lucano di Lagonegro da parte di padre non posso che complimentarmi per questa tua...e ti ringrazio del tuo commento (non ti curare di certi rumori, ascolta i suoni). Ciao

Mirko (MastroPoeta) 20/08/2019 - 13:21

--------------------------------------

Graziella, é il paese dei miei suoceri. Ci vado ancora ogni anno a caccia di fresco e per rispetto dei parenti ivi rimasti. Hai indovinato:per me é un bel paese ancora. Grazie

Ernesto D'Onise 20/08/2019 - 11:28

--------------------------------------

Bei versi come sempre, sarà un bel paese che tu elogi con la tua poesia in modo sublime.Complimenti

Graziella Silvestri 20/08/2019 - 08:10

--------------------------------------

Ben ritrovati, amici.

Ernesto D'Onise 19/08/2019 - 08:11

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?