Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ti ascolto...
A settembre...
Haiku t...
Dipinto di uomo con ...
Una carezza sul viso...
La cura...
Un suono non odo...
Nuvoletta rosa...
Il nipote del vecchi...
1 sett 1939 2 sett ...
Il lento gocciolio d...
Leitmotiv del mio l'...
INVITO ALLA VITA...
licantropi,lupi mann...
La Coccinella Rossa....
A VOLTE E' IL...
SENTORE D'AUTUNNO...
haiku 6...
Bucolico romano...
Tenera Frida...
Lo sguardo di un bim...
Sensazioni 6...
Incorrisposto...
La MIA ESTATE...
FONDALI OCEANICI...
È tutto un click...
La credenza guida il...
Un Libro...
E se pur per errore...
Il seguito...
Per qualche malintes...
Haiku 13...
Particolarmente...
Versi decrescenti...
Oltre il tramonto...
Contorni sbiaditi...
LIBELLULA...
L'ultimo ballo...
Haiku s...
Amicizia...
Tutto Finto...
I RICORDI...
La Verità...
Cinema IRIS...
Tanka1...
La paura è un meccan...
SETTEMBRE...
A qualcuno piace ton...
La Notte scende sul ...
HAIKU N. 13...
Il rumore della piog...
Soffio...
Sensazioni 5...
Manca coraggio...
Musa 2...
Non avrei potuto...
l\'errore...
Il primo bacio...
Tradire...
SONO STATA...
Il recapito...
l'embrione dell'amor...
Se fossi vento...
ITALIA BELLA...
un gatto randagio...
HAIKU F...
Ascolta il vento...
Dialogato...
Haiku n°8...
Pianura...
Figlio/a...
Voglio raccontarti...
NEL SOLE AL TRAMONTO...
Caramelle. Alcune...
AMAMI...
Fiume...
L’ignoto sporge alla...
Stagno...
Il Potere della Real...
Feto non fummo per v...
SULLE ORME DE...
Silenzi...
La mia Anima è circa...
Lo spaventapasseri...
Non ho paura del bui...
Gli insaziabili...
E io...
Betulle...
Alfabeto...
LA FINE DELL\'ESTATE...
forse lei voleva las...
Chissà se un giorno...
Caffè amaro...
Vita più dolce...
STORIE DI CIELI E DI...
La D è la B di bandi...
A casaccio...
Settembre...
Jean, il pittore...
Creazione...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

NON PUOI

Non puoi infrangere
come un battito di ciglia
il vetro di questo specchio
ed incrinare il riflesso
dei nostri destini ineluttabili
raccolti ai margini delle strade
vecchi puzzle
ricomposti sopra un tavolo
come fossero ricordi.
No non puoi
nel nome di un amore
che nella polvere dei cortili
non si è mai dissolto
e dove all’ombra di secolari visi
eravamo noi
a scrivere i nostri giorni.
No non puoi
ce lo dicono le promesse
rubate ai tramonti
nelle sere sacrileghe
di lontani vespri
e nei rintocchi di campane
ovattati dai battiti dei cuori.
No non puoi
l’abbiamo scritto
nelle pagine del cielo
con la speranza
di indelebili parole
e ancora più in alto
dove io adesso anelo
per non sprofondare
nell’inferno della tua assenza.


Share |


Poesia scritta il 22/08/2019 - 12:51
Da Antonio Girardi
Letta n.190 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Bei versi per cantare quello che la vita ci toglie senza permesso facendoci vivere di assenze.Bella.

santa scardino 03/09/2019 - 22:09

--------------------------------------

Bellissima e molto sentita

MARIA ANGELA CAROSIA 02/09/2019 - 08:02

--------------------------------------

Che dire... ritorni in grande col tuo stile inconfondibile. La poesia è meravigliosa!!! Bentornato

Maria Isabel Mendez 24/08/2019 - 18:54

--------------------------------------

richiama l'antico concetto di 'corpo sottile'. ciao antonio

GiuliaRebecca Parma 24/08/2019 - 11:44

--------------------------------------

Molto bella...complimenti !!!!

Davide Zocca 22/08/2019 - 19:08

--------------------------------------

Grande Antonio Girardi

Francesco Cau 22/08/2019 - 17:07

--------------------------------------

Il dramma di un grande amore reciso da una scelta unilaterale espresso con grande poesia!

Anna Maria Foglia 22/08/2019 - 16:54

--------------------------------------

Una poesia molto molto bella!

Grazia Giuliani 22/08/2019 - 16:11

--------------------------------------

"l'abbiamo scritto nelle pagine del cielo" è già di per sé poesia...
E l'ultimo verso...pensa, ho da poco scritto qualcosa sull'assenza

Mirko (MastroPoeta) 22/08/2019 - 14:36

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?