Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ma, in fondo, cos'è ...
Collins, chi era cos...
sarà il mio soltanto...
Come in una spirale...
io rinasco...
RICORDI DI MAM...
L'abbraccio...
La sponda irraggiung...
Mi persi in te...
La laguna...
2 Giugno, ancora...
Il ballo in maschera...
Tutto in quarantena,...
Occhi, vi vedo...
IL QUADERNO DI CORA ...
HO VISTO FARFALLE VO...
DI ME......
la luce...
Dialogo con la fanta...
I confini più nascos...
Haiku...
Fortezza...
Io e Borel, una scim...
La libertà è un bene...
Il sottotenente Caud...
ricominciare...
Se si fosse voltato ...
GLI INQUILINI DEL CA...
Senza tempo...
Un virus nell'aria...
Sabbia...
Il mio canto d'amore...
- Inoltrarsi...
haiku 55...
LE PARETI DELL'ANIMA...
Sogno di dipingere.....
Nei sogni della nott...
APPUNTI...
Speranza......
Su un braccio di cor...
IL CANAVESE...
Oggi non scriverò...
Volevo dirti...
fredde sensazioni...
Fare del male è una ...
Imploro...
Anime...
Visita al castello...
Come ad Agosto...
Oceano...
L'ECLISSI...
La poesia più bella...
Regalami un cerchio ...
Luna di giorno...
Campo di grano...
PAESE...
Tanka 36...
Adeline Carabiniere...
Oltre il limite...
Questo amore...
Il distacco in un ri...
Ho sempre avuto paur...
Il silenzio...
SOS...
Sentieri inversi...
Nessuno lo sa...
Solo un filo...
IL PRETE...
MATRIGNA...
La Notte....
HAIKU C2...
Miserere...
Decisioni difficili ...
Esperienza di vita e...
Quando più occhi non...
LE OMBRE DELLE ...
Segmenti sahariani...
Tanka 5...
Zum-zum...
SOGNANDO A OCCHI APE...
Noi (Tanka)...
E poi...
Distacco...
Il Fonte Pliniano (S...
Speriamo in estate...
Ispirazione...
Colori e musica...
Autunno...
Mare a Caorle...
Uniti...
Mistero...
L'Ordinazione...
coscienze orfane...
Gli occhi della mamm...
Endorfine o delle co...
Come nascono i bambi...
Frammenti...
Senza stagione...
Una candela spenta...
LA SOFFITTA DEI ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Cellophane

Sentire dentro lo scorrere rintocco
pigro dei minuti in un apatico sorriso,
ricolmo di sterile silenzio, in un sabato mattina,
stampato sul mio viso.
Sentirne la distanza
e tu, nell'altra stanza,
con immobile reazione,
stendere panni
circoscritta nel chiassoso vociare della televisione.
Perdere ogni emozione.
Le tempie. Confusione.
Aprire le finestre e respirare ancora un volo,
di quando acerbi i pensieri non cadevano mai al suolo
sotto il peso di mille giorni tutti uguali,
scanditi dalla data dei giornali.
Volare e sognare di essere ribelle.
Ridere a crepapelle.
Col Sole a perpendicolo
infilarsi,
radente tra i palazzi.
In ogni ghetto ed ogni  vicolo.
Rientrare e 
scoprire di essere vuoti di Amore.
Morirne dal terrore.
Sdraiarsi a terra fingendo di morire.
Assorbire dal Cuore, con garze di cotone,
ogni piccola emozione.
Svuotarlo e immergerlo per ore
in un fiume di paure.
Come una farfalla
lasciarsi catturare
e nelle tue mani
chiuse pensare con timore:
"Mi vedrai perdere il colore."
Accettare l'esigenza
di un'umile distanza.
Sentirsi soffocato.
Afferrare con pudore
una maglia col tuo odore.
Riconoscerne il nostalgico passato.
Respirare l'assurdo e viverne le alture.
Sapere di aver incoronato un re buio
di intrecciate e presuntuose paure
Camminare silenzioso in corridoio
e scriverti su un foglio
di non sapere amare.
Accendere un falò coi tuoi ricordi,
accorgersi di quanto siano dolci.
Cercare di ascoltarsi e scoprire di essere sordi.
Scacciare le paure e andare incontro al giorno
dopo aver strappato il foglio.
Abbracciarti.
Spogliarti.
Amarti.
Capire di aver sbagliato tutto.
Fregarsene del lutto.
Togliersi le vesti,
allo specchio ridere di gusto ai propri resti.
Assumersi l'onore di non cedere al dolore,
di non fare più progetti.
Nessuna aspettativa.
Dedicarsi a donarti amore.
Sorridere ai difetti.
Farti sentire ancora viva.


Mf



Share |


Poesia scritta il 13/10/2019 - 21:51
Da Michele Facchini
Letta n.223 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Bellissima, un dipanarsi di emozioni che stupisce!

Grazia Giuliani 14/10/2019 - 16:08

--------------------------------------

Veramente una bella poesia.Bravo.

Antonio Girardi 14/10/2019 - 14:46

--------------------------------------

Una gran bella ed interessante opera. Descrivere la vita di tutti i giorni mescolando sentimenti ed emozioni. Bravissimo.

santa scardino 14/10/2019 - 13:02

--------------------------------------

Eccola!la storia di ogni giorno!che,nonostante tutto,alla fine, sorride e rende omaggio alla vita.
Molto bella nel raccontare il rincorrersi di stati d'animo tanto intensi,ma anche fugaci.

Lisa Lisa 14/10/2019 - 09:18

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?