Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Si è veramente giust...
Nuovi raggi di sole...
Abbiamo regalato due...
RIFLESSI...
Dissolvenza...
PENSIERI CHE VOL...
Il Girasole Rubato...
CUORE SENSIBILE...
IL TRIONFO DELLA COS...
Noi...
Monoblocco...
E si che per biondal...
Esse...
Novello Icaro...
Navigare...
Il piacere nel goder...
San Lorenzo...
Notti d'Orione...
Tra le parole che no...
Ogni volta che mi ba...
La pineta dei sogni...
Camelot...
Quando papà scacciav...
ONORE E LODE...
I KRUMIRI...
Composizione n.401...
Sognare l'amore...
Lemma D'amore...
IL MONDO TI DEVE QUA...
RISCOPRIRE L' AMO...
Acqua...
L'ultimo desiderio...
Partita con la Morte...
Angela...
Festosa Luna...
Attesa di te...
Incerto...
Quel sorriso a metá...
NOI POETI IN ERBA...
Lei è a casa...
Il pianto del mare...
Lacrime amare...
In un soffio di ciel...
Calicanto...
Il matrimonio non è ...
LA MORTE LA ...
Compagne di scuola...
Ad occhi chiusi...
Uomo ma anche donna...
Leggeri i corvi si a...
Abbozzo...
Il Lupo e la Luna...
In tre minuti...
Speme...
Il luogo dell'ombra...
Le parole...
Sorrido...
BELLA SCOPERTA...
EQUILIBRIO E FO...
Membrana del mondo...
Donna troppo eccessi...
Antiche Magie...
Affascinati...
Utopia di un parados...
Momenti magici...
Alternative...
SCIVOLO LUDICO...
Le fronde...
Irrilevanza...
Il Dio che intendo i...
Nuove note...
Lascia che il mio cu...
IL TORMENTATO...
Resisto...
Tutto in una mano...
Continuare a vivere...
Oublier...
NOTTE D’ESTATE...
La transumanza...
Spine...
TUFFO NEL PASSA...
Non mi è facile esse...
DOMANI...
Lettera a un gattino...
Non avere più la rea...
Come piace a te...
Cammineró...
Estate...
Afflato di luna...
La Sindrome...
Scarroccio...
Il respiro ci indica...
Baciata dalla rima (...
SUPERLUNA...
La classe non è acqu...
Raffa delle meravigl...
LA NOTTE DEL FALÒ MI...
LA FINESTRA...
SINTONIA...
L’ombra trova il suo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

A ME STESSO (parte 1)

Su un colle di periferia
con gli occhi volti un po' all'insù,
guardo le stelle e ho in fronte il mare,
e questo mio pensiero va.
Dov'è l'essenza di ciò che ho visto,
dov'è finita la magia?
Cos'è che opprime la libertà,
quest'espressione di felicità?
Non chiedo tempo, non voglio dar colpe,
vorrei soltanto la serenità;
tra le strade della mia città
infangate da politica e da odio,
da contesa e presunzione,
un po' d'amore, no,
non fa mai male.
E quando nel cuore cade il dolore
cerco di cacciarlo il più che si può,
e allora che entrasse il sole
di nuovo, come tempo fa,
in questa mia vita ballerina,
sognatrice un po' a metà!
La bufera che non resta,
la tempesta che sconvolge
ogni battito del cuore
e che attende di tornare
nella mia normalità:
passa il vento, passa in fretta,
via le nuvole e il maltempo!
Voglio luce a illuminare
questo mio peregrinare
verso quella meta che
è lontana, sì, ma c'è.
A me stesso griderò
quella voglia mia che ho
di vivere con chi
mi ha stregato tempo fa,
senza mille e più pensieri,
senza pensare più a ieri,
tra ricordi che fan bene
ma che avversano il presente,
tutto ciò da costruire
che è nascosto dentro noi;
è una barca in mezzo al mare,
spesso giunge alla deriva,
ma prima o poi si riprenderà
tra sorrisi riscoperti,
tra attenzioni e dedizioni
di quel che la vita ci dona
nel bello e nell'avverso,
tra gli agguati del quartiere
o le feste di paese.
E' a me stesso che prometto
e di qui ti scrivo, adesso,
che prima o poi ritroveremo noi
così com'eravamo,
magari di fronte al mare
o in un concerto, a cantarci addosso,
nell'alba nascente, tra i portici di Bologna
o il porto di Salerno,
in una stazione dove passano i treni
e nascosta dal mondo,
che ci ha visti sereni,
o sul portico ad Attrizzi
su una Eboli antica
o su quella panchina
di un'estate sì intensa.


Share |


Poesia scritta il 06/12/2010 - 10:10
Da Manuel Miranda
Letta n.879 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?