Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ma, in fondo, cos'è ...
Collins, chi era cos...
sarà il mio soltanto...
Come in una spirale...
io rinasco...
RICORDI DI MAM...
L'abbraccio...
La sponda irraggiung...
Mi persi in te...
La laguna...
2 Giugno, ancora...
Il ballo in maschera...
Tutto in quarantena,...
Occhi, vi vedo...
IL QUADERNO DI CORA ...
HO VISTO FARFALLE VO...
DI ME......
la luce...
Dialogo con la fanta...
I confini più nascos...
Haiku...
Fortezza...
Io e Borel, una scim...
La libertà è un bene...
Il sottotenente Caud...
ricominciare...
Se si fosse voltato ...
GLI INQUILINI DEL CA...
Senza tempo...
Un virus nell'aria...
Sabbia...
Il mio canto d'amore...
- Inoltrarsi...
haiku 55...
LE PARETI DELL'ANIMA...
Sogno di dipingere.....
Nei sogni della nott...
APPUNTI...
Speranza......
Su un braccio di cor...
IL CANAVESE...
Oggi non scriverò...
Volevo dirti...
fredde sensazioni...
Fare del male è una ...
Imploro...
Anime...
Visita al castello...
Come ad Agosto...
Oceano...
L'ECLISSI...
La poesia più bella...
Regalami un cerchio ...
Luna di giorno...
Campo di grano...
PAESE...
Tanka 36...
Adeline Carabiniere...
Oltre il limite...
Questo amore...
Il distacco in un ri...
Ho sempre avuto paur...
Il silenzio...
SOS...
Sentieri inversi...
Nessuno lo sa...
Solo un filo...
IL PRETE...
MATRIGNA...
La Notte....
HAIKU C2...
Miserere...
Decisioni difficili ...
Esperienza di vita e...
Quando più occhi non...
LE OMBRE DELLE ...
Segmenti sahariani...
Tanka 5...
Zum-zum...
SOGNANDO A OCCHI APE...
Noi (Tanka)...
E poi...
Distacco...
Il Fonte Pliniano (S...
Speriamo in estate...
Ispirazione...
Colori e musica...
Autunno...
Mare a Caorle...
Uniti...
Mistero...
L'Ordinazione...
coscienze orfane...
Gli occhi della mamm...
Endorfine o delle co...
Come nascono i bambi...
Frammenti...
Senza stagione...
Una candela spenta...
LA SOFFITTA DEI ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Un riflesso già visto

Sorseggio questo bicchierino
d’acqua fresca prima del caffè,
amaro come il tuo riflesso
che lascio scorrere sullo specchio.
Qualcosa di bellissimo
che crede di non essere visto.
Rientrando a casa penso
che delle vetrine mi piace
confondere l’esterno con l’interno
quando viene buio.
Poggio la testa al vetro,
e cerco un riflesso che ti somigli
per potergli sorridere.


Share |


Poesia scritta il 22/10/2019 - 18:57
Da Mirko D. Mastro(Poeta)
Letta n.229 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Testo di grande tenerezza di gesti quotidiani dedicati a chi si ama.
Apprezzato

Alpan . 27/10/2019 - 21:59

--------------------------------------

Cercare in altri volti il viso dell’amata che ormai è solo più un amaro riflesso!Bella invenzione letteraria che rende molto bene l’idea!Molto apprezzata!

Anna Maria Foglia 23/10/2019 - 14:49

--------------------------------------

Quanta dolcezza e quante emozioni nei tuoi bellissimi versi.Bravoooooooo!

santa scardino 23/10/2019 - 14:39

--------------------------------------

... Quel vetro è così vicino da poter immaginare il sorriso... Un'altra tua magia Mirko

Grazia Giuliani 23/10/2019 - 13:08

--------------------------------------

Grande Mirko!

Ernesto D'Onise 23/10/2019 - 05:01

--------------------------------------

MIRKO... Specchi frastagliati ognuno da una luce vera o falsa...cerca il riflesso nei suoi occhi e avrai molto più di un sorriso. Bella poesia

mirella narducci 23/10/2019 - 00:14

--------------------------------------

Un riflesso poetico che si specchia nell'emozione...bellissima! Un saluto

Margherita Pisano 22/10/2019 - 20:48

--------------------------------------


Francesco Cau 22/10/2019 - 20:33

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?