Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Tornerò...
La menzogna anche se...
La fame è lo schizzo...
Sei ancora qui? (Seg...
Dall’Alfa all’Omega...
Insonnia...
Ardere...
Storie remote....
Il mio male il mio b...
Attori...
Maledetto Vento...
IL VIVERE DI OGGI...
DENTRO LA NEBBIA...
QUESTA NUOVA E...
ESTATE...
Verano...
Furetti e fiordalisi...
Mare e ricordi...
Entra dalla finestra...
Un ultimo compleanno...
IL CORAGGIO CHE SCAC...
L'inferno non si può...
Fantasmi dal passato...
Ovunque tu sia...
Riflusso...
Tanka 6...
Ah la calma!...
Aspettami...
Ricordi di un tempo...
LAGO D'ORTA...
ASTRO DEL CIELO...
Sirena...
Cola Pesce...
Oggi scrivo in rima ...
I giorni del sole...
A GIACOMO C....
Non si nasconde la l...
HAIKU B...
Sono invecchiata nel...
La Luce Blu...
I LARICI...
Yakamoz...
concedimi...
L'ombelico del quiet...
L’Eco di Avalon...
Nei miei sogni bambo...
DUE GEMELLI ALLO SBA...
Il cono...
Notte...
LA PIOGGIA...
Un sogno è come perd...
CRASH...
Silenzi diurni, desi...
Opinioni e punti di ...
Il Rimprovero...
A Siciliana...
In viaggio...
L'amor proprio...
Il quadro di sughero...
Ricordo di un\'estat...
SCOMPARSI...
Non mi dici...
Antichi ricordi...
Profumo d'amore...
Covid 19...
Frammenti colorati...
PER TE, DONNA! (Poem...
Lascia che sia Estat...
Amore...
Linea rossa 1...
Vecchi ruderi...
A cena con qualche r...
Tutto tace...
PAROLE...
ULTIMO RESPIRO...
Sarà estate...?...
Solitudine...
La notte...
MITOLOGICA EUROPA...
SEDOKA 11...
Ti porto con me ovun...
Attimi...
E nessuno sa dove...
Cara lady del sessan...
Querelle all'italian...
E guardati con accet...
Per Te...
A DIANA...
Come un albero spogl...
L'ATTESA DI UN AMORE...
Inciuci...
FILI TRASPARENTI...
Sono un poeta?...
L’inchiostro è la lu...
Psiche In Tempesta...
HAIKU H2...
La Piazza...
Caffè Florian...
STELLA POLARE...
Falsità spezzate...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



MADRE TI TROVERO'....

Sento la tua voce
tra le foglie del melo
son piene di sapore
calore…racchiudono
sospiri da tanto trattenuti.
Nel verde annega
la logica del tempo
nel lento frusciare
delle piante impaziente
il destino attraversa
i raggi del sole.
Esile lamento sepolto
dall’anfratto
più che mai vivo
mi raggiunge...O madre
inconfondibile rivelazione
sei tu che mi parli come sempre
in quei giorni lontani.
C’è un ponte che congiunge
i due mondi...
ne oltrepasserò il confine.
Un segno...solo quello ti chiedo
e non smetterò di cercarti
per quanto sia vasto il cielo.


Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 12/11/2019 - 20:03
Da mirella narducci
Letta n.212 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


C'è tutta l'immensità della madre e l'amore che per lei provi non ha confini.Mi é piaciuta molto questa poesia.Esula da tante tue.

Antonio Girardi 14/11/2019 - 13:17

--------------------------------------

Di una tenerezza sconfinata
Ciao cara Miry

laisa azzurra 13/11/2019 - 15:12

--------------------------------------

Mirella, questo è un argomento, che in alcuni giorni,mi asciuga le parole...
Brava!

Grazia Giuliani 13/11/2019 - 13:28

--------------------------------------

Bellissima preghiera rivolta verso una madre .

Francesco Cau 13/11/2019 - 09:45

--------------------------------------

Questa poesia scuote, per poi avvolgere come una preghiera

Mirko (MastroPoeta) 13/11/2019 - 05:19

--------------------------------------

Non credo esista amore terreno più grande di quello che lega la madre ai suoi figli; quest'amore non finisce neanche dopo la morte fisica. Lodi Mirella e ogni bene.

Paolo Ciraolo 12/11/2019 - 21:57

--------------------------------------

La mente non basta, il cuore non basta, un segno quasi come quell'apostolo che crede solo se riceve un segnale e il ponte congiunge quel virtuale abbraccio per scandire parole mai dette e nuove sensazioni che solo quel rapporto non cessa di far rivivere in accorato amore

ALFONSO BORDONARO 12/11/2019 - 20:27

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?