Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L'amore è come la lu...
Prime ore del giorno...
LA CANTONATA...
Non c’è altro alla f...
Il tempo e le Rose...
Il maranga...
Illusioni di un poet...
Inaspettatamente...
Mera poesia 6....
La morbidezza è un v...
Il tempo esiste solo...
Fuori dal tempo...
L'usignolo...
Baciata Dal Sole...
Sogni...
Il funerale del cort...
Un buon raccolto...
In zattera,naufrago,...
L'appuntamento in ba...
Insigne professore...
L'ultimo Jazz...
HAIKU E2...
Nel silenzio...
Sera...
Lacrime...
I momenti felici som...
Ritrovarti...
UMANA ESSENZA...
Le ore dei Desideri...
L’autore del tomo- S...
Haiku M1...
Un giorno (racconto ...
Giuro...
Sotto al quadro di V...
L’Orient-Express sta...
Somnum interruptum...
Di tutte le cose cos...
SENZA FORSE ..........
Anime sospese...
Amore perduto .....
Per Amore...
CORLETO...
Poesiola...
22:48...
Il cigno...
La bella estate...
Saremo i lembi...
Verde bosco d'agosto...
Tuffi allegri...
Vita...!...
Dopo la tempesta...
Bolsena...
La forza dei pensier...
lapidee forme...
Vinile...
Non si può resistere...
non soffia più...
ANIMA...
firenze santa maria ...
uomo...
L'AVVOCATO DEL GOVER...
Un uomo...
EBBREZZA...
Forme...
L’autore del tomo- S...
Camouflage...
LA BOMBA DELL'IGNORA...
COZZA...
Andi grori...
Farfallina colorata...
HAIKU C2...
Konnichiwa...
Emozioni...
Granuli...
INCONFONDIBILI...
Parlami ancora...
AMORE PRIGIONIERO...
Il Plagio...
Senza la pace univer...
Il ladro di felicità...
L' INCONTRO...
Solamente attese...
Il tappeto volante...
La Porta Secondaria...
Senza ali...
Haiku n°14...
La poesia ha radici ...
Risvegli...
La fattucchiera...
Abbiamo imposto uno ...
I CANI E GLI ESSERI ...
OGGI SPOSI (juniores...
A26 da Novi Ligure...
Dalle cime alla foce...
Sterpaglie...
I due Dobermann...
LORO...
La mia terra...
ASCOLTA...
Guardo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Buon compleanno sul vetro

C’erano i campi di grano dove vivevi tu.
Quel grano del colore della tromba
che papà tuo suonava per te e la mamma.
La tua mamma chiudeva gli occhi
e sorrideva, e i suoi pensieri e i sogni
come note affollavano quei tre tasti.
Papà smetteva solo un attimo di suonare
per guardarti e prender fiato.
Poi lo sguardo andava dove aspetta il grano,
con la bocca al vetro appannato di respiri.
Lei sospirava, e richiudeva gli occhi…
e lui tornava a suonare.
Oggi hai guardato da quella finestra.
Il grano a dicembre è un’impronta nel fiato
sul vetro… di anima e luce da una tromba.


Share |


Poesia scritta il 12/12/2019 - 21:04
Da Mirko D. Mastro(Poeta)
Letta n.249 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


senza parole....
ciao Mirko, ciao Grazia

laisa azzurra 15/12/2019 - 15:30

--------------------------------------

Una poesia che tocca profondamente... davvero bella

PAOLA SALZANO 15/12/2019 - 09:30

--------------------------------------

Metafore ardite, le immagini sono molto belle, la poesia si lascia accarezzare.

mare blu 14/12/2019 - 16:39

--------------------------------------

Bravo Mirko sempre splendi di fantasia

Francesco Cau 14/12/2019 - 11:04

--------------------------------------

Bellissima poesia. Complimenti

MARIA ANGELA CAROSIA 14/12/2019 - 11:03

--------------------------------------

La seconda riga ha una carica poetica delicatamente potente, sinceri complimenti per averla creata!

Leo Pardiss 13/12/2019 - 22:41

--------------------------------------

Si sono d'accordo una poesia veramente magica.

Antonio Girardi 13/12/2019 - 19:25

--------------------------------------

L’impronta di un caldo ricordo familiare si riproduce sul fiato del vetro.
Molto bella!

Anna Maria Foglia 13/12/2019 - 13:39

--------------------------------------

Meravigliosa poesia

Marianna Santini 13/12/2019 - 11:06

--------------------------------------

Una poesia ricca di emozione, una scena che diventa magia attraverso la tua penna...
Stupenda Mirko

Grazia Giuliani 13/12/2019 - 10:42

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?