Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

22:48...
Il cigno...
La bella estate...
Saremo i lembi...
Verde bosco d'agosto...
Tuffi allegri...
Vita...!...
Dopo la tempesta...
Bolsena...
Pensieri di Mare...
La forza dei pensier...
lapidee forme...
Vinile...
Non si può resistere...
non soffia più...
ANIMA...
firenze santa maria ...
uomo...
Chi voglia sfamare l...
L'AVVOCATO DEL GOVER...
Un uomo...
EBBREZZA...
Forme...
L’autore del tomo- S...
Camouflage...
LA BOMBA DELL'IGNORA...
COZZA...
Andi grori...
Farfallina colorata...
HAIKU C2...
Konnichiwa...
Emozioni...
Granuli...
INCONFONDIBILI...
Parlami ancora...
AMORE PRIGIONIERO...
Il Plagio...
Senza la pace univer...
Il ladro di felicità...
L' INCONTRO...
Solamente attese...
Il tappeto volante...
La Porta Secondaria...
Senza ali...
Haiku n°14...
La poesia ha radici ...
Risvegli...
La fattucchiera...
Abbiamo imposto uno ...
I CANI E GLI ESSERI ...
OGGI SPOSI (juniores...
A26 da Novi Ligure...
Dalle cime alla foce...
Sterpaglie...
I due Dobermann...
LORO...
La mia terra...
ASCOLTA...
Guardo...
21:47...
SOLITUDINE LIBERTA...
Una canzone...
In tema di razzismo:...
Fiore...
Bologna, 2 Agosto 19...
ALLA STAZIONE...
Cammina con le scarp...
I dubbi del poeta...
Piccola lezione di s...
Straniero...
L\'uomo con la valig...
SI TRASFORMA...
Come navi sospese...
Viviana forse...
Amata mia Signora...
Per Lei...che è mort...
NONNA PIA IN CARROZZ...
L’autore del tomo- S...
Verde azzurro mare...
I colori di quel 2 A...
Milonga...
Bologna...
Vorrei esser vento...
Cercando cercando...
LA SUOCERA...
LA RAGAZZA NELLA PIO...
In dissolvenza...
Prendi esempio dalla...
Agosto...
FRAMMENTI DI UN...
Imperfetto...
Tristezze...
Leggiadra melanconia...
SAI......
Lucciola...
Nina...
Alla roggia...
E25 verso Novi Ligur...
Le barche gialle...
Il ritorno...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Compassione

Il mio sguardo per te,
sguardo di lacrime per le tue lacrime,
mani intrecciate per un addio
tanto difficile d'accettare.
Perle di sudore sulla tua fronte,
luna morente senza luce.
Vorrei parlarti ma non riesco,
troppo silenzio il tuo, il mio,
intriso di vuoto e di nulla.
Vorrei accarezzarti ma non riesco,
la tua mano lega la mia per sempre,
non riesco nemmeno a chiamarti per l'ultima volta,
voce accorata che muore in gola.
Vorrei respirarti nel mio respiro ma non riesco,
dirti che sono vivo, che non soffrirò,
che non vivrò più se tu continuerai a mancarmi.
Muschio che corrode l'Angelo di marmo,
aptero come me non sa volare,
ferito, unica ala spezzata nella non vita.
Vorrei dirti che ti amo per sempre ma non riesco,
il singhiozzo interrompe la mia voce,
lo sgomento sorprende il tuo volto stanco.
Resto chinato sul tuo seno per l'ultima volta,
è così difficile staccarmi dalle tue radici,
raccontarmi senza la tua voce.


Share |


Poesia scritta il 11/07/2020 - 13:09
Da Alpan .
Letta n.141 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


sai emozionare perchè l'amore che racconti è quello della Grande letteratura. Sai toccare il cuore e strizzarlo fino ad asciugar le lacrime
meravigliosa

laisa azzurra 12/07/2020 - 16:16

--------------------------------------

Difficile è il distacco quando il cuore ama all'infinito, un dolore scolpito nel cuore che sarà quasi impossibile dimenticare. Mi ci sono ritrovata dentro questi versi.

Maria Luisa Bandiera 11/07/2020 - 21:23

--------------------------------------

Il dolore per una perdita, per un amore molto importante, che farà sempre compagnia, come se ci fosse ancora. Sai sempre trasmettere benissimo, ciò che senti dentro di te. Grazie tante ancora Alpan, per i tuoi commenti ai miei testi

MARIA ANGELA CAROSIA 11/07/2020 - 19:17

--------------------------------------

Semplicemente... STUPENDA

Angela Randisi 11/07/2020 - 19:09

--------------------------------------

Molto commovente ,entra nel cuore.

Teresa Peluso 11/07/2020 - 15:38

--------------------------------------

L’addio alla donna amata morente viene espresso con una poesia emozionata ed emozionante, ben composta in versi che scivolano tristi fino all’ineluttabile epilogo!

Anna Maria Foglia 11/07/2020 - 14:18

--------------------------------------

Magnifica ode che evidenzia la disperazione di un distacco con versi sapienti, atti a trasmettere una emozione sapiente e duratura .

Ernesto D’Onise 11/07/2020 - 14:14

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?