Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Simbiosi letteraria...
Tutto ebbe inizio. C...
Rifrazioni!...
Un cielo stellato...
Abbracciami...
I ricordi sono picco...
Notturno ma non trop...
Attimo...
Non volendo invecchi...
Tu sogni di notte?...
Tempo...
HAIKU E...
SENZA TITOLO...
A passo lento...
Sussurro...
Irrequieto sognare...
Nel giardino tutti c...
Il sogno.......
Contemplazione...
AL FARO...
scriverEsistere...
Vuoto...
I babbaluci...
Andiamo...
Per te...
RITORNO AL PASSATO -...
Sparse...
Clair de lune...
Si cercano ovunque M...
Cos'è l'amore...
Lorenza s'attiva (se...
SE CI PENSI…...
L'ultimo tocco di qu...
PALLIDO IL SOLE FORS...
Cinquant'anni d'amor...
L’Alba del Serafino ...
Giorgio...
In deserti dell'anim...
Il messaggio...
viola...
LE BOLLE DI SAPONE...
VIGNA...
Il cecchino...
ALLA DERIVA...
Obsolescenza...
Forse...
La tela...
ORA SO...
TROVARE LA FELIC...
Soltanto fortuna...
LA MORTE NEL CUORE...
Tra una carezza ed u...
INADEGUATEZZA...
L'usignolo malato...
Alpi...
STELLA...
Bisogna esercitare g...
Spot Lemondrink...
Dal mio giardino...
Ancor ti mostri all'...
La Historia Oficial-...
La dea bendata non c...
Memorie antiche...
Ho bisogno...
Luna...
UN FULMINE A CIEL SE...
GRAZIE ALL'AMORE......
MA CHE COLPA ABBIAMO...
Ritrovarmi...
Chiedi all'universo ...
Sognando gli aquilon...
Il simbolo dell'appa...
Chi pensa che, per e...
Isola che non c'è...
La cultura dell'amor...
E VIENE SERA...
INCOMPRESO SCAPIGL...
Notte...
C'eravamo tutti....
Prologo...
Senza nessuna cura...
NOI...
Suggestioni campestr...
LA LUNA...
Luna...
Afflato di luna...
In mezzo al gelo...
L’Alba del Serafino ...
Mai Nato...
Presunzione...
Le fou...
Le donne di Boldini...
ACQUA e VITA...
Mi sveglio......
Qui ed ora...
Aquilone...
Sei...
L' essere umano è ab...
Lo specchio...
Spazi incompresi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Sotto al quadro di Van Gogh

Intanto ordino il caffè
Il tuo preferito, ristretto
Sono al solito posto
Sotto al quadro di Van Gogh
Il barman è di spalle
E forse ancora dorme
c'è pure un tipo losco
Che fuma come un turco
Lo Schermo è spento
Il Giornale è vecchio
La radio a basso volume
Trasmette il meteo del giorno
Un colpo di clacson
Sveglia di colpo il mondo
È l'uomo del latte
Che consegna in città
Fa buio all'esterno
Si sente ancora il gallo
Gli autobus raccolgono
Le anime che dormono
E poi mi guardo attorno
Qui non cambia mai nulla
Il caffè ormai è freddo
E come al solito tu non ci sei


Share |


Poesia scritta il 10/08/2020 - 12:51
Da Fabio Scandolara
Letta n.141 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Bellissime pennellate questi tuoi versi...peccato per il caffè...magari lei sta sognando di essere lì con te sotto al quadro di Van Gogh...

romeo cantoni 10/08/2020 - 18:02

--------------------------------------

I tuoi versi sono come dense pennellate staccate, una posta vicino all’altra(proprio come la tecnica usata da Van Gogh ) , che insieme dipingono una atmosfera esteriore combaciante con quella interiore. Bravo

Anna Maria Foglia 10/08/2020 - 14:12

--------------------------------------

I vari passaggi di questa poesia sono splendidi: persone e cose, tutto racconta qualcosa...dal tavolino sotto il quadro di Vincent alla solitudine nel caffè. Complimenti

Mirko D. Mastro(Poeta) 10/08/2020 - 13:54

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?