Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

NOSTALGICAMENTE...
Il momento...
Rabbia...
Perchè...
Una mezza sega...
L’altro viaggio 7/16...
Canto dell' Amore ch...
Se vuoi rovinare qua...
Di là dal vetro...
leggero il vento...
Giorni...
Gli alberi sono l'ul...
VIAGGIARE DI NOTTE...
INETTITUDINE DI PADR...
IL DESERTO DELL'...
GUARDANDO UN RAGNO...
Il castello...
La Pozione...
La maschera è caduta...
A Mia Madre...
O mio caro nuovo fut...
Sciogli la mia neve...
E' tutto un equilibr...
I nostri passi...
Casa poesia...
Baluginìo...
Soltanto ora mi vedi...
All'angolo della via...
La luce dei pensieri...
Piccolo dolore...
IN BOTTEGA...
Non ci sono solo il ...
SOGNO PER VIVERE...
Se n’è andata con il...
L\'eco delle parole...
Un vecchio libro di ...
IL FLAUTO DI PAN...
INQUIETUDINI...
Affido alla luna...
La giostra...
Il mormorio del mare...
Essere intelligenti ...
La mutazione dei col...
La forza del Mare...
Ma... Poi...
Viaggio nel futuro...
La mia Laika...
Feste in maschera e ...
É lo stesso...
Mirko D. Mastro- Gua...
CON TUTTE LE ATTENZI...
PRIMO...
Composizione n.374...
PASSATO BRUCIATO...
Non c'è pace...
Un figlio...
IL CASSETTO...
Senza pace...
Ad maiora...
Stampe antiche...
L'amore vero...
LA CORSA DELLA ...
Nebbia...
Con altre mani ti ac...
Se timoniere della n...
Ti amo...
La famiglia è la rad...
IL BACIO...
La pentola di fagiol...
UN AFFARE CON IL DIA...
Una volta la famigli...
L’altro viaggio 6/16...
Nonno sprint...
I SOGNI NEL CASSETTO...
Ci rinuncio...
Assopito...
AL MIO CONVENTO...
Le cicatrici del cuo...
Notte di Velluto Vio...
Averti qui...
SILENZIO...
Promesse...
Caro diario...
La fontana della con...
Scorcio d'inverno...
Il pasto nudo...
MAGICO ISTANTE...
Nell'aria (concors...
La via senza ritorno...
RINASCIMENTO...
A volte il passato f...
VIVI!...
Senti come corre que...
L’altro viaggio 5/16...
Sospesa nel silenzio...
In quella spiaggia d...
Inno al verso...
L'inverno e il suo c...
Laura...
Viviamo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

I ricordi del cuore

Li senti l'odore del mare
e della brezza la tenera carezza?
Guardo le vele al largo sventolare
le braccia bianche ed una gran dolcezza
il cuor lambisce...
Inizia il sogno...
ed il mio cuor lenisce.
E le parole si perdono lontano
mentre i ricordi entrano nel cuore:
giorni lontani, giorni pieni d'amore,
che suggivamo con le nostre bocche
e con gli occhi rivolti al rosso sole...
Sapessi quante stelle e quanti voli
io seguo ancora con la fantasia...
Rivedo il mare, il sole e casa mia.
così lontana, eppur vicina al cuore.
Mentre il grigiore dei giorni
entra negli occhi
e la nebbia ricopre prati e fiori,
io sogno te, te, unico amore,
con gran rimpianto e malinconia.
E l'aria livida, ovattata di neve,
diviene dolce e sa di primavera,
mentre serena vivo la mia sera,
col ricordo nel cuore,
circondato dal sole, dalla brezza e dal mare.


Share |


Poesia scritta il 03/12/2020 - 14:21
Da Teresa Peluso
Letta n.134 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


L'amore che non muore nei ricordi del cuore, tra meravigliose descrizioni di movimenti naturali e i movimenti del cuore. Bravissima.

Alpan . 08/12/2020 - 15:16

--------------------------------------

Un amore cosi' grande che diventa un tutt'uno con gli elementi della natura...toccante!Ciao Teresa

barbara tascone 04/12/2020 - 18:23

--------------------------------------

Qui i ricordi hanno la leggerezza di un volo proprio come i tuoi versi!

Grazia Giuliani 04/12/2020 - 17:47

--------------------------------------

Un bel verseggio che lo vedo come sorseggiare dolcemente la mancanza sul sentiero dei ricordi. Una penna la tua che lascia le sue impronte delicate.

Maria Luisa Bandiera 04/12/2020 - 08:34

--------------------------------------

Lode alla penna, di piu la mano che scrive con il cuore. Complimenti Teresa..

Salvatore Rastelli 03/12/2020 - 17:18

--------------------------------------

Note delicate le tue, sussurri dell'Anima in teneri ricordi velati di rimpianto a ricercare radici d'Amore...
Bel testo...piaciuto!

Dina Capuani 03/12/2020 - 15:35

--------------------------------------

Carissima Teresa, questa tua bella poesia mi è entrata nel cuore, perché è così calzante.I ricordi sono dentro di noi e vivono e sopravvivono con noi. Nostalgia e malinconia coinvolgono anche la natura, il sole ed il mare ci permettono di vedere ancora l'orizzonte. Complimenti per il tuo verseggiare ed un abbraccio.

santa scardino 03/12/2020 - 15:32

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?