Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

VITTORIA...
Poesia č......
Composizione n.380...
Sorride...
Piccole grandi felic...
Testimoni preziosi...
Occhi belli...
Immagina...
Io Filosofo Tu Ladra...
il Sole a Mezzanotte...
IL CREATIVO...
Diapason...
Ultimo sogno...
Don Gesualdo 2...
LA NATURA SI R...
il guerriero...
LA MARGHERITA...
Il cannocchiale...
Fuochi fatui?...
Venite...
Stelle filanti (Benč...
Nel profondo dell'an...
L' attimo...
PER LA MIA STRADA...
No...
Il dipinto...
E poi mi dicevi...
I colori del tempo...
VIRTUALITA’ in campa...
Ridammi il sorriso...
Maschere e ragli...
parlami ......della ...
Il silenzio č parola...
Abbandonati, ti rico...
Agli innamorati...
Giorni fragranti...
Il canto della notte...
Mamma e Madre...
Stelle filanti (Mand...
Dolce luna...
Mare d'inverno...
UNICITA' UN DON...
Il pizzaro Pasquino...
Irreversibile...
Covid 19 e varianti...
Il pregiudizio stā a...
Ognuno di noi č imme...
Oplā!...
Chissā...
Ed č poesia...
Simbiosi...
Un giovane sogno...
Siamo molecole insta...
GOCCE D'ACQUA...
Prima ottava (Il Toc...
Cambiamento di stat...
Un prezzo troppo alt...
Lungo il cammino del...
Composizione n.379...
Stelle filanti (Bon ...
insicurezza...
CONCERTONE ROCK...
Al primo garrito...
Poesia in solitudine...
IL GIOCOLIERE...
QUATTRO HAIKU DELLE ...
Le increspature dell...
Harry Macdonald...
Per un poco...
(senza titolo)...
Vigilia di Natale 20...
Certezza...
Rosapelle...
VOLARE...
L'unica voce...
Lingua veloce e cerv...
Il mare in inverno...
DI TE NON SI RICORDE...
Le maschere del carn...
Il vero motivo del m...
Potevi essere felice...
INDIFFERENZA...
Idillio per Marta...
Pensami...
Somiglianze...
2 Grammi di noia...
Quel telefono senza ...
MARE D'INVERNO (Co...
Ogni tanti fassu sci...
Il Vesuvio...
Maschere...
Scrivo per voi...
Soffocare...
A te nonna....
L'ora pių buia...
Tremule foglie...
Son trascorsi tanti ...
Č TROPPO TARDI...
Dell'aria...
DEPRESSIONE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



SOGNO PER VIVERE

Non potrei vivere
senza sogni
nell’oscurita
della notte
sono luce.
Nelle loro
fatiscenze
si formano
sensazioni
che si dissolvono.
Lontani canti
senza significato
parole vaghe
spariscono
e ricompaiono.
Sogni sonnolenti
nel torpore della sera
appassiscono...
fiori che muoiono
nel silenzio.
Seguo i miei sogni
sotto la compassione
delle stelle...
mi spoglio della vita
e mi vesto del pallore
della luna.
Momenti sublimi
altro non voglio dalla vita
se non i miei sogni.
Che venga la notte
con le sue pazze
visioni cosi reali.
Apro la finestra
nel cielo lavagna
mi aspetta un sogno
e dimentico me stessa.


Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 21/01/2021 - 09:52
Da mirella narducci
Letta n.116 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


I momenti sublimi, sembrano legati alla sfera spirituale dell'autrice, le emozioni che ne ricava appaiono concretamente nella loro interezza. Il sogno diventa la dimensione ideale, dove ovattarsi o estraniarsi. In proposito la chiusa lo esprime appieno.
Complimenti!!!

Giuseppe Scilipoti 08/02/2021 - 16:02

--------------------------------------

Non si sogna per vivere ma si sogna di vivere? O viceversa?
La poesia estende benissimo il sognare non come un qualcosa di essenziale ma L'ESSENZIALE. La poetica sorvola la realtā tangibile o razionale per dare spazio ai sogni e al sognare. A tratti la poetica č dolcemente malinconica, essendo sognatore anch'io capisco perfettamente quell'affidarsi a quella lavagna.
(segue)

Giuseppe Scilipoti 08/02/2021 - 15:59

--------------------------------------

...mi spoglio della vita...bellissima. Cosa sarebbe la vita senza sogni...

Massimo Tovagli 22/01/2021 - 17:36

--------------------------------------

Come sempre molto brava.

mario Righi 21/01/2021 - 16:23

--------------------------------------

Forse solo i sogni danno valore alla realtā: poesia molto significativa!

Anna Maria Foglia 21/01/2021 - 15:01

--------------------------------------

Il sogno come rifugio ristoratore dai nostri affanni quotidiani, un mondo parallelo dove possiamo essere liberi da tutte le cose che ci angustiano. Condivido

Anna Rossi 21/01/2021 - 14:03

--------------------------------------

Il sogno come mezzo indispensabile, forse l'ultimo a nostra disposizione, per credere ancora nella vita. Molto intensa!

Aurelio Zucchi 21/01/2021 - 13:15

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?