Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il giudizio, ammesso...
Dite qualcosa...
LA RABBIA...
ARIDA NOTTE...
Frammento d’amore...
La rosa gialla...
Blue Lobelia 1.15...
Paura...
BULLISMO...
Non esiste una teori...
TUTTI E TRE...
L'ombra dell'uomo ch...
Le parole più dolci ...
Scalata...
Bacio...
La saggezza consiste...
Mare in tempesta...
Prendimi per mano...
Il vinto sorgerà...
La filosofia (pensar...
Ramanujan...
soltanto un sogno...
Ritagli di vento...
L' AMORE RIPOSA...
CIMITERO ALL'IMBRUNI...
I colori dell'anima...
lascia andare...
Fiori di Pesco...
La malattia dei rico...
Emozioni a colori...
Blue Lobelia...
BRIVIDO CALDO...
CORIANDOLI DI VITA...
Il vento infausto de...
Vespero...
La distanza...
Una sera lontana...
Ti ruberei...
Le stagioni della vi...
La frontiera...
Parla...
ACCIDENTI ALL\' ...
Minchia! Signor tene...
Haiku 26...
Causa e Effetto...
Retorica-mente?...
Erotico sogno...
La erta salita...
In equilibrio instab...
PRIGIONIERI DEL COVI...
POI NULLA PIÙ...
Click ()...
Panacea...
Quel tempo che fu (l...
Il mondo che verrà...
Quando finisce un am...
E' tutto qui...
Possiamo...
Calpestar il proprio...
Non è un granché (v...
GAMBERO...
FERMA È LA VITA...
Metafisica...
Il venditore di frit...
Paese mio...
Stella...
LA FEDE...
IL PROFUMO DELL...
Diogene e il sonetto...
Dominique Noir...
Chiaroscuro...
La provocazione è un...
Si comunica non per ...
La Tigre...
Poeti stropicciati...
IL SOLCO DELLA MATIT...
PIOGGIA SABATINA...
Patate in picchiata...
Solo fra i soli...
Un sogno...
Il colore dei ricord...
La crociera...
Dimmi quanto mi desi...
Un incontro fatale...
Nuovi colori simili ...
Nell'aldilà...
LA TERZA GUERRA MOND...
Sorrido...
Elisir Di Una Madre...
La mia dimora...
Sorridi, credimi e l...
Il messaggero dell'a...
Brividi d'Aprile...
Invisibile senso...
I COLORI DELL' ...
Le lacrime più amare...
Il tempo è denaro...
Gioventù 1968...
Se sei onesto e buon...
La palla lanciata gi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



GOCCE D'ACQUA

V’è un’oasi di pace
nel barocco tempio
affreschi e colonne sagomate dal tempo;
Salgo ogni mattina all'alto colle
per rinfrancare il mio respiro
e ripulirlo dallo stato impuro.
Io sono qui, il tempo si è fermato
resto così, lo sguardo estasiato
rivivi in me in ogni mio gesto d’amore,
rivivi in me o mio Signore.
Recomi alla fonte, di luce d’ acqua pura
per dissetare l’ansia e la mia natura
Alzo lo sguardo al vecchio legno e
la corona di spine, posta sul Golgota
del caro Padre mio.
Io sono qui, il tempo si è fermato
resto così, lo sguardo estasiato;
rivivi in me, in ogni mio gesto d’amore
rivivi in me, o mio Signore.
Al mio fianco della madre sua
che l’accudì e custodì
il martoriato e prediletto figlio suo.
Mi prostro penitente umile e sommesso,
elemosinar ancora adesso il Suo perdono.
Chiedo nelle dolenti notti,
ancora desso di guidarmi nell’arduo
mio cammino della vita.
Io sono qui, il tempo si è fermato
resto così, lo sguardo estasiato,
rivivi in me in ogni mio gesto d’amore
rivivi in me o mio Signore,
io, davanti a te, torno bambino ancora
torno bambino ancora
torno bambino ancora
io, davanti a Te.


Share |


Poesia scritta il 19/02/2021 - 12:54
Da Carmine De Masi
Letta n.220 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Ringrazio e gratificato per i vostri commenti. E' stata musicata e cantata da un frate. se vi fa piacere e la volete ascoltare, andate su youtube... digitate Gocce d'acqua di Carmine De Masi.

Carmine De Masi 20/02/2021 - 22:39

--------------------------------------

Dolcissima. Fa rivivere il tempio e le immagini sacre, fonti ispiratrici di preghiera ardente che si scioglie in poesia.

mare blu 20/02/2021 - 21:24

--------------------------------------

Bellissima ode al signore

Orsolino Nonno 20/02/2021 - 18:44

--------------------------------------

Una bellissima preghiera dedicata al Nostro Signore. 5*.
Buona serata

Alberto Berrone 20/02/2021 - 18:12

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?