Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Notte...
Un appuntamento...
BINARI DI SOGNI...
Caos...
Seta...
La vita....
Io come te...
Sonetto a Chioggia...
Cittadini di poesie ...
Se Tu conosci il tuo...
n° 23 (R/P)...
writers...
Amore in famiglia...
PAURA...
Perché le guerre?...
E siamo qui...
Lampo...
Anita...
Innamorato di una st...
DONNA PER TE...
In un tempo eterno...
PESCA...
Il Potere della Luna...
Mors tua vita mea...
Il bello e il buono ...
La natura e le sue m...
Dormimmo insieme una...
La mia casa...
Emozioni...
La primavera vola ne...
L' eternità e un mom...
Del Mare...
ORME SU DI ME...
Mattatoio Comunale...
Non ti riconosco più...
Poi arrivasti tu...
Tu Figlia mia...
Grandine...
Decisioni...
apnea...
n° 22 (R/P)...
CHIAMAMI POETA...
Creatura...
I due volatili...
PAROLE CROCIATE...
La natura ci offre i...
Ali di cielo...
Ricordi d'infanzia n...
SORRISO INNOCENTE...
Saturnia...
Ragazzo mio...
L' AMICO VINCENZO...
Infinito volo...
Poetessa...
Poetesse di Oggi scr...
Il volo...
Oltre il cielo...
Un vecchio disegno...
S'affannano ed insis...
Il buio...
Lievito madre...
Ode al mio angelo...
Pioppino...
L'occhio...
IL PIACERE...
35 Agosto 2007...
Ricordi sbiaditi...
Tornerà?...
Il mio cioccolatino...
UN TRAMONTO ROSSO FU...
L'amore segreto dell...
Senza meta...
Mi piace lo stile e ...
I ricordi sono come ...
Alle radici del vuot...
The Legionary...
Valzer per Olindo...
int' 'a stu fridd' c...
Il conto da pagare...
Una notte in bianco ...
Amore e riflessioni ...
CERCANDO LA QUIETE...
Ubriaca di...sogni...
s\'inchina e ghermis...
La stessa ondata di ...
Il Dimenticato....
Mamma e Madre...
Festa della Mamma...
Madre del riso...
I padroni del silenz...
Haiku 102...
Songs...
Stordito...
Blu Indifferenza...
Stelle...
Mettere a frutto il ...
Amami...
Il Contadino Dell'An...
Due versioni...
Senza un cuore...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Soverchio

Il rimatore è un neghittoso alle prese
con la noia dei giorni da riempire,
un ozioso affaccendato per uggia
in inedia e tediosi impicci da assopire.
E’ un incompiuto essere umano,
il tempo imperfetto del verbo vivere.
Un mancato novellista,
inadeguato mestierante dello scrivere.
Costui è la gargotta per la strada,
nel vicolo di notte da evitare
per possidenti, gentil sesso e aurighi.
E’ la bestia insalubre da eliminare.
L’uso immorale e diseducativo che ne
fa del suo talento è antitetico all’asceta
nel compimento di scibile e dottrine.


Così Platone a Socrate riferendosi al poeta.



(Da “Affinchè la poesia non veda la morte di chi non vuole morire” –aprile 2018, MastroPoeta)



-buon compleanno Mirko D. Mastro da MastroPoeta e Dominique Noir



Share |


Poesia scritta il 10/04/2021 - 16:39
Da Mirko D. Mastro(Poeta)
Letta n.326 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Auguri posticipati anche da parte mia Mirko, complimenti sei superlativo nelle poesie. Buona serata e ogni bene.

Paolo Ciraolo 12/04/2021 - 16:50

--------------------------------------

Mi unisco agli auguri, anche se tardivi, e aggiungo un applauso per questa bella poesia, piena di significati. Bravo Mirko...ma già si sapeva.

Giacomo C. Collins 12/04/2021 - 16:45

--------------------------------------

Naturalmente traggo da ció che leggo.
Come pure ho tratto dalla lettura dei commenti di altri.
Di una positività spaventosa.
A Dio , Mirko.

Ernesto D’Onise 11/04/2021 - 20:00

--------------------------------------

Grazie a tutti, di cuore

Mirko D. Mastro(Poeta) 11/04/2021 - 19:34

--------------------------------------

Buon compleanno!
Bellissimi i tuoi versi!

mare blu 11/04/2021 - 18:38

--------------------------------------

Felice e sereno compleanno Mirko anche da parte mia.

Maria Luisa Bandiera 11/04/2021 - 15:42

--------------------------------------

Buon compleanno Mirko, ti ritengo uno dei migliori autori del sito, anzi tu sì che sei un vero poeta!

Anna Maria Foglia 11/04/2021 - 15:02

--------------------------------------

Buon compleanno Mirko, per quanto possa contare hai tutta la mia stima... come poeta e come persona!Un caro saluto

barbara tascone 11/04/2021 - 14:47

--------------------------------------

Naturalmente traggo da ció che leggo.
Come pure ho tratto dalla lettura dei commenti di altri.
Di una positività spaventosa.
A Dio , Mirko.

Ernesto D’Onise 11/04/2021 - 13:16

--------------------------------------

E non ti permettere mai più di scrivere che io voglio polemizzare. Io ho il diritto come chiunque di commentare. Ed ho commentato. Ripeto: tu per me non conosci la differenza fra poeta e rimatore; non conosci bene il pensiero di Platone e non ti puoi permettere di attribuirgli l’uso del termine rimatore neanche per scherzo...
Se questa è polemica...beh...

Ernesto D’Onise 11/04/2021 - 13:08

--------------------------------------

Grazie per gli auguri Ernesto.
Grazie Santa, farò buon uso del tuo consiglio...un abbraccio

Mirko D. Mastro(Poeta) 11/04/2021 - 13:02

--------------------------------------

Caro Mirko,nella mia ignoranza adoro Socrate,Platone e Gibran, ma per me contano le persone, la pace e la coerenza, indi per cui poscia....lassa perde...dicono a Roma! Un abbraccio.

santa scardino 11/04/2021 - 12:59

--------------------------------------

Prima di tutto non ti permettere mai più di accomunarmi a qualcuno , chiunque esso sia. Ognuno ha la sua storia E per me la tua oggi si è svelata. Per me. E solo di questo sono responsabile: mangi erba sul prato di altri di cui non dai la chiave...
Se qualcuno la penserà come me, sono affari suoi. A me non interessa chi la pensa come me. Ma solo chi mostra di stimarmi. Con sincerità ...
Vedo solo ora che oggi è il tuo compleanno. Auguri.
Ma cosa c’entri con Platone ed i rimatori il fatto che sia il tuo compleanno, non lo capisco.
Puoi chiamarmi somaro ...

Ernesto D’Onise 11/04/2021 - 12:55

--------------------------------------

Trovo, Ernesto e Antonio, che siate splendidi. Prima il nostro Girardi che una volta viene e l'altra va, di nuovo, mi ringrazia "sei proprio un amico"...e io, ahimè, non comprendo il contesto. Poi mi saluta nuovamente, seccato.
Antonio, dopo il tuo ultimo recente annuncio di abbandono ti commentai una splendida tua poesia aggiungendo di restare per donarcene delle altre. Questo non lo rammenti?
Poi tu Ernesto che giochi a fraintendermi: ti ho spiegato che la poesia è mia e che l'ho pensato leggendo le parole di Platone a Socrate. Non ho riportato nulla, e quando lo faccio noterai da grande osservatore quale sei che metto le virgolette "".
Ma probabilmente stamattina a entrambi voi poeti va di polemizzare. Come vi dissi già in un recente passato è libertà di ognuno non commentare se l'opera non risulta gradita.
Sapete ancora una cosa? Non mi rovinerete la giornata di oggi

Mirko D. Mastro(Poeta) 11/04/2021 - 11:08

--------------------------------------

Avevo preso il tuo testo come testo originale di Platone e non immaginavo che ciò che scrivi è frutto di rimaneggiamenti. Ora che so potrei commentarti. Ma prima non mi suonava bene il testo.
Ma forse meglio è che io la finisca qui. Dicendoti che i colleghi non meritano queste tue uscite a giorni alterni. Secondo me...secondo me, caro rimatore...

Ernesto D’Onise 11/04/2021 - 10:57

--------------------------------------

Ernesto ha ragione, non ho capito nulla anch'io, Mirko un consiglio: scrivi in maniera che qualcuno ti capisca, altrimenti...non è poesia. Platone e Socrate non conoscono questo sito. Addio anche a te nonostante il tuo silenzio.

Antonio Girardi 11/04/2021 - 10:47

--------------------------------------

Mi dispiace ma rimatore non può essere vezzeggiativo. Hai inoltre indotto all’errore qualche lettore.
Rimaneggiare va bene. Ma si avverte del fatto che si rimaneggia.
E tu rimaneggi troppo, per me.
Pensavo che tu riportassi un testo originale. Invece è rimaneggiato.
Ora capisco perchè spesso non ci ho capito nulla di ciò che hai rimaneggiato!!! Attribuisci a grandi autori roba tua! Grandeeeeee....

Ernesto D’Onise 11/04/2021 - 10:41

--------------------------------------

Grazie a tutti per i graditissimi commenti. Grazie a te Margherita per la dolcezza della citazione. E grazie, Ernesto...ti spiego. Il mio testo è nato dall'idea delle parole di Platone a Socrate, e come te condivido appieno la differenza tra i due termini. Il mio usare "rimatore" è voluto, come a vezzeggiare ulteriormente il poeta

Mirko D. Mastro(Poeta) 11/04/2021 - 10:14

--------------------------------------

Tu chiosi:" Così Platone a Socrate riferendosi al poeta".
Però, nel testo che riporti la prima parola è : "rimatore"; che non è la stessa cosa di poeta come ben sai.
Quindi, il tuo testo riportato, credo senza errori, è rivolto al rimatore e non al poeta...
Se, invece, tu stesso ritieni che poeta e rimatore siano sinonimi, allora devi scusarmi se mi sono permesso...

Ernesto D’Onise 11/04/2021 - 10:08

--------------------------------------

I compleanni sono piume
sulle ampie ali del tempo.
(Jean Paul)

Auguri!


Margherita Pisano 11/04/2021 - 09:54

--------------------------------------

Sei proprio un amico, Grazie .

Antonio Girardi 10/04/2021 - 23:18

--------------------------------------

Ho commentato prima di leggere i commenti di Anna Maria e Margherita, poi ho riletto il mio commento. Umh, ahi ahi... ho toppato nella mia chiave di lettura. (scusa il gioco di parole)
Mi dispiace Mirko, ecco perché non ti commento sempre, purtroppo non ho le giuste capacità di analisi in riguardo il tuo modo di scrivere o meglio riguardo molti tuoi lavori.
Comunque, c’ho provato.

Giuseppe Scilipoti 10/04/2021 - 23:06

--------------------------------------

Direi che é difficile circoscrivere a un’unica chiave di lettura o almeno per me che dinanzi la poesia, giusto per prendere in prestito un verso... mi sento un incompiuto essere umano. Forse un esprimere quel senso di tedio legato al periodo che stiamo vivendo, pardon subendo, l'imperfetta esistenza rende vacui i nostri giorni.
Alla proxxx!!!

Giuseppe Scilipoti 10/04/2021 - 22:39

--------------------------------------

Un componimento altamente filosofico ma poetico in primis. L'attenzione è centrata sulle raffinate e intellettuali parole, nell'insieme il brano sgancia grande forza oratoria. Non é una pubblicazione di immediata intuizione tant'é vero che va letta e riletta, anzi va letto e riletto ogni singolo verso.
(segue)

Giuseppe Scilipoti 10/04/2021 - 22:38

--------------------------------------

Per gli auguri ripasso domani...

Margherita Pisano 10/04/2021 - 19:40

--------------------------------------

Condivido il commento di Anna Maria per ciò che riguarda la poesia... e mi complimento con te per la tua bravura per saper spaziare poeticamente in tanti luoghi.

Margherita Pisano 10/04/2021 - 19:38

--------------------------------------

Purtroppo a lungo è rimasta l’idea che la poesia sia di minore qualità rispetto al romanzo. D’altra parte la poesia è più difficile del romanzo, non è per tutti...direi che bisogna essere poeti per capire la poesia.

Anna Maria Foglia 10/04/2021 - 18:28

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?