Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

oggi vorrei...
Notte...
Un appuntamento...
BINARI DI SOGNI...
Caos...
Seta...
La vita....
Io come te...
Sonetto a Chioggia...
Cittadini di poesie ...
Se Tu conosci il tuo...
n° 23 (R/P)...
writers...
Amore in famiglia...
PAURA...
Perché le guerre?...
E siamo qui...
Lampo...
Anita...
Innamorato di una st...
DONNA PER TE...
In un tempo eterno...
PESCA...
Il Potere della Luna...
Mors tua vita mea...
Il bello e il buono ...
La natura e le sue m...
Dormimmo insieme una...
La mia casa...
Emozioni...
La primavera vola ne...
L' eternità e un mom...
Del Mare...
ORME SU DI ME...
Mattatoio Comunale...
Non ti riconosco più...
Poi arrivasti tu...
Tu Figlia mia...
Grandine...
Decisioni...
apnea...
n° 22 (R/P)...
CHIAMAMI POETA...
Creatura...
I due volatili...
PAROLE CROCIATE...
La natura ci offre i...
Ali di cielo...
Ricordi d'infanzia n...
SORRISO INNOCENTE...
Saturnia...
Ragazzo mio...
L' AMICO VINCENZO...
Infinito volo...
Poetessa...
Poetesse di Oggi scr...
Il volo...
Oltre il cielo...
Un vecchio disegno...
S'affannano ed insis...
Il buio...
Lievito madre...
Ode al mio angelo...
Pioppino...
L'occhio...
IL PIACERE...
35 Agosto 2007...
Ricordi sbiaditi...
Tornerà?...
Il mio cioccolatino...
UN TRAMONTO ROSSO FU...
L'amore segreto dell...
Senza meta...
Mi piace lo stile e ...
I ricordi sono come ...
Alle radici del vuot...
The Legionary...
Valzer per Olindo...
int' 'a stu fridd' c...
Il conto da pagare...
Una notte in bianco ...
Amore e riflessioni ...
CERCANDO LA QUIETE...
Ubriaca di...sogni...
s\'inchina e ghermis...
La stessa ondata di ...
Il Dimenticato....
Mamma e Madre...
Festa della Mamma...
Madre del riso...
I padroni del silenz...
Haiku 102...
Songs...
Stordito...
Blu Indifferenza...
Stelle...
Mettere a frutto il ...
Amami...
Il Contadino Dell'An...
Due versioni...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Un velo sottile

Quasi non vedo
la massa fiorita
esplosione di vita
trattenuta dai rami.


Come un velo sottile
la mia trama di vita
impedisce lo sguardo.


Come uno squarcio
affiora lo sfondo
di un viaggio interiore
assai vagabondo.


Strade a dolci tornanti
su belle colline
di sfondo le Alpi.


Sì, viaggiare, mi piace viaggiare
ma qui vicino e senza fatica
giacché la mia storia
molto lontano sempre mi porta
e lungo stretti sentieri
a bordo di precipizi.


Sì, lentamente viaggiare
con il cielo e la luce
che oltrepassano il vetro
con gli alberi in fiore
che ricoprono gli occhi
con quel tepore fresco di viole.



Share |


Poesia scritta il 12/04/2021 - 12:36
Da Anna Maria Foglia
Letta n.158 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


Se non c’è l’amore, il mondo è come il vento che soffia fuori dalla finestra. Non lo si può sentire sulle mani, non se ne percepisce l’odore.
(Haruki Murakami)
Stupenda Poesia

Margherita Pisano 13/04/2021 - 14:29

--------------------------------------

Oggi lascio la Cadillac in garage: per fare un giro nelle Langhe è più adatta la spider tipo quella che usava Grace Kelly in Caccia al ladro, naturalmente inserirò un cd di Battisti.
GRAZIE a tutti

Anna Maria Foglia 13/04/2021 - 11:51

--------------------------------------

Bella la poesia a sfondo battistiano .Si, viaggiare, come dice Battisti nella sua canzone. La poesia mi è piaciuta. 5* per te. Ciao

Alberto Berrone 12/04/2021 - 22:26

--------------------------------------

Immagini che colpiscono la fantasia e il cuore! Bravissima Anna Maria

barbara tascone 12/04/2021 - 20:44

--------------------------------------

La chiusa con quello splendido ossimoro è una vera chicca...

"Come una melodia blu
su le rive dei colli ancora
tremava una viola"
(Luciano Sinisgalli)


Mirko D. Mastro(Poeta) 12/04/2021 - 17:59

--------------------------------------

Molto bella...hai fatto viaggiare anche me. Poesia molto empatica. Brava, come sempre.

Giacomo C. Collins 12/04/2021 - 16:42

--------------------------------------

Versi pregevoli e carinissimi. Lodi sincere Anna Maria e ogni bene a te.

Paolo Ciraolo 12/04/2021 - 16:35

--------------------------------------

Da monte carlo affiorano i versi di questa
stupenda poesia. Complimenti Anna Maria

Salvatore Rastelli 12/04/2021 - 15:19

--------------------------------------

Anna Maria, per quanto è bella questa poesia, meriteresti una Cadillac.
Versi originali e suasivi nonchè molto stimolanti. Praticamente un "on the road" interiore che su vari aspetti si rifà sulla sensibilità della viaggiatrice.
In senso intimistico, l'autrice è consapevole che una delle vere ricchezze del mondo è ricavabile nel viaggiare e nello scoprire; tuttavia in un periodo come questo, per non parlare di non facili "percorsi passati", per la poetessa la strada davanti a sè risulta "nebbiosa" ma i ricordi e il riaffiorare in qualche modo confortano.
Ad ogni modo, in tutto ciò il lettore ne ricava una sorta di excursus, di sentimenti, desideri e stati d’animo attraverso le emozioni che suscitano, partendo direttamente dal contesto primaverile.
Cinque belle stelline profumate.

Giuseppe Scilipoti 12/04/2021 - 14:42

--------------------------------------

Riscoprire la bellezza della primavera. un caro saluto.

Eugenia Toschi 12/04/2021 - 14:18

--------------------------------------

Piaciuti molto questi bei versi.

Maria Luisa Bandiera 12/04/2021 - 14:02

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?