Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Giorni Difficili...
Al vento non c'è al...
AUTUNNO (doppio acro...
Il bacio di una stel...
Mi chiedo se non ci ...
PRIMA O POI...
Come una sigaretta...
Immenso mare...
Più piacevole del mi...
IL VASO MING...
Resta qui con me- i...
Enrico e mio padre...
Ognuno di noi possie...
Qui è più facile tro...
L'anima vola...
GIOVANE POETA...
Eterna tristezza...
Amare....
Adriano...
IN QUEI SPAZI VUOTI...
Angeli guardano dall...
Predatori di anime...
La pace dentro...
Pierangelo...
D’emblèe...
Delle volte conviene...
I TUOI BACI...
Natura autodistrutti...
Impronte d’estate...
Selvaggia...
Emozione...
La colazione...
Il respiro dell'autu...
Il Mare Fantasma...
Cosa Eravamo...
ADDIO...
Un ricordo lontano...
Curioso Settembre...
IMMENSE EMOZIONI...
Che bella cosa la sp...
Arguzie...
BELLEZZA...
Nel fluir dei pensie...
IL SENSO DELLE...
Poeta...
Ti ho cercato...
Gelo Maligno...
Troverai un cielo li...
Il ponte...
Sei un mistero...
Iron883...
Il passato...
IL MONDO RACCONTA Un...
Eppure sembra sempli...
Nato in Settembre...
DUE RAGAZZI...
L’imbecille di turno...
Nonna stand by me...
Sarò solo io a scegl...
In alcuni momenti è ...
Ingrata inettitudine...
Quante volte sono st...
Ulisse...
Brezza...
Sensazioni...
Bruma...
Angoscia...
Così è la vita...
Peccatore...
IMMENSITA'...
mattina presto...
Progetti...
splendore...
Settembre...
L' ANIMA OZIOSA...
spicchi...
Margherita...
UN ATTIMO E FU AMORE...
OASI...
E non esiste espansi...
La fune....
Il sole splende, sol...
Teniamoci stretti...
Addio...
Lupo...
A furia di fare i fu...
Febbre...
A TE...
Sasso e prato...
Immenso mare...
Quando guardo l'oriz...
Poesia......
Tre corse in tram...
Un tanto ingenuo e t...
Sul lungomare della ...
Cavaliere della carr...
Se insegni con passi...
L' odore dell'amore...
Tempi d'essere...
Se rivivi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Bacio di luna

Delle tue guance il profumo
delle tue mani il candore
delle tue ali i sogni
le illusioni
sulle mie ciglia.
Nel volo della chimera
si scioglie adagio il desiderio
la luce del giorno sfiora la sera
si tuffa nel mare
della notte.
Baciami luna fino alla morte
baciami dolce
dal tocco d'argento
come le stelle del firmamento
accendi in me
scintille d'amore.
Insieme nel buio salendo gradini
scale di cristallo che raccontano fiabe
piume di fenice e succo di carrube
ed il rosso ciliegia delle tue labbra.
Ormai mi son perso
tra queste ombre
negli angoli accantonati i pensieri
si son rifugiati
come piccoli passerotti
tremano spaventati
dalla freddezza del mondo.
Bacio d'avorio
bacio di dolcezza
note d'arpa che cadono a gocce
suoni d'acqua sospesi nel vuoto
crepitio di fiamme
di un fuoco spento.


Share |


Poesia scritta il 04/01/2011 - 17:01
Da Gianny Mirra
Letta n.1125 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


A volte succede che siamo chiusi nel ricevere amore per cio' che viviamo nella sofferenza anche se desideriamo dare e ricevere perche' siamo nati per amore,nell'amore, viviamo per amore e nell'amore, siamo amore! Nulla si crea,nulla si distrugge,tutto si trasforma.....bella poesia complimenti!
un abbraccio

Zenit 16/01/2011 - 00:13

--------------------------------------

wohw!!! Quanta dolcezza e quanto romanticismo in questa poesia!!! Mi è piaciuta tantissimo,perchè mi piace ascoltare uomini che parlano d'amore,visto che di solito sono le donne ad essere un po' più romantiche e sognatrici(Io sono la prima)...Bellaaaaa!!! Continua sempre così...

adelaide 04/01/2011 - 22:20

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?