Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L'unico momento prez...
Vademecum...
Risveglio...
Le stelle...
RICORDI DI PASSI...
Che asino!...
Come aria fresca di ...
Ti amo...
La fantasia...
NON E' TANTO FACILE...
Il MIO UNIVERSO...
Per un soffio di ven...
Alba a Milano...
Nuova storia...
BOCCHINO NON PORTA P...
Tutte le forme d'art...
Dobbiamo imparare da...
Amarcord del Cavalie...
Racconto poetico… di...
Specchio...
IRA...
Disagio....
Pensiero...
Pensieri che svolazz...
Il mago delle monete...
NUVOLE BIANCHE...
IL VIAGGIO DELLA...
Il mercataro intelli...
Il mio sogno...
IL SEGRETO DI NIMUE ...
L'amore cos’è?...
La Befana di Barbane...
GALAVERNA...
Ho guardato le stell...
Ospiti...
Attimi di cielo...
La natura è come una...
Sorriso e pianto...
La nostra vita è abb...
Psicologia...
I Poeti...
Riflessi di luce...
Domani...
DI QUEL VOLTO...
Celeste vs Monica: L...
LA MIA FAVOLA ...
la scelta è l'illusi...
Parole oltre...
Il pellegrino...
La dolce felicità de...
Cerulo...
Non piacersi più...
IL PASSEROTTO SMARRI...
Era il tempo dei gio...
Talvolta in flashbac...
C'è in alcuni un pre...
OROLOGIO ASSASSINO...
Il vento e il merlo...
SCORRE...
Amore tossico...
Questo inverno...
CREDERE E PERDON...
Migrante....
Lettura...
Stupefacio (fuori co...
IL SOLE DI INVERNO...
L\' albero della vit...
La tennista...
Ti penti...
Sono di nuovo qui...
Qualcosa di bello...
Ruderi...
Fantasmi, contadini,...
RE DEI DEMONI ......
Bailando...
Ombre della sera (co...
LA MENA DEL VEZZA...
Ricami di luce...
Così dopo un po' si ...
Dopo un\'alba...
PICCOLO...
È successo qualcosa...
Tra guerra e pace...
ABBRACCIAMI CON ...
Ho chiesto al silenz...
Il volo della capine...
Sospesi...
Cipria (sottotono ca...
LA PECORELLA SMARRIT...
Il sogno (concorso p...
La Stanza Vuota...
Il vestito verde...
PASSATO, PRESENTE, F...
DAL DROGHIERE...
Epifania...
I TEMPI PASSATI...
Memorie...
Essenziale...
L’orto dei fantasmi...
Ricordarsi di vivere...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



n° 24 (R/P)

Ricorderete forse l’idea di cui tempo fa vi parlai… pubblicare alcune poesie datate già presenti in OS ma rivisitate con la maturità degli anni e con una proprietà di linguaggio diversa: il progetto continua…



I colori dell’argento


Il cielo questa mattina ha il colore
delle lacrime… quel sole che ieri sera
hai detto di preferire stanco, assonnato
forse come succede
per gli uomini
invecchiato
da quello stesso sole che si assopiva sul mare
dietro il monte, sembra non voler più sorgere.
E la tristezza che ieri sera era
con noi seduta su una panchina
l’ho ritrovata nel cielo,
tra le lacrime.
Orizzonte grigio
di grigia mattina.


(1995)



Albe in prestito


In questa alba grigia di grigia
mattina ho scelto chi per
disegnarmi userebbe tutte le tinte
di questo cielo e la cromia
delle sue lacrime.
Di questo cielo ci prenderemo
l’azzurro e i nomi
dei colori che rasentano la poesia.



- Il solo colore che vedevo erano i suoi occhi chiusi su di me.
Ora in un cielo grigio posso vedere un nero uccellaccio che minaccia temporale, ma anche il bianco di una nuvola da cui fa capolino il sole


(Raccolta Prima- Come un aedo giunto alla sua ultima festa)



Share |


Poesia scritta il 21/11/2021 - 06:16
Da Mirko D. Mastro
Letta n.122 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Graziella sono lieto ti piaccia l'idea. Ho intrapreso tempo fa questo progetto che proverò a portare avanti. Grazie

Mirko D. Mastro 23/11/2021 - 12:39

--------------------------------------

Ma bisogna pubblicare entrambe? Molto carina come proposta.

Graziella Silvestri 23/11/2021 - 12:23

--------------------------------------

Accetto con piacere la squisita proposta, mi rendo conto che rivisitandole spesso diamo qualcosa in più forse per la fretta o chissà che spesso rivestendole acquistano importanza e sentimento grazie per la proposta felice di conoscerti buona serata

FADDA TONINO 22/11/2021 - 16:50

--------------------------------------

Bravo Mirko, un poeta dalle mille sfaccettature!

Maria Luisa Bandiera 22/11/2021 - 07:47

--------------------------------------

Bellissime e malinconie. Raggiungono il cuore come fossero cotton fioc, ma lo lacerano come lame.
Sei speciale, Poeta

laisa azzurra 22/11/2021 - 06:09

--------------------------------------

Leggo di te come del poeta che incanta e fa sognare. Mi affido volentieri a quella nuvola dalla quale il sole della speranza fa capolino. Bravissimo Mirko

santa scardino 21/11/2021 - 21:25

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?