Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La vera gentilezza c...
Il mondo a quote più...
Fobia...
Quando ognuno fa que...
La Coccinella...
Cento anni...
HAIKU 11...
Grotte...
Non ascoltiamo quell...
Finzione (Anglicismi...
PULIZIE EXTRA...
Afflato di luna...
L\'uomo che conobbe ...
Il mio sogno...
Illusioni...
L'ITALIA DEI FURBETT...
In pensiero...
L'ora del corvo...
Balconcino...
CALA LA NOTTE...
LA CHIMICA INCENDIAR...
Due universi...
Una piccola malincon...
Je...
Milos tra le braccia...
Silenzio assordante...
Scrivo di getto...
Ortensia Selvatica...
Eccomi amore......
Distratta...
Ancora sorridono i f...
PETALI...
L\'uomo che conobbe ...
Il faro...
NOTTI IN PRESTITO...
MADRE MIA DOLCISSIMA...
IL CONOSCENTE PIACIO...
LA FELICITA' VIE...
caro Mango...
ROGER...
Cieli silenziosi...
Infinita luce (conco...
Note diverse...
I SUOI OCCHI COME UN...
Destino...
Cullami o mare...
Compendio universale...
In bilico...
La mia amica Martina...
LA VIA DEL CIELO...
Tra le figlie di Net...
DOLORE...
Il dolore degli altr...
Lucente D'amore...
Donna... e...
L'egocentrica a teat...
Canto di lei...
Piccolo soldato...
L\'uomo che conobbe ...
Giaggioli...
E sei sempre lì...
QUADRO DI BOTTICELLI...
Il Timido Gheppio...
Essere se stessi..ri...
IL SOLE AL TRAMONTO...
LA TEMPESTA PERFETTA...
Cartolina...
Vestita di nero...
I misteri dell\'abba...
L'unica creatura...
Tu, Alato Amorino...
Brucia la terra...
La dolce compagnia...
Lei, ride amara dei ...
La partigiana...
Rosengarten...
Dillo un'altra volta...
Intenti d'amore...
Bianco e nero...
LA CHIMICA INCENDIAR...
Silvestre...
APRI IL CUORE...
La rosa...
Il calamaio di latte...
UN FIORE RECISO...
Eppure...
Tace il silente tigl...
PASCIUTI TARLI...
Musa in prestito (a ...
Nei righi...ti ritro...
MILKY CUCCIOLO...
A Mia Madre...
Il mio destino è il ...
AL MARE IN LIGURIA...
La paura della morte...
Tra un rigo e l'altr...
Poesie di gioventù...
La colazione (prosa ...
Haiku 12...
LA TRAPPOLA RUSSA. ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Un mese oggi.

Piccole fessure
si aprono
tra i sipari della notte
luci sfavillanti
avanzano
tra biechi sfrigolii
globi luminosi
sussurrano morte
che un vento impietoso
porta lontano
cadono
con rumore assordante
bombe


e le stelle stanno a guardare.



Share |


Poesia scritta il 24/03/2022 - 13:33
Da Anna Cenni
Letta n.240 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


Speriamo finisca presto!
Sempre brava e delicata

Mary L 27/03/2022 - 18:05

--------------------------------------

Ti ringrazio del bel commento Michele! Ciaoo

Anna Cenni 27/03/2022 - 16:31

--------------------------------------

L'uomo vittima e carnefice, una realtà che tramonterà, purtroppo, solo con la fine dei tempi. Bellissima questa tua lirica

michele gentile 27/03/2022 - 14:20

--------------------------------------

Complimenti

mario Righi 27/03/2022 - 10:00

--------------------------------------

Grazie Antonio del commento ma non mi riferivo propriamente a quello!

Anna Cenni 26/03/2022 - 19:19

--------------------------------------

Arcibal joshep cronin

Antonio Girardi 26/03/2022 - 18:59

--------------------------------------

Grazie mille Mirella per ora visto solo in tv!

Anna Cenni 25/03/2022 - 19:11

--------------------------------------

ANNA...Questo è quello che percepiamo della guerra...notti con scie luminose sfavillanti piogge di luci un film visto in tv...E' il giorno che ci mostra rovine e morti l'infamità vera dove non solo le stelle rimangono mute e impotenti a guardare ma il mondo intero.

mirella narducci 25/03/2022 - 18:17

--------------------------------------

Vorrei ringraziare Giusepppe... Tonino e Jean ..in effetti ho fatto un salto di notte in ucraina con l'immaginazione per scrivere questa.. tu Giuseppe riesci sempre a vedere dove sono!! Grazie di cuore a tutti.

Anna Cenni 25/03/2022 - 13:04

--------------------------------------

E le stella stanno a guardare e speriamo che si illuminino e illuminino le menti degli uomini, ciao e grazie per questi versi.

Jean C. G. 25/03/2022 - 12:58

--------------------------------------

Anche noi carissima Anna, ce ne stiamo a guardare gli esperimenti di questo irascibile personaggio nelle nostre discussioni quotidiane, con un certo distacco dal nostro abituale impegno dell'inventare e raccontare favole ai nostri nipotini, che ci stanno a guardare non trovandoci più gli stessi ciao con affetto Tonino

FADDA TONINO 25/03/2022 - 07:40

--------------------------------------

Un mese Oggi. Un mese di terrore e di strazio i quali ci vengono fatti pervenire in maniera efficace in questa composizione. In quelle piccole fessure, sembrano filtrare anche luci di speranza.
Sembra una poesia scritta da un'abitante di Mariupol che in lacrime osserva dall'alto di un palazzo semi distrutto la sua amata città rasa al suolo, ove il vento echeggia disperazione e morte.
Cinque stelline blu e gialle, gli stessi colori della bandiera Ucraina.

Giuseppe Scilipoti 24/03/2022 - 22:49

--------------------------------------

Grazie tantissime Santa..un abbraccio forte!!

Anna Cenni 24/03/2022 - 20:34

--------------------------------------

Brutto mese Anna, sperando che non ce ne sia un secondo.Complimenti 'E le stelle stanno a guardare'. Mi pare di ricordare che sia il titolo di un bellissimo romanzo di Cronin. Brava Anna e complimenti

santa scardino 24/03/2022 - 19:50

--------------------------------------

Grazie mille Paola!!

Anna Cenni 24/03/2022 - 19:23

--------------------------------------

Lirica tristemente bella. Nella chiusa tutta l'impotenza dell'essere umano...

PAOLA SALZANO 24/03/2022 - 18:58

--------------------------------------

I tuoi commenti Marina mi son sempre preziosi..grazie gentile poetessa!! Mille abbracci a te!!

Anna Cenni 24/03/2022 - 17:30

--------------------------------------

Poesia delicatissima, che tocca l'anima, travolgendola come quel vento impietoso che annuncia morte... e le stelle, impotenti, stanno a guardare.
Meraviglioso poetare il tuo, Anna,
i miei complimenti con un abbraccio, Poetessa...
è un mese sì. Un mese di morte!

Marina Assanti 24/03/2022 - 17:03

--------------------------------------

Grazie Maria Luisa e grazie a te Tonino voi siete spettacolari con i vostri commenti!!

Anna Cenni 24/03/2022 - 16:20

--------------------------------------

Carissima Anna, bravissima, sono rimasto senza parole, poesia brillante di illuminazione, felice per te, con affetto Tonino Ciao

FADDA TONINO 24/03/2022 - 16:03

--------------------------------------

Anche per me: una chiusa spettacolare ...

Maria Luisa Bandiera 24/03/2022 - 15:58

--------------------------------------

Un commento stupendo!! Grazie grazie Mirko ciaoo

Anna Cenni 24/03/2022 - 15:26

--------------------------------------

Una chiusa da brividi...

Mirko D. Mastro 24/03/2022 - 15:03

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?