Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Tra Rosse Aurore ed ...
Filastrocca...
La quercia...
Vento dell'est...
Pearl River...
LA VITA...
L’alba dai Colli Eug...
Soggetto Beta I°epis...
Giorni...
Reprobi Angelus 12....
Ora che non guardo p...
Albeggia...
Svegliarsi...
La casa di Elisabeth...
RICORDI PENSIERI ...
Fido Randagio...
Abitudine...
Pensieri confusi...
GRIDA...
Cravatte...
Incredibile che rina...
Come Fa Il Vento...
Dove sei.......
LA SCARPETTA DOMENIC...
Il Tramonto...
Incendio...
FINALMENTE SI SPOSA...
Tutto senza capire...
Illusione d'amore...
Le promesse spese...
Trovare la chiave pe...
Dio è in te,nella mi...
L'uomo può avere con...
Fabbrico nostalgie ...
Oltre i tuoi capelli...
Uomini e Donne… Sold...
Murales...
Il fieno tra i capel...
Malinconico Maggio...
Sete di libertà...
Case dalle finestre ...
GIOVANE AMORE...
HAIKU 6...
Vento d'estate...
Calde lacrime...
Confusa e felice...
LUCCIOLE...
Pianto di stelle...
....interferenza...
Granito...
Canto dell' amore ri...
Il Papavero...
haiku 10...
I GATTI DEL QUARTIER...
Reprobi Angelus 11....
In questi momenti bu...
“MADRIGALE” PER LA M...
La chiglia s'incagli...
Il palcoscenico dell...
Donna Violante...
SOGNO E PENSIERO...
Follia dell'uomo...
ACCENDI LA PASS...
Talvolta...
Ovunque ella or sia...
Petali...
lago Maggiore...
E' solo tardi...
PAREIDOLIA...
I malati diversi fra...
Un dono gradito....
DELIZIATO INCANTO...
Supermarket question...
Ovattati pensieri...
LA BUSTA PAGA...
Reprobi Angelus 10....
RONDINI...
NOZZE DI CORALLO DEL...
Cuore di farfalla...
Arruda...
Haiku 2...
La porta del cuore...
Affresco di primaver...
Raccolto di vita...
FELICITA’ NASCOSTA...
LA VIA DEI CAMPI - P...
IO NON SO...
Vuoto a perdere...
Soggetto...
VILI...
Tempesta...
HAIKU 5...
La Cinciallegra...
Il dono più prezioso...
Insieme...
LA RUSSIA HA OLTRE C...
Domanda antalgica....
Tempi sbiaditi...
Profumo di pane...
La luna rossa...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



SPIRITUALITA’ OLTRE LA MATERIA

Voglio quel Dio
che non sia
un’ideologia.
Un Dio...
che non si dimentichi
del prossimo.
Un Dio...
che non sia
un fantasma
ma il verbo
che si fa carne
vita realtà.
Un Dio...
che insegni
la spiritualità
che dia coraggio
nel vincere la paura
del nostro inferno.
Che l’essere impuro
imperfetto sia salvato
per conquistare
quel cielo promesso
e mai visto.
Voglio un Dio
misericordioso
che non intrappoli
il cuore riconoscendo
sulla soglia dell’anima
la nostra spiritualità.


Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 02/04/2022 - 18:45
Da mirella narducci
Letta n.154 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Quel Dio c'è, è l'uomo malvagio che usa per scopi abominevoli il suo libero arbitrio e gli innocenti soccombono!



genoveffa genè frau 05/04/2022 - 19:38

--------------------------------------

ALFONSO...sono felice di ritrovarti non sei molto assiduo nel sito al contrario di me. Le tue opere e le tue riflessioni compensano la tua assenza sempre molto generoso nei commenti che mi gratificano e gradisco. Grazie per lasciarmi un saluto che restituisco con un abbraccio. Ciao

mirella narducci 04/04/2022 - 00:08

--------------------------------------

Solo una religione infida ha creato l'inferno per incutere paura. Solo le immagini di cristo sempre crocifisso incutono dolore, ma il dio vero è quello che apre le braccia e dice: venite a me voi tutti che siete affaticati e stanchi ed io vi ristorerò...
Questo è il dio simbolo di perfezione che accoglie gli imperfetti, i perduti, i smarriti.
Non deve essere ovunque ma essere sempre presente dove è necessario il suo abbraccio, la sua parola, il suo conforto.
Testo molto intenso, toccante, superlativo.

ALFONSO BORDONARO 03/04/2022 - 20:36

--------------------------------------

Sai anche dove sta il dio che invochi. Se sta o non sta da qualche parte oppure dovunque. Per caso lo immagini a Kiev? Li ci sono bimbi mutilati, orfani affamati...
Fai bene a scrivere di volere un altro tipo di Dio. Piacerebbe anche me.

Ernesto D’Onise 03/04/2022 - 12:53

--------------------------------------

TONINO...Oggi non siete gli unici a sentire Dio lontano. Quello che non sopporto è ciò che la politica e la religione hanno fatto di lui attraverso la storia.

mirella narducci 03/04/2022 - 10:38

--------------------------------------

Bellissima

Zio Frank 03/04/2022 - 10:12

--------------------------------------

Testo molto bello, che dire?
"Se vuoi cambiare il mondo intorno a te, devi prima cambiare il mondo dentro di te." (Dalai Lama)

Maria Luisa Bandiera 03/04/2022 - 08:42

--------------------------------------

Io per Dio mi sono scelto mia moglie, almeno la vedo la bacio la tocco e Lei di questo ne è riconoscente, l'unico difetto siamo gli unici praticanti e per questo la nostra sede l'abbiamo stabilita in camera da letto e li che preghiamo!! Ciao e perdonami volevo soltanto saperti che ognuno si costruisce da sè, il proprio Dio Lui è troppo troppo lontano da noi, mi ha fatto impazzire cercandolo soltanto per fermare questa guerra la guerra continua ed io mi sono creato una sostituta Ciao Tonino

FADDA TONINO 03/04/2022 - 08:09

--------------------------------------

Apprezzata tanto!!

Anna Cenni 02/04/2022 - 21:03

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?