Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Non voglio sentire i...
Tutta la vita...
Tra Rosse Aurore ed ...
Filastrocca...
La quercia...
Vento dell'est...
Pearl River...
LA VITA...
L’alba dai Colli Eug...
Soggetto Beta I°epis...
Giorni...
Reprobi Angelus 12....
Ora che non guardo p...
Albeggia...
Svegliarsi...
La casa di Elisabeth...
RICORDI PENSIERI ...
Fido Randagio...
Abitudine...
Pensieri confusi...
GRIDA...
Cravatte...
Incredibile che rina...
Come Fa Il Vento...
Dove sei.......
LA SCARPETTA DOMENIC...
Il Tramonto...
Capo Bianco...
Incendio...
FINALMENTE SI SPOSA...
Tutto senza capire...
Illusione d'amore...
Le promesse spese...
Trovare la chiave pe...
Dio è in te,nella mi...
L'uomo può avere con...
Fabbrico nostalgie ...
Oltre i tuoi capelli...
Uomini e Donne… Sold...
Murales...
Il fieno tra i capel...
Malinconico Maggio...
Sete di libertà...
Case dalle finestre ...
GIOVANE AMORE...
HAIKU 6...
Vento d'estate...
Calde lacrime...
Confusa e felice...
LUCCIOLE...
Pianto di stelle...
....interferenza...
Granito...
Canto dell' amore ri...
Il Papavero...
haiku 10...
I GATTI DEL QUARTIER...
Reprobi Angelus 11....
In questi momenti bu...
“MADRIGALE” PER LA M...
La chiglia s'incagli...
Il palcoscenico dell...
Donna Violante...
SOGNO E PENSIERO...
Follia dell'uomo...
ACCENDI LA PASS...
Talvolta...
Ovunque ella or sia...
Petali...
lago Maggiore...
E' solo tardi...
PAREIDOLIA...
I malati diversi fra...
Un dono gradito....
DELIZIATO INCANTO...
Supermarket question...
Ovattati pensieri...
LA BUSTA PAGA...
Reprobi Angelus 10....
RONDINI...
NOZZE DI CORALLO DEL...
Cuore di farfalla...
Arruda...
Haiku 2...
La porta del cuore...
Affresco di primaver...
Raccolto di vita...
FELICITA’ NASCOSTA...
LA VIA DEI CAMPI - P...
IO NON SO...
Vuoto a perdere...
Soggetto...
VILI...
Tempesta...
HAIKU 5...
La Cinciallegra...
Il dono più prezioso...
Insieme...
LA RUSSIA HA OLTRE C...
Domanda antalgica....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Le pigiatrici d'uva

Le pigiatrici d'uva


Salta salta bel piedino ,
nell 'uva fresca ,odorosa di vento ottobrino
Le verginee fanciulle fanno nel mosto una danza antica e allegra .
I grappoli si sciolgono in dolce nettare ,
rosso sangue di bacco .
Tutta la cascina è in festa ,
Carri e Carri d' uva dai bei vermigli colori ,
tirati a forza dal pio bove al giogo ubbidiente.
Danzate nei tini di castagno stagionato ,
si sprigiona nell 'aere festoso qull' aroma
d' erba ,d' uva novella frizzante.
Nei tinelli le. donne all 'opra intente
tra gli schiamazzi dei pargoli ,
riecheggiano canti agresti di chi sa quanto e dura
madre terra .
L 'effluvio d'ottobre s" unisce al profumo
della pelle delle giovinette che unite per mano fino al ginocchio affondano .
Gia' il succo esce copioso con il color del uva fragola che par sangue del cor della natura .
Di poi i tralci foglie tutto si pone alla pressa .
Sta il bon fattore e pensa agli anni suoi,
sudati tra campi in polvere.
Pensa al suo vino che darà conforto
nei duri mesi avanti il foco.
Che giorni soavi il primo autunno dona ,
un mite clima che ha ancor il ricordo d estate quel filtrare della luce tra le foglie gialle la serenità d 'un cielo non gravido di nubi .
Intanto nel cortile s' accendono le fascine,
edd il fumo si perde , si sposa con la fragranza
del pane,del legno imbevuto d 'acini ,
di carni già alla piastra .
Un vociare un giubilo di gente che canta ,
l' antico rito con fanciulle spensierate
a pigiare .
Questo e un bel vivere del tempo che va
mentre more il giorno coi suoi bei raggi
su un di' fecondo


Corrado cioci



Share |


Poesia scritta il 20/04/2022 - 08:50
Da corrado cioci
Letta n.52 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?