Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Brace...
L’ANIMA DEL POETA...
Sospiro autunnale...
Se ala scucita non s...
Codici illegibili...
Diluvia...
Un attimo di vita...
A mio figlio...
monoku...
La casa davanti al l...
Gairo vecchia...
All'improvviso...
Fossi un Jurgen Scho...
Accomiato...
Senza rete...
QUELL'UOMO VENUTO DA...
Ti ritroverò...
Rondini ieri e oggi...
C'è chi vive per ess...
La palude di cristal...
Come foglia che cade...
haiku...
QUANDO I SOGNI ...
Quella porta chiusa...
La Bellezza e il Tem...
Canto d'Autunno...
A te che stai in una...
24:00...
Ossi di seppia...
Profumo di vita...
Al giorno d’oggi sia...
Mia Regina...
ROBIN HOOD...
Vi siete dimenticati...
Le parole...
Parole accartocciate...
Metalla...
Un pò di mistero...
Gelido vento...
MURI...
cara stella...
SCIAMITO CONTROVERSO...
Accanto a te...
Ogni percorso di vit...
Macerie...
Haiku (4)...
UNO SPIRITO TRA ...
Il richiamo...
Fata del Bosco...
Settembre...
Abissi...
22:00...
Lollove...
Haiku 84...
Immobile calma...
Son le frasi...
NOI SCONOSCIUTI...
Ar core nun se coman...
Nella Notte...
Gente...
20:00...
Rimpianto...
Preghiera....
Siamo piume al cospe...
Fine estate...
Diva...
L’ORA DEL TRAMONTO...
SENZA REGINA...
A TE PICCOLINA...
Sentirti...
Le stelle cadenti so...
Dove sei...
Autunno che viene es...
La prima volta che t...
Haiku 2...
La sera...
Giorno di sole...
Mancanze...
Nostalgia...
Eccomi...
18:00...
Ogni tanto s'affacci...
Il respiro delle mar...
Come ogni alba...
Sulla foto gocce di ...
Chi il principio per...
Piccola...
Preferisco l'amore...
Aforisma Sul bord...
La danza del cigno...
Lei non mi abbandona...
NOSTALGIA RIFUGIO ...
Lara e Frank...
TRATTI...
Haiku 83...
Nato in Settembre...
NostalgicaMente...
16:00...
La giostra....
nostalgia di primave...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Baci casti

Non sembra neanche vero
oggi per te sono straniero,
eppure ti penso
oggi come ieri.
Al tuo sguardo attento
al nero inverno dei tuoi capelli,
il fuoco dei nostri pochi inverni,
passati inermi
mentre tu piangevi.
Penso al tuo profumo tra le lenzuola
dove scivolando bello a posta!
le nostre gambe intrecciate
come tronchi di ginepro
in un’unica cosa.
I tuoi baci casti
tu dicevi così mi piaci.
Oggi cammini senza voltarti e taci
intanto cadono le foglie dai lecci
ricoprono i ginepri
le lor radici e i loro intrecci.
Sono rimasto in attesa
Immobile come una pietra
ma tu sei offesa
oramai sempre in difesa.


Share |


Poesia scritta il 04/08/2022 - 14:00
Da Zio Frank Storie del gufo
Letta n.131 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Bella poesia

Mary L 07/08/2022 - 17:45

--------------------------------------

La nostalgia di un amore che vorrebbe rinascere tra i desideri ed i ricordi. Molto bella

santa scardino 06/08/2022 - 14:21

--------------------------------------

Un abbraccio Marina Assanti.

Zio Frank Storie del gufo 05/08/2022 - 09:31

--------------------------------------

Grazie Maria Luisa Bandiera

Zio Frank Storie del gufo 05/08/2022 - 09:30

--------------------------------------

Un grazie Damiano Albarello

Zio Frank Storie del gufo 05/08/2022 - 09:29

--------------------------------------

Grazie Anna mi hai colto sul fatto

Zio Frank Storie del gufo 05/08/2022 - 09:29

--------------------------------------

bella,bella.

Damiano Albarello 04/08/2022 - 15:33

--------------------------------------

Ottimo questo bel dipinto di parole intrecciate con la natura.

Maria Luisa Bandiera 04/08/2022 - 15:07

--------------------------------------

Bellissima poesia agrodolce,
piaciutissima

Marina Assanti 04/08/2022 - 14:58

--------------------------------------

Ma che bella!! Descrivi la natura come la dovessi dipingere! Ah dimenticavo sei anche pittore, si legge e si sente!!

Anna Cenni 04/08/2022 - 14:57

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?