Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Dadi e fortuna....
Nonsense...
Anima potente...
Spazio-Tempo....
La stanchezza nascon...
Quando sarai lontana...
Gelo...
Per questo mi batter...
Pani e pesci...
Le Notti di Elisa -n...
Castel Toblino...
Violata...
TORNA IL NATALE...
Una rosa, un sorriso...
Come rugiada...
Occhi...
E' mistero...
A spasso di notte tr...
Il rifugio...
Sul cortile...
Ti lascio una poesia...
Mar della Melassa...
Quando l'amore è un'...
Figure sulla volta...
Subliminale...
Cielo di ogni colore...
L'uguaglianza nasce ...
IL GRIDO DELLE DONNE...
Colombo...
La dama e la pagnott...
Saudade...
AI FIGLI...
OMBRE CINESI...
LA DEMOCRAZIA DELLA ...
Qua la mano...
Spensieratezza...
DIANA...
haiku 16...
In bilico...
Tramonta l’alba mia...
Tra le foglie...
Una spiga di grano....
Tanka 2...
Io ritorno da te...
L’uomo è stato l’art...
Il bene che si fa no...
Scrivere di te...
l'unico amore è quel...
Lugano...
Orfana d'un sogno ru...
AMORE ETERNO...
Amo la vita...
Il volo di una capin...
Bella Napoli...
Mi chiamo Giufà...
Pioggia rigenerante...
A fine turno (il mac...
Cala la notte nella ...
Pece...
Donna...
4:50...
Io sono il poeta...
Rosario a Siliqua...
Falce di Luna...
Nel tempio dell'anim...
Sonni troppo profond...
L'invito...
L\'ARROGANZA DEL COR...
La magia del circo...
Una vecchia topolino...
Perdersi le sfumatu...
Cieli diversi sulla ...
Sentieri d’autunno ...
TROVARE L' AMORE...
UN TUFFO NEL PASSATO...
Nuvole...
MARE D'AUTUNNO...
Magari...
Eri bella...
VIAGGIO DI LAVORO...
Miravo....
Incantesimo occident...
Haiku 93...
L'anima arranca...
BEA...
QUEGLI ABBRACCI CHE ...
L'anima arresa...
Non c'è più sangue n...
Gocce...
...lacrima...
Campo di basket...
Oltre questo paradis...
ALLA SUOLA...
'O PRESEPE...
Sulle ali di una far...
TRA CIELO E INF...
Anche se non ci sono...
La vita è ricerca de...
Scarabocchio...
Da una finestra...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Muta la Nuvola

Ti vidi in tanti modi
stando distesa su un prato
l'occhio ti seguiva
mentre dal vento
ti facevi abbindolare.
Per seguirlo, ti contorcevi
in mille pose, ti mettevi
fino a perder mille ciuffi
bianchi come cristalli
grigi come piombi
e per esser più raggiante
mettevi a mo' di spilla
una saetta.
A volte dispettosa
facevi la drammatica
e da marionetta evaporata
lacrime amare
mi spargevi sul capo.
Poi pentita un po'
ti alzavi
e al sole caldo
permettevi di asciugare
la tua stizza.
Nuvola come te
mi vorrei chiamare
per come
tanto bella
mi appari.


Share |


Poesia scritta il 27/09/2022 - 17:02
Da Anna Cenni
Letta n.175 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Grazie di cuore Tonino, potremmo tutti fare un bel viaggio sulle nuvole insieme!!

Anna Cenni 29/09/2022 - 11:58

--------------------------------------

Che fantastico poter vivere sulle nuvole rosee con le creature che nell'esistenza è praticamente impossibile stare con te Deliziosa Anna, con la stupenda Marina, con la dolcissima Maria Luisa, la piccolina del gruppo ma non meno fantastica Mary, ecc... chiunque voglia può aggiungersi alla compagnia per un viaggio sulle nuvole con stima Tonino

FADDA TONINO 29/09/2022 - 10:38

--------------------------------------

Infinite grazie Maria Luisa!!

Anna Cenni 29/09/2022 - 08:11

--------------------------------------

Una simpatica storia di una nuvola raccontata in poesia ... apprezzata!

Maria Luisa Bandiera 29/09/2022 - 07:29

--------------------------------------

Grazie mille Caterina!! Sempre gentilissima!!

Anna Cenni 28/09/2022 - 20:34

--------------------------------------

Mi è molto piaciuta questa personificazione delle nuvole, questo concepire il cielo in modo così sognante. Bravissima, molto originale.

Caterina Alagna 28/09/2022 - 20:24

--------------------------------------

Grazie infinite Cosmos!!

Anna Cenni 28/09/2022 - 20:02

--------------------------------------

Molto bene interpretata e originale. Bravissima!

Cosmos Creative 28/09/2022 - 18:52

--------------------------------------

Gran bel commento il tuo Jean, grazie veramente tantissimo!!

Anna Cenni 28/09/2022 - 13:48

--------------------------------------

Ecco come sognare guardando il cielo e forse quel cielo è dentro di noi. Un melanconico scrivere che appaga chi legge in ogni sfumatura di sensazioni e di emozioni.

Jean Charles G. 28/09/2022 - 10:22

--------------------------------------

Un grazie di cuore a Salvatore e Antonio, si io nelle nuvole ci vedo sempre un sacco di figure, visi, animali, fiori, mi vengono a parlare così le nuvole mute e ...mutevoli!! Non le avevo ancora ringraziate!!

Anna Cenni 28/09/2022 - 08:53

--------------------------------------

Nuvola che muta di forma, si credeva che raccogliesse la storia e dei vivi e dei sogni, dal costrutto si immaginavano i numeri per vincere al lotto, naturale farne poesia, per un animo delicato. Non solo pioggia, ma ombra per un sole troppo lucente. Complimenti.

Antonio GARGANESE 28/09/2022 - 08:48

--------------------------------------

Piaciuto molto ed spressiva.
Complimenti Anna.

Salvatore Rastelli 28/09/2022 - 08:20

--------------------------------------

Davvero Mary!! Grazie che vieni a trovarmi con le tue letture!!grazie mille carissima!!

Anna Cenni 27/09/2022 - 22:31

--------------------------------------

Leggeri come una nuvola..che bello sentirsi così

Mary L 27/09/2022 - 22:26

--------------------------------------

Grazie Ernesto, star, su di una nuvola, al crepuscolo, sarebbe il massimo, pensa come sarebbero leggeri i pensieri!!

Anna Cenni 27/09/2022 - 21:33

--------------------------------------

Si sta bene in compagnia di una nuvola che dolcemente percorre il cielo eh?
E se la vedrai fino a sera t’apparirà dipinta di rosa…

Ernesto D’Onise 27/09/2022 - 21:24

--------------------------------------

Al crepuscolo, sai le ho viste!!marina

Anna Cenni 27/09/2022 - 20:17

--------------------------------------

Prova a sognare nuvole rosa... e con la fantasia riuscirai a vederle

Marina Assanti 27/09/2022 - 20:14

--------------------------------------

Grazie a te Aquila che ogni tuo commento è una poesia in pillola!!

Anna Cenni 27/09/2022 - 19:28

--------------------------------------

Un grazie maestoso a Francesco, grazie poeta

Anna Cenni 27/09/2022 - 19:27

--------------------------------------

Grazie Mirko, una nuvola come un uccello!! E poi Hugo è tra i miei autori preferiti!! Grazie di cuore!!

Anna Cenni 27/09/2022 - 19:25

--------------------------------------

Graziee mi hai scritto un commento fantastico Marina!! Da qual poetessa sei!!

Anna Cenni 27/09/2022 - 19:24

--------------------------------------

soffi di vento e fantasia a rimodellare del cielo il nembo.

Aquila Della Notte 27/09/2022 - 18:47

--------------------------------------

Le nuvole sono gli unici uccelli che non dormono mai (Victor Hugo)


Complimenti


Mirko D. Mastro 27/09/2022 - 18:44

--------------------------------------

Osservare una nuvola nel suo contorsionismo sotto la spinta del vento e cogliere le mutazioni è esercizio esclusivo del poeta/poetessa, e tu lo hai saputo fare con classe, ciao

Francesco Scolaro 27/09/2022 - 18:43

--------------------------------------

Magnifica!!!
"... mettevi a mo' di spilla una saetta".
Straordinaria immagine... sono senza parole, Anna, nuvola dolce e leggera che vaghi per cieli di poesia...
complimentissimi

Marina Assanti 27/09/2022 - 18:40

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?