Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Dadi e fortuna....
Nonsense...
Anima potente...
Spazio-Tempo....
La stanchezza nascon...
Quando sarai lontana...
Gelo...
Per questo mi batter...
Pani e pesci...
Le Notti di Elisa -n...
Castel Toblino...
Violata...
TORNA IL NATALE...
Una rosa, un sorriso...
Come rugiada...
Occhi...
E' mistero...
A spasso di notte tr...
Il rifugio...
Sul cortile...
Ti lascio una poesia...
Mar della Melassa...
Quando l'amore è un'...
Figure sulla volta...
Subliminale...
Cielo di ogni colore...
L'uguaglianza nasce ...
IL GRIDO DELLE DONNE...
Colombo...
La dama e la pagnott...
Saudade...
AI FIGLI...
OMBRE CINESI...
LA DEMOCRAZIA DELLA ...
Qua la mano...
Spensieratezza...
DIANA...
haiku 16...
In bilico...
Tramonta l’alba mia...
Tra le foglie...
Una spiga di grano....
Tanka 2...
Io ritorno da te...
L’uomo è stato l’art...
Il bene che si fa no...
Scrivere di te...
l'unico amore è quel...
Lugano...
Orfana d'un sogno ru...
AMORE ETERNO...
Amo la vita...
Il volo di una capin...
Bella Napoli...
Mi chiamo Giufà...
Pioggia rigenerante...
A fine turno (il mac...
Cala la notte nella ...
Pece...
Donna...
4:50...
Io sono il poeta...
Rosario a Siliqua...
Falce di Luna...
Nel tempio dell'anim...
Sonni troppo profond...
L'invito...
L\'ARROGANZA DEL COR...
La magia del circo...
Una vecchia topolino...
Perdersi le sfumatu...
Cieli diversi sulla ...
Sentieri d’autunno ...
TROVARE L' AMORE...
UN TUFFO NEL PASSATO...
Nuvole...
MARE D'AUTUNNO...
Magari...
Eri bella...
VIAGGIO DI LAVORO...
Miravo....
Incantesimo occident...
Haiku 93...
L'anima arranca...
BEA...
QUEGLI ABBRACCI CHE ...
L'anima arresa...
Non c'è più sangue n...
Gocce...
...lacrima...
Campo di basket...
Oltre questo paradis...
ALLA SUOLA...
'O PRESEPE...
Sulle ali di una far...
TRA CIELO E INF...
Anche se non ci sono...
La vita è ricerca de...
Scarabocchio...
Da una finestra...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Il perdono

Il perdono
Tu misero scudiero
chiedi scusa nel mio maniero.
Ti presi al mio fianco
eri solo un saltimbanco
allevatore di muli.
Uno che non vanta antenati
illustri come me
non dando ai posteri, speranza.
Orsù ti perdono
perché un giorno decisi
di combattere
i mostri dei giorni nostri
e tu abile compagno
senza paura ti dimostri.
Sarebbe stato giusto
trovare un punto angusto
ma nel tempo poi
sarai ricordato
per il tuo temperamento
e l'aiuto che mia hai dato.
Orsù Sancio Panza
giriamo il mondo
ad oltranza.
Ci aspetta l'ennesima
avventura
poi Dulcinea sarà
con noi sicura
mentre ci guarda dall’altura.


Share |


Poesia scritta il 01/10/2022 - 19:45
Da Zio Frank Storie del gufo
Letta n.95 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Piaciuta

Maria Luisa Bandiera 03/10/2022 - 07:50

--------------------------------------

I tuoi temi sono sempre originali e di piacevole lettura. Complimenti

santa scardino 02/10/2022 - 19:30

--------------------------------------

Un omaggio a Cervantes nella nostra attualità.

Antonio GARGANESE 02/10/2022 - 09:46

--------------------------------------

Don Chisciotte di F. Guccini, mi è subito saltato in mente, valla a sentire, mi sa che parla di te!!

Anna Cenni 02/10/2022 - 09:12

--------------------------------------

Simpaticissima e molto ben scritta.
Bravissimo

Marina Assanti 02/10/2022 - 09:02

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?