Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Riflessiobe 11 La so...
Se tramontana soffia...
L'alba insiste...
NON SOLO DIARI...
DOLCE CALORE...
Di 14, 13 e 10 anni...
Fermo immagine...
Pagine nere...
Ricordati di me...
I raggi di sole dei ...
Alla fine è solo un ...
Con me stesso...
Tu Sei Leggenda, Ma ...
Al mondo ci sono cos...
Solo gli stolti fug...
Quale goccia di rugi...
Litorali d'inverno...
Ubriachezze...
La quiete del fondov...
La tempesta perfetta...
Ma basta!...
Ho imparato il futur...
In giorni radiosi...
LA VERA BELLEZZA ...
Gaute da Suta!...
La Strega...
L\'UOMO CHE HA DATO ...
Bucce di aurora...
RONDINE...
Haiku 4...
E così sia...
La morte...
Uno sguardo...
SMART...
Il mio tempo...
INGANNI...
Ricominciare...
A mie spese...
Cuori di cartapesta....
Nell'epoca dell'acce...
Sei la mia ragazza s...
COME VA?...
iIncubi...
SENSO MORALE...
Tuareg...
Sono le 19 di una fr...
Il Mastio...
IL DISUMANO (PERL LA...
Ouverture...
Tornerà a posarsi su...
Artù...
RICORDI NEL CUORE...
IL LUOGO DELL’ ABISS...
Ho creato il tempo...
Echi Lontani...
L'AVVOCATO DEL PARTI...
La Pietra...
Partenze...
Briciole di benevole...
Vita...
ELOGIO ALLA SC...
l\\\\\\\'ornitologo...
L'altra ora...
L'inverno scontento...
2.0...
Siamo a Catania...
cielo d'inverno...
UNA STORIA NUOVA...
Composizione n.447...
Perdonare e' necessa...
Dedica di amore....
L'aria novella...
Storia di una scato...
Mission Impossible? ...
Sguardi...
Simulacri......
MISTERO DELLA V...
Imparare a donare...
Il circo...
Dalla mia casa...
Cuore dalle fattezze...
Il manipolatore affe...
La libertà è un Pont...
Il pianista...
È per te......
Acchiappasogni...
Meriggio d'inverno...
Il mio male il mio b...
Confusione...
IL GIOCO DEL SAPUTEL...
Come gnu nel Nilo...
Tutto il mio tempo...
Ti amo...
Sonno...
Per te...
Le parole...
Aldilà delle nuvole...
IL BUONGUSTAIO...
*Tanka 4...
'O BAR...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Un volo in su e qualcosa forse di più.

Scaricò dalle sue esili spalle
il dolore che prese
a camminargli accanto
convinta che la bufera
fosse passata.
Ma tuoni risuonarono
come tamburi nelle sue
empie tempie.
Il sentiero era irto
il respiro in affanno
bagliori all'orizzonte
fendevano l'aria
di un estate tanto lontana.
Ebbe sete e fame
e provò a dormire
per sognare la calma.
Stridio di rondini
e battiti d'ali strisciarono
con un bacio sfiorato
la sua nuca.
E tutto poi fu nero
e poi di azzurro
e poi di viola
e di bianco lucente.
Un volo in su
e qualcosa forse di più.


Share |


Poesia scritta il 02/12/2022 - 19:29
Da Anna Cenni
Letta n.170 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


Grazie mille Lai!!

Anna Cenni 04/12/2022 - 18:26

--------------------------------------

Non leggo gli altri commenti per non confondere i pensieri....
Dolorosa, ma, credimi, mi appartiene, pertanto, mi ha emozionata fino alle lacrime

laisa azzurra 04/12/2022 - 14:35

--------------------------------------

Grazie mille carissima Mary!!

Anna Cenni 03/12/2022 - 20:07

--------------------------------------

Dormire per sognare la calma
Sempre particolare e intensa

Mary L 03/12/2022 - 19:51

--------------------------------------

Vi ringrazio immensamente MariaAngela,Tonino e Cosmos, sempre pieni di lodi per me!! E come dici tu Cosmos...ogni bene a voi!!

Anna Cenni 03/12/2022 - 17:40

--------------------------------------

E' stupefacente il verseggio, sempre molto particolare ed efficace. Descrive uno stato d'animo irrequieto, ma è qui la forza e la bellezza della tua poesia Anna. Sempre lodi eccelse e ogni bene.

Cosmos creative 03/12/2022 - 15:50

--------------------------------------

Inconfondibile l'immensa energia che liberi, sei l'ottima idea per un amore incontrollabile, con te funziona tutto con affetto Tonino

FADDA TONINO 03/12/2022 - 15:38

--------------------------------------

ll volo che libera a volte da qualcosa più grande di lui. Vera ed intensa

MARIA ANGELA CAROSIA 03/12/2022 - 15:19

--------------------------------------

Grazie del tuo fabuloso commento zioFrank!! Un inchino sul tatami!!

Anna Cenni 03/12/2022 - 13:03

--------------------------------------

Noi siamo l’enigma che nessuno decifra. Siamo la favola racchiusa nella propria immagine. Siamo ciò che continua ad andare avanti senza arrivare mai a capire.

Zio Frank Storie del gufo 03/12/2022 - 12:44

--------------------------------------

Grazie mille Loris, no conversione, ma ci sei andato vicino!! Un saluto!

Anna Cenni 03/12/2022 - 08:55

--------------------------------------

Mi ha incuriosito e l’ho letta.
Non so ma, la chiusa, è quasi una conversione.
Con il dovuto rispetto, naturalmente.
Un saluto

Loris Marcato 03/12/2022 - 08:47

--------------------------------------

Bellissima la fiaba commento che mi hai lasciato!! Una fiaba nella poesia,una poesia in una fiaba,un intreccio poderoso!! Grazie di cuore poeta!!

Anna Cenni 03/12/2022 - 08:08

--------------------------------------

Questo tuo testo mi fa pensare a una fiaba, però come erano prima dell'avvento di Charles Perrault...


Sosta sul bordo di una fiaba,
nel vuoto che si stende
dentro a una giravolta.
In quel mentre in cui sbatte le ciglia, nell’altro
capo della fiaba qualcuno asciuga
gl’occhi e sogna, un battito di ciglia alla volta.



Mirko D. Mastro 03/12/2022 - 06:55

--------------------------------------

Marina

Anna Cenni 02/12/2022 - 21:30

--------------------------------------

Concordo... tempi bui davvero.
Ti abbraccio forte anch'io cara

Marina Assanti 02/12/2022 - 21:27

--------------------------------------

Grazie carissima Marina, questi son tempi cupi e fan pensare!! Ti abbraccio forte, grazie di cuore di essere sempre presente!!

Anna Cenni 02/12/2022 - 21:14

--------------------------------------

Immagini sempre particolari e originali per uno stato d'animo di irrequietezza, forse inquietudine...più che condivisibile di questi tempi.Così la interpreto io.
Bellissima l'immagine delle rondini, che tu ami molto, e di quel bacio sfiorato!


Marina Assanti 02/12/2022 - 21:04

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?