Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Un addio...
Fenomenologia planta...
Valle della Bevera...
DOVE CERCARE LA ...
Suono grave...
L\'ultimo respiro...
Ritrovarsi...
Il silenzio non ha f...
Mie sensazioni...
La poesia...sai...
Impara...
Alla stregua di un s...
SOSPIRO D'AMORE...
Giulia...
La solitudine...
Gocce di grandine...
Speranza...
Viaggiatore di rime...
Vuoto...
AI TEMPI MIEI...
Acero...
A Giulia...
Ossario germanico...
tic toc...
Così come mi vuoi...
Io penso...
La terza porta...
L'UCRAINA È IL SUO...
RIFLESSIONE RITUAL...
POMERIGGIO AL MARE...
Incipit di una stori...
Tre pillole d'amore...
Laggiù ... lontano...
Di quando...
EMOZIONE D-AMORE...
Della Vita...
Oniriche carezze...
IL NOSTRO ADDIO...
Saremo sempre soli s...
Pezzi di cuore...
Babilonia...
Dolce incanto...
Per ogni Giulia...
Il mattino in laguna...
DAIMON...
Luci Di Anime Violat...
Sei l'amore sereno c...
GENDAI HAIKU 3...
CI SON GIORNI...
Scogliera...
Oppressione...
LA CLESSIDRA SEN...
La panchina col lamp...
Dando peso al frusci...
Splendida luce di pr...
E' la notte...
buio...
Lo chiameremo Gabrie...
Sentieri di sale...
A GIULIA...
Il carretto...
IL FRINGUELLO...
La poesia... sai...
SOTTOVOCE...
haihu d'amore...
AI MIEI TEMPI...
IO NON SO...
Part-time...
LUCE TREMULA...
Un gioco di parole...
Se di gabbiano hai a...
I supereroi sono com...
Bastione di Saint Re...
ebano...
INDELEBILE TRACCIA...
Il più dotato...
DELUSIONE D'AMORE...
GCCCE D'AMORE...
Confessione......
Scialuppe...
L'infinito parla a c...
ASPETTANDO L’ AMOR...
SENSAZIONI...
Dedica a una Emily D...
Emozioni sulla pelle...
La vita è un solo is...
Cinema IRIS...
IN QUEL SAPER VIVERE...
Sesso...
A volte scrivo...
GATTA IN CALORE...
La nostra vita...
Nuvole...
IL NOSTRO PRIMO BACI...
Così sorrido...
In assenza della tua...
Deserti...
La Fede...
HAIKU 13...
Quando vorresti parl...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



CANTO ALLA PACE

Dio sta morendo
la luna entra
da un varco nuda
come la verità.
Illumina una massa
scura...un mondo
concepito
da una madre muta
che non perdona
ai suoi figli.
Volate via cornacchie
dai campanili azzurri
che questi proiettili
non siano proiettili
ma stelle...
che illuminano il cielo.
Per l’amore insegnatoci
che tornino le bellezze
di un tempo.
Dio sta morendo
come è possibile
che la morte
possa insinuarsi
nel cuore.
Voglio vivere fino
alla paura al dolore.
Voglio un appiglio
tenace alla vita.
Voglio strappare
le stelle coi denti
e vederti risorgere
all’alba di un giorno
di pace.


Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 27/03/2023 - 12:54
Da mirella narducci
Letta n.89 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


ROMEO...Mi proclamo tua Giulietta naturalmente se vuoi! I tuoi commenti mi donano sempre il sorriso. Ciao poeta
un abbraccio.

mirella narducci 27/03/2023 - 22:30

--------------------------------------

ZIO...Grazie infinite. Notte

mirella narducci 27/03/2023 - 22:27

--------------------------------------

Anche se il miglior commento è il silenzio ti scrivo, in silenzio, per dirti che ti aiuto a strappar le stelle...voglio che tu torni a sorridere...ciao!!!!!

romeo cantoni 27/03/2023 - 18:32

--------------------------------------

Magnificamente bella.

Zio Frank Storie del gufo 27/03/2023 - 17:03

--------------------------------------

RIFLESSIONE DEL POETA:
Miglior commento è il silenzio...per una risposta intelligente.

mirella narducci 27/03/2023 - 16:16

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?