Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Un riflesso già vist...
A due passi dal Para...
La luna degli amanti...
AMORE ILLUSIONE...
Senza di me...
Stagioni...
BANALITA'...
IL TUO PROFUMO...ANC...
Ma può reggere il pa...
Ottobre...
Penso, e dunque non ...
Haiku 13...
Cadaveri d'inchiostr...
SUL MIO VISO CAREZZE...
Il sole tra gli albe...
Stella...
Snake...
I colori.della stagi...
Cara comunità di Ogg...
Pensieri / incerti...
marivelgioso crevlel...
L’ora di pentirsi...
Ali di carta...
TI STAVO CERCANDO...
Luce alterna...
Specchio...
Soltanto quattro mur...
L'ultimo traghetto...
Ti ho pensata una se...
Assimilo gli alberi...
Da qualche ora...
Gli occhiali...
DOVE SVANISCONO ...
HAIKU H...
Tempo d'Amore...
Reminiscenze...
ONDE...
Sconosciuti mondi...
Giotto e l'invenzion...
Pinnettas...
Vorrei gridare al te...
Cinque candeline...
Haiku 12...
I miei pensieri...
Certe volte capita...
19:53...
Fiabesca...
Oltre il vento del c...
Lei...
Sei tu....
Climbing...
Al costo di un franc...
Versi sciroccati...
PENSIERI ALLA ...
PRIVATO...
L'ultimo torneo del ...
La guerra...
PRIMAVERA...D'AUTUNN...
Cedo il passo alla p...
L'uccellino e il pes...
Velata...
Non lo sapevo...
Sogno di un bambino...
Alla stazione ferrov...
Haiku n 3...
Haiku 11...
Amore senza silenzi ...
Pianto di sale...
La psiche...
Tanka 1...
l'amicizia è......
Notte senza luna...
A Giulio Tiberio...
boschi d'ottobre...
AMABILE CREATURA...
Mi hai fatto innamor...
Metafora auttunale...
In attesa...
Sguardi...
Quell’espressione di...
Stelle...
Con me passeggiando...
IN QUEL SUO SAPERE...
LE PAROLE...
Come il ponte unisce...
Gita di terza Media ...
TU ERI UM ANGELO...
Oggi...
Scrivere...
Casuale...
E io dormivo...
The first memory...
Non dire mai....
LA METAFORA DELLA ME...
Dall'immensa finestr...
Negli USA vendono le...
IL SENSO DELLE COSE...
Minuscole sensazioni...
Poesia...
essere in attesa...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il nipote del vecchio pescatore.

-Mio nonno ogni giorno va a pesca di saraghi. Dice che è l’unica via per parlare co mare.
Dice che il mare fa o prezioso, non è facile da conquistare.
Dice che è na bella femmena, che ti fa svenà.
Dice pure però che se ci parli co mare, basta na vota, poi non ti senti più solo.


Lui mo sta sempre solo.
Non parla co nisciun.
Solo con me.
Per me il mondo è quello che riesco a guardare: sopra sta la montagna con il pizzo, e sul pizzo ci sta la statua della Madonna. Poi se scendi un po’ ci sta il paese con tutte le case e pure la chiesa. Stefano abitava vicino alla chiesa. E’ il mio migliore amico, si è trasferito con la famiglia in città.
Dicono che le città sono grandi e luminose e tutti se ne vogliono andare dal paese.
Se solo tu sapessi, sarago, come piangono i paesi d'inverno e non ci sono abbastanza orecchie per sentire.


La scuola media l’hanno chiusa.
Mo è rimasta l’elementari. I bambini so pochi. Perciò gioco sempre con la sabbia.
La sabbia è tanta. Migliaia di granelli.


A me piace il paese, conosco tutti, non mi sento mai solo, però vorrei altri bambini con cui giocare. Confrontare i sogni miei con i loro.
Stendere le mie ali.


Ci sta Jolanda che tiene la mia età, a me mi piace. In chiesa mi siedo vicino a lei pè sentì l'odore che tiene. La pelle profuma di na cosa buona, ma non ti so spiegà.


Se scendi ancora dopo il paese ci stanno le curve antipatiche e poi la spiaggia e il mare.
I pescatori si spostano dalla spiaggia al paese, solo mio nonno ci vive, tiene la baracca qua.


Quando sono allegro immagino i pescherecci come stupende flotte che navigano verso terre lontane, alla ricerca di grandi ricchezze e gloria.
Le barche si allungano fino a diventare puntini, poi tornano che le rezze ancora si muovono chiatte e piene d’odori colorati.


Mio nonno non vuole vedere più nisciun, perché si fida solo del mare.


Chist è o munn pè me, parte ra muntagn e fernesc a mar-.




Share |


Racconto scritto il 16/09/2019 - 11:30
Da Bruno Gais
Letta n.52 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?