Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Pezzo unico...
Il suono dei mostri...
DIMMI CHE...
Come stella per Nata...
L'onda...
sfascio sociale...
E canto...
Se pensi che c’è tem...
FAME D' AMORE...
Ritorno...
Il poeta e il merlo...
Amarti è un piacere...
Fino al crepuscolo...
PET THERAPY...
Sola a Natale...
Tanka 15...
A te...
COME GLI DEI...
Il pupazzo di neve...
Avvento...
Le note filosofiche...
Sedia a rotelle...
E' tornata...
HAIKU Q...
In quella foto...
Quando fai tanta fat...
Ah...noi donne...
La cuffia...
Nessuna sete se non ...
'A nascita do criatu...
Ictus...
Di sere d'autunno...
il declino del mondo...
Haiku A...
I colori del cielo i...
UN VIAGGIO FANTA...
La musicista...
Nella nebbia...
Haiku n°12...
Haiku 3...
carcame...
Io ti amo....
Il tradimento...
Jeanne Hebuterne...
Magnolie...
stringimi...
Sentii il candore de...
Sesso, droga e......
Distillato...
Fratel Saio...
Il perdono...
Si cerca nel fiore: ...
HAIKU N. 16...
La Sacra Famiglia...
L'ora...
E così io un giorno ...
Prospettive dinanzi...
CERCANNO ‘N SOGNO ...
Ho bisogno di qualco...
Strofa 20ª...
TERRA POESIA DEI...
Non esser triste...
Sono solo coincidenz...
Coccole affettive...
Ferite / fiori...
mamma...
Haiku G...
Quel sinistro frusci...
Il viandante...
Un abbraccio è un po...
Siamo piccole matite...
sfuggente...
Gli chiesi: denudami...
Paraventi ai venti e...
SPARSI FRAMMENTI...
Geranio nero dedicat...
Sei...
Bianco e nero...
Felino...
Presepe in movimento...
Canzone d'amore....
L'alberello...
Due, ma uno....
SCRITTURA SILENZIOSA...
Il più grande idiota...
Bosco della poesia...
Non siamo padroni de...
ROSA...
LA FELICITA’. Uno sc...
misericordia...
Tanka 2...
Window...
Honey...
Abitudine...
SORRISO...
Obiettivo...
Malinconico stomp...
Non tradirmi...
Un attimo...
Filigrane di betulle...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Nuotando

Ritrovarsi in acqua giocarci,accettarla,scoprire il nostro Se come appartanenza all'acqua a me fa questo effetto.
Filosofi greci,affermavano la nascita dell'uomo dall'acqua,in effetti noi siamo composti dalla maggior parte d'acqua.
Ma pensiamo,a quanto ci puo'dare l'acqua che si trova in montagna al mare puo'essere resa da noi come romantica e ideale per arrivare a prolngare rapporti anche,per riflettere sul presente e lasciare il passato in onde che poi diventa bassa rilasciando l'energia.
Non dobbiamo avere paura dell'acqua,se ci invade come accade ed è accaduto,dobbiamo prevenire e lasciarla tranquilla per prevenire disastri naturali e lasciarla continuare a donarci la sua meraviglia stessa,conoscerla cosi conosceremo meglio anche noi stessi a tenere un buon respiro e il cuore aperto.
Ricordo le cinque forze vitali:Terra,Acqua,Fuoco,Aria e spazio;che racchiude il tutto.



Share |


Racconto scritto il 08/11/2019 - 20:27
Da emanuele zaghini
Letta n.39 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?