Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Haiku G 3...
Felicità e divertime...
UN LAMENTO NELLA NOT...
La via...
I respiri della mia ...
Un amore grande...
Sii profondo come il...
Amarcord...
HAIKU D2...
Ninna nanna per una ...
Cielo Stellato...
Quando nomini gli an...
Amico mio, so dei tu...
Ma quali fantastici....
...e adesso io non s...
ANATOMIA DI UN AMORE...
LA VITA VA AVANTI...
Non Può...
Assenzio....
Il tepore dei ricord...
ABBANDONO...
Alfabeto...
Momenti...
I fiori migliori...
L'amore che resterà...
Arcobaleno...
Sergio B....
Tutto scorre....
Haiku 2...
Semplice...
Il ritorno...
Terra di mare...
Salto culturale...
AL RISVEGLIO...
STRETTA ABITUDINARIA...
Riflessione sulle di...
Il cuore mio che pal...
Così bella...
Decadenza...
LA LEGGE DEL SERPENT...
Distanza...
Ero......
Mentre rileggi...
ALLA MIA CLASSE 4B....
Haiku 56...
Lentissima è la risa...
SOLO LA POESIA...
La strada perduta...
Ma, in fondo, cos'è ...
Collins, chi era cos...
sarà il mio soltanto...
Come in una spirale...
io rinasco...
RICORDI DI MAM...
L'abbraccio...
La sponda irraggiung...
Mi persi in te...
La laguna...
2 Giugno, ancora...
Il ballo in maschera...
Tutto in quarantena,...
Occhi, vi vedo...
IL QUADERNO DI CORA ...
HO VISTO FARFALLE VO...
DI ME......
la luce...
Dialogo con la fanta...
I confini più nascos...
Haiku...
Fortezza...
Io e Borel, una scim...
La libertà è un bene...
Il sottotenente Caud...
ricominciare...
Se si fosse voltato ...
GLI INQUILINI DEL CA...
Senza tempo...
Un virus nell'aria...
Sabbia...
Il mio canto d'amore...
- Inoltrarsi...
haiku 55...
LE PARETI DELL'ANIMA...
Sogno di dipingere.....
Nei sogni della nott...
APPUNTI...
Speranza......
Su un braccio di cor...
IL CANAVESE...
Oggi non scriverò...
Volevo dirti...
fredde sensazioni...
Fare del male è una ...
Imploro...
Anime...
Visita al castello...
Come ad Agosto...
Oceano...
L'ECLISSI...
La poesia più bella...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

TRASCURATA PRIMAVERA

Son desto sul magico tappeto ed è bellissimo quello che vedo. Sfioro i peschi in fiore di rosa colorati dai loro petali appena svegliati, mentre ammiro le mimose farsi belle sotto il sole. Mando un bacio alle gustose vigne allineate alle pendici delle colline. Saluto i mandorli in fiore, curioso, mi hanno scambiato per un aquilone. Sveglio la pace nella bellezza dei laghi creati chissà da quali maghi. Accarezzo le più alte foglie dei boschi di castagno ascoltando il gracidare di un nascosto stagno. Atterro su un letto verde pieno di margherite esaltando le mie pupille e mi diverto con loro a giocare per sapere se un giorno avrò qualcuno che mi vorrà amare.



Tovagli Massimo




Share |


Racconto scritto il 01/04/2020 - 14:59
Da Massimo Tovagli
Letta n.108 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Un tuffo nella meravigliosa natura per lasciarsi inondare dalla gioia! Bellissimo questo racconto pieno di immagini poetiche!

Margherita Pisano 01/04/2020 - 19:05

--------------------------------------

Un viaggio dentro splendide emozioni alla riscoperta di un mondo incantato che la natura ci ha sempre donato ma noi distratti da questo viver frenetico non riuscivamo più a vedere, un poetico racconto veramente!

Maria Luisa Bandiera 01/04/2020 - 16:18

--------------------------------------

Un volo tra colori, suoni e sensazioni di una bella primavera che rischia di essere trascurata...come l'amore...
forse l'abbiamo fatto anche in tempi migliori e ora ci dispiace...
Poetico questo tuo testo
Ciao Massimo!

Grazia Giuliani 01/04/2020 - 16:03

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?