Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

NOSTALGICAMENTE...
Il momento...
Rabbia...
Perchè...
Una mezza sega...
L’altro viaggio 7/16...
Canto dell' Amore ch...
Se vuoi rovinare qua...
Di là dal vetro...
leggero il vento...
Giorni...
Gli alberi sono l'ul...
VIAGGIARE DI NOTTE...
INETTITUDINE DI PADR...
IL DESERTO DELL'...
GUARDANDO UN RAGNO...
Il castello...
La Pozione...
La maschera è caduta...
A Mia Madre...
O mio caro nuovo fut...
Sciogli la mia neve...
E' tutto un equilibr...
I nostri passi...
Casa poesia...
Baluginìo...
Soltanto ora mi vedi...
All'angolo della via...
La luce dei pensieri...
Piccolo dolore...
IN BOTTEGA...
Non ci sono solo il ...
SOGNO PER VIVERE...
Se n’è andata con il...
L\'eco delle parole...
Un vecchio libro di ...
IL FLAUTO DI PAN...
INQUIETUDINI...
Affido alla luna...
La giostra...
Il mormorio del mare...
Essere intelligenti ...
La mutazione dei col...
La forza del Mare...
Ma... Poi...
Viaggio nel futuro...
La mia Laika...
Feste in maschera e ...
É lo stesso...
Mirko D. Mastro- Gua...
CON TUTTE LE ATTENZI...
PRIMO...
Composizione n.374...
PASSATO BRUCIATO...
Non c'è pace...
Un figlio...
IL CASSETTO...
Senza pace...
Ad maiora...
Stampe antiche...
L'amore vero...
LA CORSA DELLA ...
Nebbia...
Con altre mani ti ac...
Se timoniere della n...
Ti amo...
La famiglia è la rad...
IL BACIO...
La pentola di fagiol...
UN AFFARE CON IL DIA...
Una volta la famigli...
L’altro viaggio 6/16...
Nonno sprint...
I SOGNI NEL CASSETTO...
Ci rinuncio...
Assopito...
AL MIO CONVENTO...
Le cicatrici del cuo...
Notte di Velluto Vio...
Averti qui...
SILENZIO...
Promesse...
Caro diario...
La fontana della con...
Scorcio d'inverno...
Il pasto nudo...
MAGICO ISTANTE...
Nell'aria (concors...
La via senza ritorno...
RINASCIMENTO...
A volte il passato f...
VIVI!...
Senti come corre que...
L’altro viaggio 5/16...
Sospesa nel silenzio...
In quella spiaggia d...
Inno al verso...
L'inverno e il suo c...
Laura...
Viviamo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Il viaggio (poesia breve, Lacrima di castagna) decima tappa

Mentre il carrozzone procede lungo l’asse della via Appia “queste luci impazzite si accendono e tu/ cambi faccia ogni sera ma sei sempre tu… Dietro questa maschera c'è un uomo e tu lo sai/ l'uomo d'una strada che è la stessa che tu fai./ E mi trucco perché la vita mia/ non mi riconosca e vada via”.
Viaggiano con me su sedili di varia foggia la sagoma nitida di Ernesto e le ombre di Ferruccio e Giuseppe. Maria Luisa, Barbara e Loris, Antonio, Grazia e Anna Maria.
Mi sono sempre piaciute le ombre senza il fardello dei dettagli. E le qualità dei dettagli.
Il sapore delle domeniche d’autunno è quella voglia che mi assale all’improvviso di cerchi incandescenti della stufa di ghisa a casa di papà e della vecchia padella bucata.
Per te ho pensato a un genere letterario che è una forma nobile ed elegante della scrittura, la poesia breve. La sua complessità sta nel riuscire a trasmettere grandi pensieri e forti emozioni attraverso un uso delle parole assolutamente preciso e delicato. Poche parole in grado di regalare sensazioni uniche. Personalmente trovo una meraviglia ‘Poco mi serve’ del poeta futurista russo Velimir Chlebnikov


‘Poco mi serve.
Una crosta di pane,
un ditale di latte,
e questo cielo
e queste nuvole’


Nel mentre leggerò…


Lacrima di castagna
sul tappeto ingiallito,
resta lì.
Con le dita nere io lì a guardar
le mani di nonna sul cartoccio.


Allora Santa, prenderai posto accanto a me?
“Bella la vita che se ne va/ e ti coltivi dove il tempo vola e va./ I nostri sogni,/ la fantasia/ ridevi forte la paura e l'allegria”.




Share |


Racconto scritto il 02/12/2020 - 19:05
Da Mirko D. Mastro(Poeta)
Letta n.156 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Carissimo Mirko, mi domando come abbia fatto a saltare una tappa così importante del tuo viaggio.Intanto, come tu hai già previsto, non avrei mai potuto rifiutare il tuo invito(e quando mi capita un'altra volta di farmi un giro in carrozza, con tante belle persone). Inoltra trovo deliziosa la poesia del poeta russo da te riportata...davvero bella.Un salutone. Ciaoooo.

santa scardino 22/12/2020 - 22:05

--------------------------------------

La poesia breve, intensa, ricca di significati invita un'autrice che sa fare della semplicità...una poesia...
Bravo te che conduci questo viaggio, che sembra lungo eh...

Grazia Giuliani 03/12/2020 - 20:30

--------------------------------------

Un bel cammino che ci porterà tutti, chissà dove .... e con Santa siamo in dieci!

Maria Luisa Bandiera 03/12/2020 - 10:09

--------------------------------------

E continua il viaggio.
Cito: "chissà dove ci porterà questa marea" Chissà!
Tanto, come diceva Proust:"La scoperta non consiste nel cercare nuovi posti ma nel vedere con occhi diversi"

Sempre molto bravo nel cercare e trovare nuovi stimoli per continuare.
Un saluto


Loris Marcato 02/12/2020 - 22:47

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?