Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Cerchiamo...
Vista sul golfo di T...
Nebbie...
Val d’Ultimo....
Dolce luna...
RISURREZIONE E S...
Haiku 12...
Chi pur nell'ira la ...
Conte e il topo assa...
Cielo incommensurabi...
Il Consenso...
I capricci della scr...
Il lento fluire del ...
LUNA...
Un tempo...un mondo....
Punti di vista...
Come un randagio...
Post meridiem...
SCRIVERE LIBERA D...
PROGETTO ESTETICO (C...
Le chiavi del paradi...
GROVIGLI DI SOSPIRI...
NeRA...
La realtà percepita ...
Haiku...
La calunnia...
A TUTTE LE DONNE...
L\'unica verità...
Questo è il Natale...
GENTILEZZA...
IL MITE PORTINAIO...
Conserviamo la genti...
HAIKU 1...
Femminicidio...
Far del giorno...
La luce vince l'ombr...
GRIDARE MI FA BEN...
Scegli la Vita...
Sole o pioggia?...
Se le persone dedica...
DOVE FINISCE IL CIEL...
C'era una volta il r...
Colmi...
Un sogno anelato...
Le domande di Nicola...
Dove tutto ebbe iniz...
n° 28 (R/P)...
Oggi scrivo di te...
Il green pass cultur...
La malinconia è una ...
Ci sono sogni che mu...
Leggera...
Qual è la nazionalit...
Altrove ......
IL TEMPO FATTO ...
La panchina di front...
Un solo attimo...
Poi...
Guardo l'acqua......
L'altra metà del Cuo...
Lunghe passeggiate t...
Anima mia...
Creare, immaginare, ...
L'attimo dopo...
Sul bordo di un terr...
Gino...
PROGETTO ESTETICO (C...
Il mio tempo...
n° 24 (R/P)...
Una sera in Plaza de...
Ci amavamo...
nulla...
Ignoto pensiero...
Le tue parole...
Luminarie ingannatri...
Non voglio che il tu...
IL TEMPO...
Rattoppo...
UNA LETTERA MAI ...
Riscalda o sole!...
PUNTO E A CAPO...
Un giorno...
È stato un attimo ...
Il tuono...
L'alba ramata...
Il pianto di un bimb...
In Aspromonte...
Al tempo dei sogni...
LEGGERE...
Brividi...
In un lento fluire d...
Non spaventarti...
LA NOTTE MIA ALLEATA...
La vita è più forte ...
Ocra...
Diva...
QUEL CHE RESTA ...
Nomination...
C'e' un posto specia...
I ricordi....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



dicono

Dicono il silenzio possa riempire le stanze vuote della memoria.
E' un fruscio assordante quel che tace dietro le apparenze e le tendine di una casa che non sa più ascoltare.
Dicono si aggiri nelle strade vuote e pioggerellanti di un pomeriggio di tutte le stagioni.
I capelli arruffati, gli occhi segnati, giunge, s’adagia
nel mormorio di alberi antichi, appena mossi dal fiato leggero del vento.
Il ruggito dei leoni, il rumore del mare è lontano.


È tutto così maledettamente assordante da coprire il silenzio, dicono, ma lei non sente.
Non ha silenzi da ascoltare che non siano il suono caldo dei suoi sussurri, non ha altro sulla pelle se non il tocco lieve e caldo dei suoi respiri.
E il ticchettio del passo di un cinghiale può solo riempire di musica la strada.
è un’opera di chiaroscuri, il mattino, un presepe di re pastori e damine d’altri tempi.


È l’alba
mi abbracci
so che dentro te c’è una casa che chiama
che tra le tue braccia nessuno potrà più farmi male
qui, dove tutto è già vissuto
tra un volo di sogni e di promesse
in quell’ora così strana che batte tempo e cuore
dicono...


dici che mi aspetterai
….io, io ti aspetterò




Share |


Racconto scritto il 22/10/2021 - 21:51
Da laisa azzurra
Letta n.454 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Quando il cuore vuole il silenzio, qualsiasi altro rumore diventa assordante.
Bel racconto, molto apprezzato.

Maria Luisa Bandiera 24/10/2021 - 09:42

--------------------------------------

Il rumore del mare è il suono che ti porterà a casa... nel perfetto silenzio dello spazio, quel suono tornerà ad inondare il cuore, due cuori, una casa che aspetta, aspetta che ritorni. Vibrazioni poetiche che ho letto con sincero piacere... buona domenica

Margherita Pisano 24/10/2021 - 08:37

--------------------------------------

Cara Laisa, è un piacere incontrarti dopo lungo tempo. Sento suoni di nostalgia e tristezza nella tua poesia. Cari saluti!

mare blu 23/10/2021 - 20:55

--------------------------------------

Ben tornata Laisa..
Apprezzato e tanto piaciuto
il tuo racconto. ancora complimenti.

Salvatore Rastelli 23/10/2021 - 16:31

--------------------------------------

"dentro te c'è una casa che chiama"
...dicono che casa sia dove aspettare che tempo e cuore tornino a battere.
Ben tornata

Mirko D. Mastro(Poeta) 23/10/2021 - 13:29

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?