Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il gioco dei dadi, c...
A sinistra del cammi...
HAIKU 7...
Non ti ho saputa tra...
Vademecum...
Risveglio...
Le stelle...
RICORDI DI PASSI...
Che asino!...
Come aria fresca di ...
Ti amo...
La fantasia...
NON E' TANTO FACILE...
Il MIO UNIVERSO...
Per un soffio di ven...
Alba a Milano...
Nuova storia...
BOCCHINO NON PORTA P...
Tutte le forme d'art...
Dobbiamo imparare da...
Amarcord del Cavalie...
Racconto poetico… di...
Specchio...
IRA...
Disagio....
Pensiero...
Pensieri che svolazz...
Il mago delle monete...
NUVOLE BIANCHE...
IL VIAGGIO DELLA...
Il mercataro intelli...
Il mio sogno...
IL SEGRETO DI NIMUE ...
L'amore cos’è?...
La Befana di Barbane...
GALAVERNA...
Ho guardato le stell...
Ospiti...
Attimi di cielo...
La natura è come una...
Sorriso e pianto...
La nostra vita è abb...
Psicologia...
I Poeti...
Riflessi di luce...
Domani...
DI QUEL VOLTO...
Celeste vs Monica: L...
LA MIA FAVOLA ...
la scelta è l'illusi...
Parole oltre...
Il pellegrino...
La dolce felicità de...
Cerulo...
Non piacersi più...
IL PASSEROTTO SMARRI...
Era il tempo dei gio...
Talvolta in flashbac...
C'è in alcuni un pre...
OROLOGIO ASSASSINO...
Il vento e il merlo...
SCORRE...
Amore tossico...
Questo inverno...
CREDERE E PERDON...
Migrante....
Lettura...
Stupefacio (fuori co...
IL SOLE DI INVERNO...
L\' albero della vit...
La tennista...
Ti penti...
Sono di nuovo qui...
Qualcosa di bello...
Ruderi...
Fantasmi, contadini,...
RE DEI DEMONI ......
Bailando...
Ombre della sera (co...
LA MENA DEL VEZZA...
Ricami di luce...
Così dopo un po' si ...
Dopo un\'alba...
PICCOLO...
È successo qualcosa...
Tra guerra e pace...
ABBRACCIAMI CON ...
Ho chiesto al silenz...
Il volo della capine...
Sospesi...
Cipria (sottotono ca...
LA PECORELLA SMARRIT...
Il sogno (concorso p...
La Stanza Vuota...
Il vestito verde...
PASSATO, PRESENTE, F...
DAL DROGHIERE...
Epifania...
I TEMPI PASSATI...
Memorie...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Egoismo

Ho ancora fame
Ho Ancora sete,
sono solo,nudo ammalato,
prigioniero e senza tetto.
Questo è il grido inascoltato,
in un mondo dove non c'è più
Misericordia,
dove l'uomo è prigioniero
dell'ingordigia
ed il ricco butta il Pane
dalla finestra .
E la carità?
Qui c'è solo malvagità
La carità è un'isola
di misericordia
in mezzo a un mare
d'indifferenza.
Bisogna essere forti,
usando il cuore,
amando il debole,
il fragile,
chi ha bisogno di noi.
Un tempo si divideva
il pane col fratello,
ma è un'usanza sorpassata...
Oggi non si divide nulla...
L'egoismo ha sconfitto l'altruismo
e non c'è pace dentro al cuore.
Bisogna fare risorgere l'amore
e dare ascolto a chi dice:
Ho ancora fame,
ho ancora sete,
sono solo, nudo,ammalato,
prigioniero e senza tetto.



Share |


Poesia scritta il 16/12/2018 - 19:01
Da Teresa Peluso
Letta n.624 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Una poesia-denuncia la tua per problemi, purtroppo, sempre attuali.
Bella veramente.

Francesco Soda 19/12/2018 - 17:35

--------------------------------------

Sì Teresa, sei sempre molto attenta e sensibile...
Brava!

Grazia Giuliani 17/12/2018 - 21:58

--------------------------------------

Fa riflettere, è un invito per tutti ad essere più buoni verso gli altri.C'è la forza dell'amore universale nei tuoi versi. Ciao Terry

GIOVANNI PIGNALOSA 17/12/2018 - 16:59

--------------------------------------

Una poesià che si rifà all'altruismo dell'uomo sempre più precario in queste cose. Si rifà anche ad una preghiera perchè hai citato il vangelo. Si rifà a te sempre così sensibile ed attenta al mondo che ci circonda. Molto bella Teresa.

Antonio Girardi 17/12/2018 - 13:21

--------------------------------------

L'egoismo sarà la distruzione dell'uomo, per il suo tornaconto calpesta chiunque, ci rimette sempre il più debole, una storia infinita che neppure a Natale si riuscirà a cambiare! Storie di tutti i giorni e chi è sensibile si indigna giustamente, condivido il tuo pensiero.

genoveffa frau 17/12/2018 - 12:35

--------------------------------------

Vero Terry, tornare alle cose semplici, tornare alla condivisione, ma è così difficile, soprattutto nelle città.
Molto bella, natalizia

laisa azzurra 17/12/2018 - 12:30

--------------------------------------

Bella e fa pensare

Francesco Cau 17/12/2018 - 11:02

--------------------------------------

Poesia molto significativa e riflessiva! Un invito alla gentilezza e all'amore fraterno che sono i soli a farci sentire forti in questo mondo così difficile! Ciao Teresa!

Ilaria Romiti 16/12/2018 - 21:53

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?