Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Più d...
destino...
Il mio primo passo d...
C'è un limite...
Baldanza....
La bella rosa...
UNA NUOVA STORIA...
la domenica...
TU...
Tra vermiglio cammin...
PURA PASSIONE...
Il mago di Froc...
Rosa in russo...
Abissi...
DISASTRI 20\\ 04\...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Luna

Care notti
solitudini stellate
incensi accesi
su torri merlate;
si alza il ponte
sopra il fossato
filano le parche
col filo dorato.
L'anziana signora
dai bianchi capelli
è seduta sul cuscino
di colline e valli.
Care notti
di pensieri profondi
tra chiaroscuri d'argento
tu mi confondi.
Del tuo volto o anziana
dei tuoi occhi magnetici,
sogni
rincorrono i sentieri
degli spiriti nostalgici;
mentre il fiume del tempo
scorre dalle mani sapienti,
la vita scrive il suo poema,
la morte tesse
ritmi lenti.
Giovane, madre,
vecchia signora
intrecciando destini
ad ovest del cielo;
legati da un anello
che è fumo su uno stelo
va calando
fino a scomparire.
Poesia dell'anima,
canto di mistero
coi calzari del silenzio
muove la danza;
note arcane
di eterea speranza
come torce nel buio
luna dolce di sospiri,
tenue respiro
d'assenza.


Share |


Poesia scritta il 07/09/2010 - 09:47
Da Gianny Mirra
Letta n.582 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Grazie Adelaide, ti ringrazio anche per il tuo commento su'' Noi che non siamo nessuno.'' Il significato della mia poesia era proprio quello che hai epresso tu nel commento. Sono contento che sia stato capito. Ciao grazie ancora.

Gianny Mirra 07/09/2010 - 17:39

--------------------------------------

bellissima poesia,di cui mi piace anche come hai impostato la ritmica sapendo fare le pause giuste per catturarne meglio il significato nel leggerla...:- bravo!

adelaide 07/09/2010 - 14:56

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?