Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Stile Libero...
L’uomo del faro....
Serenamente...
....tu, annusa...
Lei...
HAIKU N2...
Se una canzone fossi...
BUONE COSE...
Nero grafene...
DIFFICILE ETA'...
Non siamo niente di ...
LA MUSA ISPIRATRICE ...
Brezza primaverile...
Sepoltura...
DOVE SEI...
L'anno nuovo...
100% cuore...
Comprensione...
LACRIME NASCOSTE...
LA MIA VITA CON LE D...
I Draghi...
PAURA...
ROSA D\\'INVERNO...
Il test...
Mare di pioggia...
Il vento mi scompigl...
Sulle rive...
Ninetta...
Il mio niente...
L'uomo fatto di stra...
Bambola di perle...
Bieca introspezione...
La società si muove ...
POETI QUESTI SC...
Rame invecchiato...
OGGI HO PIANTO...
Confessioni di un gi...
Raggi d'amore...
Ai monti...
La città d'inverno...
Tempo e dolore...
Muri immensi......
illuso...
Purtroppo o per fort...
Vento....
L'amore breve...
Stato di coraggio....
PRE ISOLA DI MARY...
Amarti...
FUOCO...
Lucio IL GRANDE...
Rabbrividisco...
per fortuna che ho l...
Attitudine naturale...
Poesia d'Amore...
Angeli distratti...
HO AMATO...
DEMOCRAZIA di Enio 2...
...e tutto muove...
Esecuzione Capitale...
Di più...
Pianeta...
DOLCI OCCHI TUOI...
requiem...
Prima che sia giorno...
IL PENSIERO...
Onde d\'amore...
L'ultima salita...
Rime allucinate...
Domani verrà...
Te stessa......
Resilenza...
Femme fatale...
FELINO...
Labbra Rosse...
AMICA POESIA...
Discriminazione e di...
Senza risposte...
Per mio padre...
Sotto pelle...
Non te l'ho detto e ...
A Sara......
Sto al gioco...
Gabbiani....
come si chiama l'e...
PRINCIPE E PRINCIP...
UN FIORE NELLA NEVE...
Vittoria...
Quasi......
Il nostro amore...
Nostalgia...
Mai cosí tanto ti ho...
INNAMORARSI E NON MO...
Quando...
Sarà così, un giorno...
ALLORA...
ADOLESCENZA...
ER PENNACCHIO DER ...
GIADA- Prima Parte....
Di lui...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Luna

Care notti
solitudini stellate
incensi accesi
su torri merlate;
si alza il ponte
sopra il fossato
filano le parche
col filo dorato.
L'anziana signora
dai bianchi capelli
è seduta sul cuscino
di colline e valli.
Care notti
di pensieri profondi
tra chiaroscuri d'argento
tu mi confondi.
Del tuo volto o anziana
dei tuoi occhi magnetici,
sogni
rincorrono i sentieri
degli spiriti nostalgici;
mentre il fiume del tempo
scorre dalle mani sapienti,
la vita scrive il suo poema,
la morte tesse
ritmi lenti.
Giovane, madre,
vecchia signora
intrecciando destini
ad ovest del cielo;
legati da un anello
che è fumo su uno stelo
va calando
fino a scomparire.
Poesia dell'anima,
canto di mistero
coi calzari del silenzio
muove la danza;
note arcane
di eterea speranza
come torce nel buio
luna dolce di sospiri,
tenue respiro
d'assenza.


Share |


Poesia scritta il 07/09/2010 - 09:47
Da Gianny Mirra
Letta n.554 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Grazie Adelaide, ti ringrazio anche per il tuo commento su'' Noi che non siamo nessuno.'' Il significato della mia poesia era proprio quello che hai epresso tu nel commento. Sono contento che sia stato capito. Ciao grazie ancora.

Gianny Mirra 07/09/2010 - 17:39

--------------------------------------

bellissima poesia,di cui mi piace anche come hai impostato la ritmica sapendo fare le pause giuste per catturarne meglio il significato nel leggerla...:- bravo!

adelaide 07/09/2010 - 14:56

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?