Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Baciami ancora...
IL TEMPO DEI RICORDI...
Pensieri...
L'istante...
L'uomo e il progress...
Riprendo la strada...
Sorrido...
Eventi...
Maschio …,Maschio???...
la divina arte di mi...
Sete di pace...
Ti porterò con me...
Ispirata dai salmi...
Ardente...
Sbagliare...
TU CHE NE SAI...
Momenti...
Naufragi...
inverno nel cuore...
Tempesta...
Lucida follia...
POMERIGGIO DI PULIZ...
Ritrovarsi...
COME CURVE DI SERPEN...
Per Leonie...
Impegnarsi ad odiare...
Se un giorno viagger...
Nei tuoi pensieri...
Non giudicarmi...
Riceverai mille vite...
AMARE PER POTER...
Il Supercomputer...
sorella lacrima...
A te!...
PREMORTEM di Enio 2...
Chi ti vuol bene no...
La memoria ferro...
COSTRUIRE...
L'album dei ricordi...
Sorbole!...
Numeri....
Sinfonia...
La casa del serpente...
LA FANCIULLA DEL VEZ...
Ritorno alla Bicicle...
TEMA DI SCRITTURA CR...
Dal figlio s’impara...
Venere in versi...
Sottinteso...
Frusciante...
Ermetico...
Naufraghi...
I GIORNI DELL'AMORE...
Ti ho visto piangere...
ISTANTI...
Una carezza della qu...
Autunno - cuore in l...
Afflato di luna...
Non ti lascerò...
Vulnerabile(C)...
addio......
Caffè a tempo indete...
C'est moi....
il canto delle stell...
Senza te...
Sensibilità...
In vino veritas...
NOSTALGICAMENTE AFRI...
PALESTRE di VITA (se...
È nelle questioni ev...
So che mi guardi...
Che ne sarà di noi?...
Se la primavera dell...
Breve racconto di vi...
Alla fine...
SONATA FOLLE AI MIEI...
Pace...
C'E' LA RIPRESA (per...
IL MIO METICCIO...
È lei, una rosa selv...
Chi sono io?...
Lumache...
Oceani...
Cascate d'armonia...
Breccia...
La poesia rotolante...
Divina...
ESCALATION DEL NON E...
Liberati donna...
Plié d'amore...
DOLCE RISVEGLIO...
Foglio bianco...
Credere a volte. E ...
Quello che avevo spe...
Colori d'autunno...
Laggiù...
Colora le stagioni...
EMOZIONI SENSAZIONI...
Nella terra di nessu...
Rinuncia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Deriva d'orgoglio

Nelle fresche ore del mattino
mi ritrovai tra le tue braccia.
Caldo tepore assorbii
raggomitolando
ogni centimetro di me in te.
Generoso m’accogliesti
infondendomi calore.
Un oceano d’amore sorprese
desideri sommersi.
Nella nostra zattera
insaziabili galleggiammo
cullati dalla passione.
Un’ondata più forte
al primo scoglio frantumò
zattera e sentimenti
disperdendoli alla deriva dell’orgoglio.
Osservando bruma mattutina
mi sovviene del tuo ricordo
un brivido intenso.


Share |


Poesia scritta il 24/10/2017 - 00:19
Da genoveffa frau
Letta n.193 volte.
Voto:
su 10 votanti


Commenti


molto bella, emozionante. Genoveffa
un e 5*

enio2 orsuni 25/10/2017 - 14:06

--------------------------------------

Quanta passione! bellissima poesia

Lucia Frore 24/10/2017 - 22:16

--------------------------------------

...perchè quando un amore finisce
così, all'improvviso, lascia punti di domanda . se è stato amore...perchè?
molto bella

laisa azzurra 24/10/2017 - 21:16

--------------------------------------

Una poesia vissuta.... Emozioni vere, profonde, che stravolgono e che poi sfumano per un crudele gioco della vita..... lasciando addosso l'amaro e il bello penetrante del loro ricordo... Comprendo benissimo cosa scrivi......
Intimo... e condiviso componimento!

Alessia Torres 24/10/2017 - 18:14

--------------------------------------

Inizio a leggere la tua poesia ed avverto intensità, passione, amore travolgente, continuo a leggere e leggo di un naufragio causato dall’orgoglio, capace di dividere ma non di annullare... e penso, penso che l’orgoglio sarebbe da annoverare tra i vizi capitali del genere umano. *****

Ken Hutchinson 24/10/2017 - 17:37

--------------------------------------

Poesia struggente e assai mirabile. Lodi Genè e ogni bene a te.

Paolo Ciraolo 24/10/2017 - 15:08

--------------------------------------

Che peccato quell'ondata atta a frantumare quella zattera ove cullati dal mare si consumavano momenti di grande passione avvinti in un abbraccio senza fine....Versi intensi e appassionati, molto bella.

Francesco Scolaro 24/10/2017 - 14:58

--------------------------------------

bella,il brivido passa....5*

SILVIA OVIS 24/10/2017 - 14:14

--------------------------------------

Il brivido è tangibile, ha ragione Grazia.
E.E.

Ernest Eden 24/10/2017 - 10:24

--------------------------------------

Nella chiusura il brivido è tangibile!
Molto bella

Grazia Giuliani 24/10/2017 - 09:44

--------------------------------------

Poesia intensa di emozioni,complimenti Genoveffa 5*

Paolo Perrone 24/10/2017 - 08:41

--------------------------------------

Evocativa, nostalgica colma di ricordi affettuosi. Mi piace molto.

Teresa Peluso 24/10/2017 - 07:49

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?