Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...
Corro da lei...
SOGNO O ILLUSIONE?...
L'attore...
La missione...
Arijane....
ROMA, CHE T’HANNO FA...
IL RESPIRO DEL MARE...
L'amore che non vive...
Stai con me...
Anna Sorridi...
HAIKU nr. 18...
Bimbo bello...
...QUESTA BELLA ROVI...
Nessuna notizia da D...
Ridere...
La felicità è un'ill...
Nel nuovo sereno...
IL QUARTO ANNIVERSAR...
Vola... Aquila Reale...
Non siamo niente...
Pensieri d\'estate...
La rosa...
Una notte in aeropor...
Vorrei tu fossi qui...
celate in uno scrign...
NONNO RACCONTAMI...
Tediosa....
Diceva mio Padre ......
La tremenda profezia...
voglia in cerca di l...
Datemi una stella...
Le tue lunghissime c...
ESTATE BRUCIANTE...
L 'isola...
Filastrocca d'amore...
Chi sei?...
Diamante...
Il lamento dei poeti...
Troppe-D 2...
amor sofferto...
Notte di S.Lorenzo...
L' IPOCRITA...
Ci sono cose che acc...
Occhi di vetro...
VIAGGIATORE.........
La mia storia come u...
Grigio di citta'...
VIVO PER AMARTI...
UN ANGELO ALLO SPECC...
A LEI...
SOLI INSIEME...
batuffolo...
Alla luna...
Ossimori....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Donne e camicie

Henry era immobile davanti al grande guardaroba, indeciso su quale camicia indossare. Prese la prima che gli capitò a tiro e, sogghignando, pensò che la stessa domanda se la sarebbe posta poco dopo, consapevole che la sua prossima vittima sarebbe stata la prima inciampata tra le sue grinfie. Una camicia qualunque.. Una donna qualunque..
In fondo che importanza aveva per un uomo che non sapeva guardare?
Volti senz'anima si accontentano di corpi morti, senza spirito. La vacuità della sua vita era infinita.
Alla disperata ricerca di qualcuno per non dover fare i conti con se stesso, per non doversi guardare allo specchio e ripudiare quell'immagine riflessa, con un lume di speranza in quel suo cuore gelido di sentirsi vivo ancor prima di morire.
Tentativo vano, un corpo morto non vive.
Morto dentro, un cimitero di speranze infrante, di sogni andati perduti e mai rincorsi, di occasioni sfuggite per sempre.
Morto dentro, sepolti i sentimenti.



Share |


Racconto scritto il 04/02/2016 - 21:38
Da Lisa Kurohyou
Letta n.244 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Quello che viene descritto come carnefice si rivela essere stato forse vittima egi stesso...

Glauco Ballantini 05/02/2016 - 10:35

--------------------------------------

Benvenuta...siamo smpre contenti, io e Luciano, quando arriva un nuovo autore che scrive in prosa( anche in poesia ovviamente)...vero quel che dice Bellesso, un brano ben scritto e che rappresenta con precisione la morte interiore di un uomo senza sentimenti. Credo e spero davvero che per te non siano così tutti gli uomini...così fosse ti dedicherò una risposta con un mio brano altrettanto riflessivo sul sentimento dell'amore...uè, un saluto napoletano a te. Olè! 5 stelle.

Gennarino Ammore 05/02/2016 - 07:24

--------------------------------------

Un piccolo brano scritto bene, una invettiva contro gli uomini (forse certi uomini) assai dura. Un saluto

Luciano Bellesso 05/02/2016 - 02:19

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?