Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Nel deserto dell’ani...
Non scomodate DIO...
La felicità non va c...
Artigli...
ELEMENTI...
NON È GIÀ SERA...
UN FOGLIO UNA ...
IL SETTE LUGLIO DEL ...
La solitudine dell'a...
Tanka 20...
Centosessantasette s...
Ricordi d’estate...
La suora di Vigevano...
Prima che arrivassi ...
Solitari addii...
Da riproporre...
Caffè e impressioni...
Una sola gioia...
Le parole son l'onda...
Richiamo dell\'Eden...
DIDATTICA RAVVICINAT...
Gli uomini sanno di ...
Per mano...
Giglio di mare...
POLPETTE...
le stagioni della vi...
Poesia...
Guccini Presidente...
HAIKU T...
EMOZIONI E SOGN...
Il profumo dell'atte...
L'ultimo libro...
Un avvocato , un sov...
Chiederò mare in bur...
HAIKU 2 + 2...
Deponete le armi...
LA MAFIA...
Presa e vinta...
PROSEGUI IL VIAGGIO ...
L\'immenso...
Biancori...
Rime intorno a un ci...
In un mondo d’amore...
Sogni di bimbi...
Chiamala arte...
La fine del sogno di...
La giostra...
Divenire...
Contatto...
Il mondo all'impro...
Maria Bergamas...
Coda alla vaccinara...
Dea Natura (Concorso...
Arcobaleno di pace...
EMOZIONI...
Forse il Mare...
L'Amor Fraterno...
OCHE GIULIVE...
Intercessione...
DEDICA A CYRANO ...
BASTANO POCHE RIGHE....
L'ombra di un fiore ...
Il valore di esister...
Gigli bianchi...
Poesia...
Mariposas...
E ti penso......
Se mi portassi con t...
ICEBERG...
Fine di un amore......
Gabbiani...
Virgole del passato...
L'ultima storia d'am...
Fra le note...
CAMPANE FESTANTI...
Gesù...
LA MUSA E IL ...
Il Soffio...
La vita presenta il ...
Uomo di mare, e di r...
La pioggia...
La rinuncia...
Di quella pira l'orr...
PICCOLI GIOVANI ALBE...
Stefano D'Orazio...
Da quando sei entrat...
E' ora...
TUTTO CIÒ CHE IN UNA...
l'ammiratore...
Denominazione non co...
Superfluo...
I piccoli cervelli h...
Portami da lui...
Grovigli d\'inchiost...
Dolente passo...
SEI LA TERRA E LA MO...
Non si trapassa … si...
Passeggiata tra la n...
MARE CON BIMBO...
Streghe malvagie...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Oggi sono un reietto

Quando mi sento un reietto mi nascondo in un posto semideserto. La spiaggia è ancora sporca. Ci trovi rifiuti di ogni genere. Da quelli naturali inventati da madre natura, a quelli inorganici che non bastano migliaia di anni per distruggerli. Il mare è incontemplabile. La risacca non spazza via l'amarezza che hai dentro. Quella forte, grande, che provi nel litigare con chi ti avrebbe dovuto insegnare. La strada per raggiungere quel posto è piena di puttane. Ti sorridono, di un sorriso apparente, per farti fermare. Ma dentro, hanno i tuoi stessi scheletri velenosi. Cosa sono io oggi. Cosa sarò quando tutto sarà, domani. I pescatori tengono stretti i loro arnesi nella speranza che qualcosa abbocchi. Allora penso: gettiamo tutti un amo in mare, sperando che la felicità abbocchi, lasciandoci la tristezza alle spalle. Non quella fatta di desideri impossibili da realizzare. Quella concreta, tangibile. Fatta di persone da sfiorare, di templi di carne. Eh già, perché anelare lo spirito sfuggente, quando si può avere il dolce sospiro di un ti amo. I palazzi sono sciupati dalla salsedine, e crollano senza fare rumore. La gente, quella che conta, è troppo lontana per udire i gemiti di un cancello che si scardina; o quelli di un gabbiano che sorvola il palazzo fatiscente, cui appartiene. Non sono debole, scappo solo da un mondo improbabile. Ad afferrare pensieri che fluttuano sulle onde. Dove, scogli bianchi, riverberano parole urlate dal silenzio del cielo. Dove angeli, troppo egoisti e affaccendati, non arriveranno mai. Dove dio non creò nulla che non esistesse già.



Share |


Opera scritta il 26/03/2016 - 14:16
Da Emanuele Stridente
Letta n.807 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


ESPRESSIVAMENTE CHIARO...
IL MIO AUGURIO DI UNA SERENA E SANTA PASQUA A TE E AI TUOI CARI DA SEMPRE.
*****

Rocco Michele LETTINI 26/03/2016 - 18:09

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?