Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il suo amore per ess...
Nostalgie...
Sul moscone del nost...
A volte si misura il...
La carrozza di Gurdj...
Cuor puro...
Nel profondo sonno...
Natale Francescano...
PASSIONE SCINTILLA...
Mirko D. Mastro...
Pel bottaccio...
Ad occhi aperti vivo...
Nessuno é cosí bra...
La Terra che sussurr...
Asceta...
Sangue di Medusa...
Intimo...
RESPIRO...
Non sempre è buio...
Vorrei...
Paolo...
A NATALE...
Cyrano...
QUANDO IL GIORNO MUO...
I colori dell'autunn...
Finisce così...
Sguardi d'amore...
STORIE DI GUERR...
Inviando al cielo la...
e, piove......
Attimo...
ERI IL SOLE...
Curvatura....
E' uno di quei giorn...
Montagne russe...
La Pantera...
VORREI...
Il mio compito è pro...
Scampoli...
Un volo in su e qual...
Vuoto Lunare...
L'avvocato di Dio, o...
MALINCONIA...
E POI SI VEDRA’...
Aroma therapy...
Osservando il cielo,...
Il tempo passa...
Tempo di Natale...
SE IO FOSSI...
SOGNI DESIDERI I...
Appeso ad un aquilon...
Attàrdati sulle mie ...
L'oltraggio...
Agnese VISCONTI...
L' amore...
L'imperfezione...
VOLI DI VERSI...
**Tanka**...
Fantastica luna...
Quando la Notte sopr...
Se sei donna...
Da qualche parte...
Il copritavolo nuovo...
Affidai al silenzio...
Elicriso...
Mondi infiniti...
Il fiume...
Fine di un matrimoni...
Coccinella...
Foglie...
Autunno colorato...
In un filo di voce...
IN INGHILTERRA È IL ...
Scusami......
Caramelle...
ILLUSIONE INTRISA ...
Il finto autunno...
Dadi e fortuna....
Nonsense...
Anima potente...
Spazio-Tempo....
La stanchezza nascon...
Quando sarai lontana...
Gelo...
Per questo mi batter...
Pani e pesci...
Le Notti di Elisa -n...
Castel Toblino...
Violata...
TORNA IL NATALE...
Una rosa, un sorriso...
Come rugiada...
Occhi...
E' mistero...
A spasso di notte tr...
Il rifugio...
Sul cortile...
Ti lascio una poesia...
Mar della Melassa...
Quando l'amore è un'...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Un lungo inverno

Vanno diasporate follie credute
in questa stagione che appariglia
con fare bambinesco e incredulo
ma che per me rimane lungo inverno

le notti son tutte e una sola
come se tra lenzuola ormai sgualcite
o non ancora orchestrate
non fossero intrise
dello stesso acre e indelebile
sapore di un prato coperto a cemento

E poi si sveglia l'alba
con lei un angelo
quattro capriole di capelli
ma questa è un'altra storia
arenata davanti ad un portone



Share |


Opera scritta il 01/07/2016 - 00:40
Da Manuele Battan
Letta n.961 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Anche questa molto piaciuta. Un grido, quasi soffocato, ma non del tutto rassegnato, di fronte al lungo inverno... di un presente di follie, inganni e luoghi comuni. Apprezzo molto la tua poetica... Complimenti

Francesco Gentile 01/07/2016 - 08:36

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?