Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Fogli di neve...
Timida è la sera...
Addio....
Quando salivo i grad...
05/07/1934...
Eri....
Foulard...
DENTRO ME...
Essenza di un tempo ...
Un arcobaleno a nove...
Haiku 2...
Le nuvole della piog...
Reclame...
Telefonofobia...
Di neve e di sole...
Dubbio...
steli di rugiada...
Non c'ero quel giorn...
AMICI (terza e ultim...
Legare...
Eco di un addio...
DIRSI ADDIO...
Confusione in testa ...
Scrivi ancora...
Nell'attimo sublime ...
METAFORE (2)...
L'autunno2...
ANIME DI PIETRA...
Thipheret...
Argento...
Haiku 15...
LE DIECI STANZE...
riflessioni n. 6...
UNA BELLEZZA DA SALV...
La nave va...
La poesia è il siste...
Questa bomba di vita...
Pelle d'Ocra...
Goccia...
Le Carte...
MADRE TI TROVERO...
Tanka 11...
Lassù nel cielo...
IN BILICO COME UN EQ...
MISURA DEL TEMPO, MI...
Qui...
Oltre la vita...
EFFIMERA SEMBIANZA...
Disordine e anarchia...
Vento di profumi...
Forza Cagliari...
Io amo....
Turista nella nebbia...
fuga dalla solitudin...
Distorsione Notturna...
Lasciami andare...
Un fiore...
SAMAEL, il concepime...
Noi...
Dimmi...
Autunno....
Pensieri ,(per la fi...
Bevendo birra in tab...
ANCORATI RINGRAZIAME...
AUTUNNO...
Quante lune attraver...
20:48...
Foglie...
Oggi e ieri...
La marcia...
ADDIO...
Abbandono...
FIDATI OGNI TANTO...
Donna ti amo....
Nello specchio dell'...
METAFORE...
Tutte le volte che h...
Se adesso sei nei mi...
La danza delle fogli...
Umida è l'aria...
Con l’incertezza del...
Delle tue mani...
Oltre la gente...
Fantasia...
Tanka 10...
FRAGILE...
La stagione nuova...
Oleandro...
Il canto dell'autunn...
Il Nulla e il Tutto ...
Le bambole...
Paura...
Haiku dolce...
Con i nostri pensier...
Nuotando...
AMICI (seconda parte...
Poesia breve - Tanka...
Prima neve...
NOTTE ESTIVA...
RIMARCHEVOLE NE FU L...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Tutti tornano

Mi chiedo perché tutto torni.
Anzi, perché tutte le persone tornino.
Il bello è che lo fanno quando ormai è troppo tardi, quando è passato tutto, quando è passato circa un anno, ad esempio.
Sono stata sempre del parere che le cose siano destinate ad accadere, ma se due persone si separano, perché poi farle incontrare di nuovo?
Forse era destino anche questo. Forse non ci eravamo incontrati nel momento giusto. Forse saremmo dovuti crescere, avremmo dovuto fare certe cose e saremmo dovuti diventare quel che siamo, per poi rincontrarci.
E partire da capo, ma con una marcia in più. Si, perché tu mi conosci ed io ti conosco.
E seppur siam cambiati, in fondo restiamo quel che eravamo.
Perché tu sai come farmi ridere e io so come aiutarti.
Perché tu sai come prendermi e io so come farti stare bene.
Tornano tutti quando senti la mancanza di qualcosa, di qualcuno, quando non te lo aspetteresti mai.



Share |


Opera scritta il 20/09/2016 - 23:11
Da Green Eyes
Letta n.532 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Grazie mille per i commenti

Green Eyes 21/09/2016 - 18:16

--------------------------------------

bella riflessione condvisa
Un abbraccio
Nadia
5 stelle

Nadia Sonzini 21/09/2016 - 14:12

--------------------------------------

Molto sentita e vera questa tua riflessione. La vita ci riserva sorprese e strani accadimenti che mai avremmo immaginato! La sua fantasia è molto complicata, a volte incomprensibile, ma anche bella...

Patrizia Bortolini 21/09/2016 - 09:50

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?