Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Innamorato di una st...
DONNA PER TE...
In un tempo eterno...
PESCA...
L'essere immondo tro...
Il Potere della Luna...
Mors tua vita mea...
Il bello e il buono ...
La natura e le sue m...
Dormimmo insieme una...
La mia casa...
Emozioni...
La primavera vola ne...
L' eternità e un mom...
Del Mare...
ORME SU DI ME...
Mattatoio Comunale...
Non ti riconosco più...
Poi arrivasti tu...
Tu Figlia mia...
Grandine...
Decisioni...
apnea...
n° 22 (R/P)...
CHIAMAMI POETA...
Creatura...
I due volatili...
PAROLE CROCIATE...
La natura ci offre i...
Ali di cielo...
Ricordi d'infanzia n...
SORRISO INNOCENTE...
Saturnia...
Ragazzo mio...
L' AMICO VINCENZO...
Infinito volo...
Poetessa...
Poetesse di Oggi scr...
Il volo...
Oltre il cielo...
Un vecchio disegno...
S'affannano ed insis...
Il buio...
Lievito madre...
Ode al mio angelo...
Pioppino...
L'occhio...
IL PIACERE...
35 Agosto 2007...
Ricordi sbiaditi...
Tornerà?...
Il mio cioccolatino...
UN TRAMONTO ROSSO FU...
L'amore segreto dell...
Senza meta...
Mi piace lo stile e ...
I ricordi sono come ...
Alle radici del vuot...
The Legionary...
Valzer per Olindo...
int' 'a stu fridd' c...
Il conto da pagare...
Una notte in bianco ...
Amore e riflessioni ...
CERCANDO LA QUIETE...
Ubriaca di...sogni...
s\'inchina e ghermis...
La stessa ondata di ...
Il Dimenticato....
Mamma e Madre...
Festa della Mamma...
Madre del riso...
I padroni del silenz...
Haiku 102...
Songs...
Stordito...
Blu Indifferenza...
Stelle...
Mettere a frutto il ...
Amami...
Il Contadino Dell'An...
Due versioni...
Senza un cuore...
Tortore...
VIA DALLA MENTE BUI...
L ‘ultima...
Per quanto questo si...
LA ROSA...
Delusa...
Crine al vento...
TERRA STUPRATA...
Recondite speranze...
Un Giorno come un al...
Soffia l'amore...
CAMMINO...
Il sapore delle nuvo...
La Madre dei Poveri...
Cinkuittico...
L'arancione...
Il Potere della Luna...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Viola

Avrei dovuto capire
un malcelato rovo
sentire il primo schiaffo
come secoli e storia


sui polsi i segni, sui volti i veli
i tagli tra le gambe
un mercato di spose


Avrei dovuto stringere un fucile contro
invece
distesa nel mio sangue chiedo
cosa ho tolto o negato
dove ho sbagliato e scorre
ora l'incanto


lo chiedo al seno mentre chiudo il ventre
al cuore no, non posso, è rotto


nel mio sangue
e sta scorrendo




Share |


Opera scritta il 25/11/2016 - 18:56
Da lucia persico
Letta n.721 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


molto bella e intensa

GIANCARLO ROSATI - LUPO 26/11/2016 - 13:03

--------------------------------------

UNA POESIA NATA DAL PIU' PURO SENTIMENTO...
UN'EMOZIONE... PER MEDITARE.
IL MIO ELOGIO E IL MIO LODEVOLE GIUDIZIO, LUCIA.
SERENO FINE SETTIMANA.
*****

Rocco Michele LETTINI 26/11/2016 - 11:56

--------------------------------------

Intensamente bella nella sua dolorosa esposizione,possono distruggere la nostra dignità,farci sentire meno di niente ma non possono annientare il nostro amore così grande da riempire il mondo...le donne sono il cuore del mondo.Bellissima complimenti sinceri

Anna Rossi 26/11/2016 - 05:06

--------------------------------------

Toccante e intensa...struggente e bellissima!
Al cuore non si può, ma al seno le donne, chiedono perché!
Complimenti!

margherita pisano 25/11/2016 - 23:21

--------------------------------------

bellissima......

laisa azzurra 25/11/2016 - 21:29

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?