Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Assenzio....
Il tepore dei ricord...
ABBANDONO...
Alfabeto...
Momenti...
I fiori migliori...
L'amore che resterà...
Arcobaleno...
Sergio B....
Tutto scorre....
Haiku 2...
Semplice...
Il ritorno...
Terra di mare...
Salto culturale...
AL RISVEGLIO...
STRETTA ABITUDINARIA...
Riflessione sulle di...
Il cuore mio che pal...
Così bella...
Decadenza...
LA LEGGE DEL SERPENT...
Distanza...
Ero......
Mentre rileggi...
ALLA MIA CLASSE 4B....
Haiku 56...
Lentissima è la risa...
SOLO LA POESIA...
La strada perduta...
Ma, in fondo, cos'è ...
Collins, chi era cos...
sarà il mio soltanto...
Come in una spirale...
io rinasco...
RICORDI DI MAM...
L'abbraccio...
La sponda irraggiung...
Mi persi in te...
La laguna...
2 Giugno, ancora...
Il ballo in maschera...
Tutto in quarantena,...
Occhi, vi vedo...
IL QUADERNO DI CORA ...
HO VISTO FARFALLE VO...
DI ME......
la luce...
Dialogo con la fanta...
I confini più nascos...
Haiku...
Fortezza...
Io e Borel, una scim...
La libertà è un bene...
Il sottotenente Caud...
ricominciare...
Se si fosse voltato ...
GLI INQUILINI DEL CA...
Senza tempo...
Un virus nell'aria...
Sabbia...
Il mio canto d'amore...
- Inoltrarsi...
haiku 55...
LE PARETI DELL'ANIMA...
Sogno di dipingere.....
Nei sogni della nott...
APPUNTI...
Speranza......
Su un braccio di cor...
IL CANAVESE...
Oggi non scriverò...
Volevo dirti...
fredde sensazioni...
Fare del male è una ...
Imploro...
Anime...
Visita al castello...
Come ad Agosto...
Oceano...
L'ECLISSI...
La poesia più bella...
Regalami un cerchio ...
Luna di giorno...
Campo di grano...
PAESE...
Tanka 36...
Adeline Carabiniere...
Oltre il limite...
Questo amore...
Il distacco in un ri...
Ho sempre avuto paur...
Il silenzio...
SOS...
Sentieri inversi...
Nessuno lo sa...
Solo un filo...
IL PRETE...
MATRIGNA...
La Notte....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

La creatura

Il giovane esile corpo ricurvo, seduta sul letto
la testa tra le mani e i gomiti sulle ginocchia.
A far da tendina al tuo viso I lunghi capelli neri,
che celano le amare lacrime.
Mille domande ti affollano la mente,
come può la più grande gioia per una donna
diventare un dramma, continui a chiederti.
I segni sono evidenti, il tuo corpo si sta trasformando,
in particolare la pancia dove il gonfiore è ora evidente
e ti sembra già di sentire piccoli movimenti.
Che gioia sarebbe se …… ma come dirlo
ai genitori, e a lui tuo coetaneo 16 anni e
tutta la vita d’avanti.
E’ stato un attimo ma quell’attimo
segnerà per sempre la tua vita.
Giovane donna non piangere, non temere,
la vita che porti in grembo è un dono, e tra qualche anno ricordandoti questi momenti,
gioirai della scelta fatta
se pur tra mille difficoltà hai scelto “la vita”
G.C.



Share |


Opera scritta il 23/01/2017 - 12:01
Da gianni cardoville
Letta n.571 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


grazie a tutti Voi x le belle parole

gianni cardoville 24/01/2017 - 09:16

--------------------------------------

La vita poi trionfa sempre...ed essere mamma è fantastico, se pur con mille difficoltà quella creatura d'amore ti colmerà!
Molto bella e commovente!

margherita pisano 23/01/2017 - 20:35

--------------------------------------

ce tutta la speranza di una nuova vita...
bella

Paolo Pedinotti 23/01/2017 - 14:58

--------------------------------------

Bellissima poesia di speranza.

Giulia Bellucci 23/01/2017 - 14:52

--------------------------------------

Un grande tema sociale quello delle giovani madri che senza volerlo si trovano davanti al mistero della vita con tutte le implicazioni socio economiche che esse portano con se. Ma la vita prevale su tutto ed alla fine sarà una lieta storia, questo l'auspicio dell'autore che ha saputo ben rappresentare questi momenti delicati. Ottima.

Francesco Scolaro 23/01/2017 - 14:46

--------------------------------------

devo dirti una magnifica poesia inno alla vita molto bella 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 23/01/2017 - 14:07

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?