Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

SORRIDO ALLA VITA...
CANTICO DEI GATTICI...
Componimento elegiac...
QUANDO LA RAGION...
DONNA GUARDA LA CICO...
Zio Franco...
L'ODORE DELLA PIOGGI...
VUOTE PAROLE...
Haiku nr. 7...
Evoluzioni....
Partenze...
VISIONE...
Leggenda...
ODE AL LATO B...
Dai bambini poveri d...
Primavera...
Haiku (Occhi intenti...
Le 10 regole per ess...
La Cardella...
PICCOLO PROMEMORIA, ...
CUORE APPESO...
NON SIAMO SOLI...
Il rumore...
Caffè amaro...
Travestiti...
Sulle labbra il mio ...
Il mio nome è Altair...
Rosina innamorata...
L'ora blù...
Router 66...
Sorrido alla primave...
Muoio e vivo nello s...
Ballo da sola...
L' alfabeto...
Io e la vita...
Il dolore...
Sera di primavera...
ciclo vitale...
Haiku... caudato...
Non un minuto in più...
Spartimmece \'e suon...
Oltre la vita...
...che non fossero r...
Era una stella...
Da un rifiorire di m...
PRIGIONIERO DELLE MI...
Basket (così è la vi...
Quella primavera...
Ricordi...
Il Carbonaio mio Pad...
Un amore a Venezia...
Un mondo d'amore...
La pace nell'anima...
Ci sono anime talmen...
Fratellanza...
fine...
Argento...
METEO STABILITA' CON...
Il giardino dei rico...
Tutto in una notte...
Piove sole sopra di ...
Tramonto....
Una punta d’inchiost...
Semenza...
Haiku 6...
Cuore...
Come un girasole...
Melodia...
Caffè amaro...
Voicu, il vampiro...
LA PRIMAVERA...
Ad Angela......
Al ristorante.......
Haiku 3...
Libera, vorrei......
Corolle...
Passione...
No english, no party...
Sogno...
TRE CROCI...
Aridi deserti...
Morte...
UN QUADERNO A RIGHE...
Ali di angeli...
il risveglio della c...
PER LUI E LEI TRA FA...
L’orgoglio spesso co...
Racconto in tre righ...
Il mio melo...
NON MI BASTI MAI...
IL DESTINO...
La primavera...
E' difficile unire l...
DialogicaMente...
Haiku nr. 6...
Finiamola di essere ...
NOTTI DI LUNA PIENA...
Quando mi doni le gi...
Avanti...
Respice post te. Hom...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Paure

Le emozioni che nascon dal cuore
hanno tutte in comune l'amore,
non reprimerle perchè ti vergogni
esse nascono dai tuoi bisogni.
Mentre guardi il mare infinito
nel silenzio di un caldo mattino,
ti senti piccolo, insignificante,
come un essere poco importante.
Quando il cuore chiede un aiuto
ma la bocca poi oppone un rifiuto,
sordo e muto accresci il dolore
che alimenta soltanto il rancore.
In ogni luogo, con ogni persona
sii te stesso, ne vale la pena
e se in linea col cuore sarai
i bisogni li appagherai.
Smetti adesso con le tue paure
ti han creato soltanto rotture,
non crearti problemi fasulli
perchè quello lo fan solo i grulli.
Ed infine hai davvero capito
quando il cuore vuol esser sentito,
oggi è un giorno festoso, lo sai,
un traguardo hai raggiunto oramai.



Share |


Opera scritta il 24/02/2017 - 10:21
Da MANUELA ROSSI
Letta n.369 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Se riuscissimo tutti ad ascoltare il cuore....che magia sarebbe la vita...
Bellissima e grazie di cuore

laisa azzurra 24/02/2017 - 16:10

--------------------------------------

il tuo rimare da più valore all'armonia dell'opera te lo dico da anziano poeta presunto quello che dice il cuore non va tralasciato ricorda che sempre tutto passa dalla mente e quando giunge al cuore non c'è più nulla da fare 5* bella

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 24/02/2017 - 16:08

--------------------------------------

Intanto versi stupendi che trasmettono una stupenda armonia.
Contenuti molto intensi e veritieri, non dobbiamo alimentare le paure che ci infondono gli altri, ma dobbiamo saper leggere nel nostro cuore.
Il cuore non mente, mai!
Bellissima poesia.

ALFONSO BORDONARO 24/02/2017 - 13:26

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?