Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Quando ti vestivi co...
TRAMONTO...
Così...
Il bambino Dawn...
Non posso restare....
UN OTTOBRE NORMALE...
L'impervio sentiero...
Un'altra battaglia...
Fiabilandia...
Trasparenti sembianz...
IL FUOCO...
Filastrocca dello st...
Ipnosi...
Presenza....
Riflesso...
Dedica...
HAIKU B...
IL SORRISO DEL TRAMO...
CONTINUO A SOGNARE...
Guardando il cielo...
Il mare - Il progres...
Cuore d’ippocastano...
Cosmo sfiorito...
Passaggi...
Gianny Mirra...
Un Marinaio...
Dolce...
Mia Luce, mie tenebr...
L’interrogativo del ...
BOCCA A BOCCA...
Il mattino...
Prospettiva...
sbarre...
Cerca altrove...
Giorni senza cuore...
PASSERÀ...
Non era il tuo volto...
Scusa lo sfogo...
La risata del picchi...
Il pilota dei sogni...
le violette...
Pescherecci...
Appennino...
Terra...
Miriade di stelle...
AMORE PERDUTO...
Tanka 27...
Lungo una strada pol...
15 febbraio...
DISLESSIA...
Anche i virus hanno ...
COME I CAVOLI A MERE...
Amore unico...
La vita fuori...
Percezione...
Per sempre....
Il nostro amore è fi...
Barzellette in narra...
Bonsai...
RICAMI D'AMORE...
Pozza, anima e nudit...
Te lo dico in poesia...
CHISSÀ...
Il 14 febbraio si fe...
Il bacio del beccacc...
Veramente felice...
Tamburi...
Per te...
Di notte...
Ti conosco...
Provocatorio Dadaism...
IL CAMPO DI GRANO...
Solitario...
La giostra delle fia...
Momenti di vita...
La fine...
Angeli forse...
specchio...
Tempo di mietitura...
Confusione...
Renoir...
Il ballo delle cento...
Un cielo increspato...
Vita...
le persone si conosc...
Brume sparse...
La bellezza...
Sei tu amico mio...
Il mare...
Traccia...
Il cantastorie di fa...
C era in Te...
Confine...
HAIKU A...
D'un tratto (espansi...
Autunno...
Erto e Casso...
Ti chiedo gentilment...
MUOIONO I MARI...
Metafisica...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

tobacco

tobacco


converti
questo silenzio
in altro.
la transumanza del sentire
bivacca in incubi
sogni solo sul finale.
i baci d'avanzo
le carezze celate
i cenni d'intesa
quel rimestio di quel continuo star
male di niente
che svaniva appena tornavi da me
Il coraggio di prenderti per tenerti.
Poi il niente.
ciò per cui eran serviti anni
in un attimo fu altro.
Ora
se mi cerchi
e non per dire che mi ami
lasciami andar via
Vedi
la mia mente
balla anche senza musica
cerca un diapason
mica altro.
Verso sera
raccolgo pensieri
fumandoli nella pipa d'un nonno.
seduto sul giorno ito
la mia faccia vista da lontano
pare serena.
rianimo il fuoco
l'acre tabacco
mi raschia oltre la gola.
convertire
il mio silenzio in altro
sgraverebbe urlo
di bestia ferita.
ma se urlo
e non riesci a sentirmi
io muio un altra volta
e neppure l'ultima.




Share |


Opera scritta il 16/03/2017 - 09:10
Da stefano turchi
Letta n.379 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


perdonami
ma mi sembra la stessa situazione descritta da un'altra poetessa
se leggi tra quelle di oggi, puoi rendertene conto

laisa azzurra 16/03/2017 - 19:46

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?